Cerca

Under 15 Serie C

Pigato spettacolare, gol sotto l'incrocio e tre punti per la Pro Vercelli

I ragazzi di Leardi vincono un importante scontro tra i piani alti e rimangono in testa. Rammarico per il Lecco di Cristiano

Lorenzo Parizzi Lecco Under 15

Lorenzo Parizzi del Lecco, uno dei migliori in campo

Una vittoria di misura molto importante per la Pro Vercelli contro il Lecco che con la bella rete di Riccardo Pigato aumenta il distacco in classifica proprio sui ragazzi di Giovanni Cristiano. Tre punti che danno continuità a quelli già trovati in casa della Pro Sesto dopo la sconfitta in casa contro il Renate. Per il Lecco altro stop dopo quello con la Pro Patria, arrivando a tre partite di fila senza vincere.

La partita. Prima frazione che dal punto di vista del gioco espresso sorride alla Pro Vercelli con due occasioni più una traversa che per poco non sono valse la rete del vantaggio. Anche il Lecco dal canto suo ha avuto le sue chance, a testimonianza di un primo tempo molto equilibrato aperto a qualsiasi risultato. La svolta della gara arriva nella ripresa sia in termini di gol che di situazioni importanti. Al 20' Pirisi e al 25' Bandini, quest'ultimo subentrato a Borserio Gaggi, illudono il Lecco di poter passare avanti. È infatti la squadra di Leardi a prendersi la scena con un gol bellissimo di Pigato che dal vertice dell'area di rigore lascia partire una bordata sotto l'incrocio da incorniciare. Qualche minuto più tardi c'è spazio anche per un episodio dubbio su calcio d'angolo, con una trattenuta su Parizzi all'interno dell’area di rigore con l’arbitro che non ravvisa nulla nonostante le proteste del Lecco. Termina dunque con il risultato minimo in favore della Pro Vercelli prima in classifica che anche senza brillare nella ripresa, in gol con l'unica nitida occasione, dimostra di conoscere il concetto di squadra e chiude senza subire gol.

Leardi si gode il successo. Al termine della partita, è felice il tecnico della Pro Vercelli: «Primo tempo sotto il punto di vista del gioco direi bene, abbiamo avuto varie occasioni, nel secondo tempo invece qualche errore in più in fase di costruzione e col pallone tra i piedi, ma reputo meritato il risultato. Potevamo fare meglio, ma ci può stare non essere sempre perfetti in campo. Rispetto alla gara con la Pro Sesto l'atteggiamento mi è piaciuto ancora di più, oggi avevamo pochi giocatori in panchina realmente schierabili. Devo fare ancora una volta i complimenti ai subentrati che danno sempre tutto risultando fondamentali nei momenti clou. I numeri che ci danno ragione, felice di tutti i miei ragazzi e di come approcciano anche in settimana durante gli allenamenti». Soddisfatto anche Giovanni Cristiano del Lecco: «Oggi abbiamo fatto bene, creando le nostre situazioni. Ho fatto i complimenti alla squadra, perché siamo un po’ in emergenza, però chi ha giocato oggi ha fatto il suo e sono soddisfatto di questo. La Pro Vercelli è un’ottima squadra, conoscevamo la loro forza. Oggi ce la siamo giocati sugli episodi, forse meritavamo di più noi. Ma al di là di oggi, ce la stiamo giocando con tutti in questo campionato. E sinceramente stiamo facendo più del previsto per me».

IL TABELLINO

PRO VERCELLI-LECCO 1-0
RETE: 25' st Pigato (P).
PRO VERCELLI (4-3-3): Ghisleri 7, Baudo 7, Stacchino 7 (17' st Demo 6.5), Megna E. 7 (9' st Di Gioia 6.5), Borghi 7, Grillini 7, Savoini 7, Ronzier 7 (35' st Mudaro sv), Pigato 7.5, Foti 7, Caporale 7 (17' st Baù 6.5). A disp. Lopes, Osenga, Bologna, Bassi, Corsi. All. Leardi 7.
LECCO (4-4-2): Constant 6.5, Colantonio 6 (25' st Zucca sv), Maglia 6 (25' st Zagari sv), Nocito 7, Parizzi 7, Gramegna 7, Matteri 6.5, Putti 6, Pirisi 7, Purita 6, Borserio Gaggi 6 (14' st Bandini 7). A disp. Marchetti, Mugambe, Silvestri, Baronchelli, Franceschini, Bettini. All. Cristiano 6.
ARBITRO: Delconti di Novara.
ASSISTENTI: Acciaro di Torino e Innocente di Biella.
AMMONITI: Ronzier (P), Foti (P), Parizzi (L), Putti (L).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400