Cerca

Under 15 Provinciali

Marnate Gorla-Città di Varese, Corio viaggia in prima classe con Ferrario

La sfida tra debuttanti va alla squadra di casa che riesce a capitalizzare le reti di Sarcià, Ferrario e Corio

Erminio Corio

Erminio Corio, allenatore Under 15 Marnate Gorla

Due realtà nuove subito una contro l'altra nella prima giornata di campionato. Il Città di Varese guidata dal duo Calvia-Prodorutti è la debuttante assoluta della categoria, il Marnate Gorla è nuovo solo per quanto riguarda la denominazione ma l'ossatura del gruppo Under 15 (la squadra con diritto di classifica, iscritta al girone C) è tutta quella dell'ex Gorla Maggiore, a cominciare dal navigato allenatore Erminio Corio che prosegue il lavoro con il gruppo 2007 avviato due stagioni fa. 

I settanta minuti giocati a Marnate hanno dato ragione ai padroni di casa grazie alle reti di Sarcià, Ferrario e Corio, mentre il Città di Varese ha trovato il gol della bandiera praticamente allo scadere con Colombo. Partita viva, con le squadre che hanno provato a fronteggiarsi alla pari e un Città di Varese che - a livello di potenziali occasioni - ne colleziona di più nel primo tempo. Occasioni ma anche incertezze, come è stato nelle due occasioni che hanno portato ai gol in ripartenza del Marnate in avvio con Sarcià e a dieci dal termine del primo tempo con Ferrario. Tra le fila dei locali, poi, ci ha pensato il portiere De Nigris a tenere inviolata la propria porta dagli attacchi portati ad opera di Pisanti e Colombo. Nella ripresa, poi, è Corio a portare il Marnate Gorla sul 3-0, mentre al tramonto è Colombo a realizzare il primo gol stagionale del Città di Varese. 

Simone Mattioni, ds del Marnate Gorla, commenta: «Buona partita da parte di entrambe le squadre, siamo stati bravi a ripartire ma giocare contro il Città di Varese non è facile». Da parte del Città di Varese è il tecnico Giancarlo Calvia ad analizzare la prestazione dei suoi: «Ci manca un po' di amalgama perché abbiamo fatto solo due amichevoli e il gruppo è tutto nuovo. Nel complesso non abbiamo fatto male, purtroppo non siamo riusciti a segnare e il Marnate l'ha fatto; domenica siamo ancora fermi e spero di giocare almeno un'amichevole sabato per aiutare la squadra a trovare la condizione migliore».

Marnate Gorla-Città di Varese 3-1
RETI (3-0, 3-1): 4' Sarcià (M), 24' Ferrario (M), 16' st Corio (M), 35' st Colombo (C).
MARNATE GORLA (4-3-3): De Nigris 7.5 (33' st Storari sv), Grasselli 6.5, Raspa 7, Roveleti 6.5 (31' st Carotenuto sv), Lombardo 7, Lauria 6.5, Ferrario 7, Sarcià 7 (21' st Serbouti 6), Corio 7 (27' st Fazio sv), Cascone 6.5, Acampa 6.5. All. Corio 7. Dir. Roveleti.
CITTÀ DI VARESE (4-4-2): Montorio 6, Di Pasqua 6, Carlomagno 6, Losito 6.5, Castiglioni 6, Mapelli 6.5, Bazzi 6.5, Diagne 6.5 (1' st Vinci 6), Chiesa 6 (10' st Bensalah 6), Pisanti 6.5, Colombo 6.5. All. Prodorutti - Calvia 6. Dir. Favarin.
ARBITRO: Galmarini di Gallarate  6.5.
NOTE: Siamo stati tutti e due bravi in campo. una buona partita da parte di entrambe le squadre. niente di trascendentale. loro tanti errori. noi bravi a ripartire, difficile giocare contro di loro, un’ottima squadra. noi abbiamo fatto tre gol, ma ne abbiamo sbagliati altri 5-6. anche loro hanno avuto occasioni, ma ci siamo saputi difendere a modo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400