Cerca

Villarbasse - Pro Collegno Under 15, Goleada Pro con un giovanissimo Villarbasse

Villarbasse Pro Collegno Under 15

La Pro Collegno 2005 di Andrea Santangelo

La Pro Collegno arrivava dalla sconfitta casalinga con il Don Bosco Rivoli, il Villarbasse dalla sconfitta in trasferta per 2-1 con il San Mauro. Il risultato mette a referto 13 reti segnate dagli ospiti ma contro un Villarbasse che schiera nella formazione titolare solo due 2005 ( Leonardo Salurso e Daniele Bollo) contro gli otto 2006 e al 2007 (il numero 10 Edoardo Bordero). La Pro Collegno parte con un 3-4-3 con, nella linea di difesa, Nadir El Moize (capitano per questa giornata fino all'ingresso di Gabriele Lastella), Giuseppe  Scognamiglio, alla prima partita di stagione dopo aver scontato la squalifica, e il neo acquisto Edoardo  Cotrona arrivato dal Rivoli. Il Villarbasse schiera una difesa a 3 con Ivan  Buelow sulla fascia destra che gioca una gara grintosissima, chiude le incursioni rossoblù e cerca di uscire palla al piede. La prima rete della partita arriva dopo 52'' e porta la firma di Samuele Esposito, che apre le marcature. Tre le doppiette della gara: quella di  Emilio Giacomiti (che segna al 6' e si ripete al 12'), di  Matteo Iannantuoni (al 27' e al 4' della ripresa) e quella del subentrato Ludovico Borelli (20' e 31' del secondo tempo), alla sua seconda gara con la divisa rossoblù dopo essere arrivato a Collegno dal Rosta in estate. In gol anche Lorenzo Sinesi, ma solo al 6' della ripresa, dopo che il più piccolo dei fratelli Salurso, l'estremo difensore Sebastiano, gli dice no a gran voce. Non è l'unico intervento da menzionare del numero 1 di casa, tra gli altri quello su Cotrona, che colpisce di testa la palla che arriva dall'angolo di Simone  Coratella ma Salurso, rapidissimo, evita la rete; buon intervento anche sul gol del 4-0 di Iannantuoni, quando Sebastiano Salurso individua la direzione, molto angolata, della palla e ci arriva, ma il tocco non basta a deviare in angolo. A segno anche Nadir El Moize, centrale di difesa con il vizio del gol (in doppia cifra nella scorsa stagione). A festeggiare la rete anche Edoardo Ferraris, Dennis  Pozzato, Matteo Mannarino e Francesco  Berardengo, subentrati nella seconda frazione. Tra la formazione titolare della Pro Collegno salta all'occhio il ritorno di Riccardo Chiappinelli in mediana, che dopo due stagioni all'Alpignano torna alle origini in maglia rossoblù. La Pro Collegno porta a casa i tre punti e aspetta il big match di domenica prossima con il Pianezza, il Villarbasse inizia a mettersi alla prova giocando con nove elementi sotto leva, ma è sicuramente una squadra che farà presto vedere ottime cose. Intanto si prepara al prossimo turno, che li vedrà impegnati in trasferta a Fiano. [caption id="attachment_158562" align="aligncenter" width="900"] Il Villarbasse di Antonio Lucibello[/caption]

IL TABELLINO DI VILLARBASSE PRO COLLEGNO UNDER 15

Villarbasse 0 Pro Collegno 13 RETI: 1' Esposito (P), 6' Giacomiti (P), 12' Giacomiti (P), 27' Iannantuoni (P), 2' st El Moize (P), 4' st Iannantuoni (P), 6' st Sinesi (P), 7' st Ferraris (P), 14' st Pozzato (P), 17' st Mannarino (P), 20' st Borelli (P), 24' st Berardengo (P), 31' st Borelli (P). VILLARBASSE (4-4-2): Salurso 7, Buelow 6.5 (6' st Rendesi 6), Salurso 6 (7' st Valloire 6), Artusa 6, Balice 6 (10' st Cerutti 6), Bollo 6, Negrini 6 (25' st Giuliani 6), Ballario 6, Capello 6, Bodrero 6, Mazzon 6 (10' st Tenuta 6). All. Lucibello 6. Dir. Salurso. PRO COLLEGNO (3-4-3): Mantoan 6, Iannantuoni 7 (25' st Lastella sv), Tenivella 7 (1' st Ferraris 7), Cotrona 7, Scognamiglio 7 (9' st Pozzato 7), El Moize 7 (31' st Naturale sv), Coratella 7.5 (17' st Berardengo 7), Chiappinelli 7, Esposito 7, Giacomiti 7 (13' st Mannarino 7), Sinesi 7 (19' st Borelli 7). A disp. Corazzari. All. Santangelo 7. Dir. Drammis, Esposito. ARBITRO: Alessio Bufalo di Collegno 7.5. Decisioni giuste, sempre nel vivo dell'azione. Direzione senza sbavature.
Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Al servizio dei giovani e dello sport dal 1957, è il nostro motto. Abbiamo l’ambizione di formare e informare, intanto contribuendo a migliorare la cultura sportiva. Abbiamo introdotto alcune importanti novità sull’edizione multimediale: le interviste a fine gare dei protagonisti le potete ascoltare integralmente attraverso i file originali, lo stesso dicasi per le reti da palla inattiva o le fotogallery. Vogliamo proporre il calcio sotto una nuova forma, attraverso il filtro dei numeri, delle statistiche e allora ecco un’ampia sezione dedicata alle prove individuali. Focus portieri con le classifiche dei meno battuti, spazio ai bomber e al minutaggio / gol. Infine, per difensori e centrocampisti, tutte le medie voto compilate seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori e dei nostri inviati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400