Cerca

Under 15

Freedom-Torino Under15: Fornero, nel terzo tempo, realizza la rete decisiva per le torelle, le cuneesi escono a testa alta

Prima sconfitta per le ragazze di Gianluca Petruzzelli, per le granata terza vittoria consecutiva

Fornero, autrice del gol vittoria

L’autrice del gol Fornero del Torino femminile Under15

Termina con la vittoria per 1-0 delle torelle la splendida partita tra Freedom e Torino sul sintetico di Porta Mondovì in quel di Cuneo. Entrambe le squadre arrivano alla sfida imbattute, con le padroni di casa fermate sul 4-4 nell’ultimo turno dalla Bulè Bellinzago, mentre le granata sono reduci da un netto 3-1 all’Indipendente. 6 punti in classifica con 13 reti segnate è appena 3 subite per le ospiti, mentre sono 8 le reti all’attivo e 5 subite per le padrone di casa. Il match vede due tempi equilibrati con una super Petre che neutralizza gran parte delle azioni avversarie, ma che non può nulla sul tap-in vincente di Fornero che la trafigge portando in vantaggio le ospiti. 

Torino in forma. Il primo tempo parte subito con Massa che va sul fondo è mette al centro un bel pallone, ma Petre anticipa tutte uscendo in presa bassa. Risponde subito la Freedom con un corner, ma il colpo di testa di Marengo è alto sopra la traversa. La partita è molto vivace, e lo si vede quando Massa calcia al volo verso la porta difesa da Petre, ma il suo tiro è ancora una volta preda dell’estremo difensore. Al 5’ si ripropone il duello fra le due, ma Petre è attentissima a spedire il pallone in corner, dagli sviluppi del quale il Torino non riesce a renderisi pericoloso. La Freedom fatica ad uscire in questa prima fase di gioco, e Di Noia ha già intercettato due palloni mal gestiti dalla difesa cuneese. Quando riesce ad imbastire la manovra, però, sa come rendersi pericolosa, come in occasione della discesa di Borra che permette alla Freedom di guadagnare una punizione, dalla quale la palla sorvola l’area ed esce. Al 10’ è una bella azione corale incominciata da Massa che serve Carta che pesca Da Re, ma la conclusione è murata da Ghigo. Sulla fascia destra bellissimo duello tra le numero 6 Montanini e Borra, con le incursioni dell’avversaria ben gestite da Borra. Al 14’ arriva un nuovo pericolo per le cuneesi ma Petre è insuperabile e la conclusione potente di Da Re è neutralizzata. Passa un giro d’orologio e di nuovo il portiere cuneese ad essere protagonista, contro stavolta Carta. Dal corner la formazione di casa riesce a spazzare palla e allontanare pericolo e pressione, trovando un attimo per rifiatare. Al 19’ è ancora duello Petre-Massa, ma ancora il portiere di casa a chiudere la saracinesca e spedire in corner. La partita è davvero piacevole da vedere, perché nessuna delle due squadre molla un centimetro e soprattutto il direttore di gara ha fischiato il primo fallo solo al 20’ per un intervento a gamba tesa. Il primo tempo si conclude 0-0 senza recupero. 

Spider-Petre. Il secondo tempo parte con Massa prova a fermare Petre, la quale non si fa impensierire. Poco dopo tocca a Montanini provare la conclusione, ma una leggera deviazione di Marengo manda in corner, dal quale il cross attraversa l’area di rigore senza trovare nessuno che ribadisca a rete. Il Cuneo fatica ad uscire dal pressing avversario, con le torelle che hanno impresso il loro ritmo al match. Al 4’ del secondo tempo è di nuovo Massa-Petre, ma ancora una volta è corner, con un fallo di mano che annulla l’azione torinese che segue dalla bandierina. La Freedom non sta a guardare, prende coraggio, orchestra una bella azione corale ma Caselli viene murata al momento del tiro e la palla finisce tra le braccia di Bellafemmina. Un minuto dopo è ancora Pechenino ma il suo tiro è preda di Bellafemmina. Sul ribaltamento di fronte azione un po’ confusa del Torino, e la conclusione della neo-entrata Fornero risulta alta sopra la traversa. Al 10’ è l’atto numero mille tra Massa e Petre, è ancora stavolta vince l’estremo difensore di casa, con l’aiuto della traversa. La partita si accende ancora di più di quanto già non fosse intorno al 11’ del secondo tempo: prima un’uscita azzardata di Bellafemmina regala un’occasione alla Freedom, poi sul ribaltamento di fronte è il Torino ad avere una chance ma a difendere i pali della Freedom c’è una Petre in formato spiderman che non ha sbagliato nulla sin qui. Al 13’ corner per le torelle, ma ancora una volta è Perri a spazzare via di testa. Al 18’ è Caselli a mettere pressione a Bellafemmina, ma la difesa torinese riesce a spazzare in qualche modo. Termina così anche il secondo tempo, sempre sul risultato di 0-0. 

Basta Fornero. Il terzo ed ultimo tempo si apre con un’ottima punizione per il Torino, ma tanto per cambiare prima Petre e poi la difesa cuneese riescono ad evitare la peggio. In questo secondo tempo è la Freedom ad essere partita meglio, con già sue buone occasioni davanti a Bellafemmina, ma con la difesa granata che ha saputo rispondere presente. Al 12’ del secondo tempo arriva la rete della Fornero che a porta vuota realizza la rete dello 0-1, dopo l’ennesima ottima parata di Petre. Prova a rispondere subito la Freedom da corner e, complice un pasticciaccio di Bellafemmina, sfiora il gol del pari ma viene fermata dalla difesa torinese. Negli ultimi minuti Freedom all’arrembaggio che però fatica a trovare spazi nella difesa torinese molto chiusa. Di contro il Torino ha ampi spazi in contropiede e quindi la Freedom deve stare doppiamente attenta. Prima del finire del match il direttore di gara assegna 4 minuti di recupero. C’è tempo ancora per un corner guadagnato da Marengo, che si incarica di batterlo sfiorando quasi l’autogol clamoroso dell’estremo difensore ospite. Un recupero miracoloso di Bora, impedisce poi al Torino di chiudere con un contropiede 3 contro 1, ma ora le energie giustamente scarseggiano. Poi il direttore dice che non c’è più tempo e il match termina 0-1 in favore del Torino, con la Freedom che vede concretizzarsi la prima sconfitta stagionale. Per le torelle si tratta invece della terza vittoria consecutiva. Il prossimo turno, la giornata 4, vedrà le torinesi impegnate nel derby con la Juventus, mentre la Freedom sarà ospite del Baveno.   

 


IL TABELLINO

FREEDOM-TORINO 0-1

RETI: (0-0, 0-0, 0-1): 12’ tt Fornero (T),

FREEDOM: Petre, Ghigo, Gonella, Borra, Caselli, Marengo, Pechenino, Santos, Faccia, Paschiero, Galaverna, Bora, Perri. All. Petruzzelli Gianluca.

TORINO: Bellafemmina, Carta, Falconi, Carotenuto, Cavaglià, Montanini, Di Noia, Massa, Da Re, Vartan, Parmoli, Solito, Capra, Fornero, Nota. All. Borzoni Paolo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400