Cerca

Under 15

Fraccascia disegna parabole, Sagristano riaccende le speranze delle leonesse, la chiudono le granata El Haddassi e Mango

L'Accademia Torino supera la Pro Vercelli ma le casacche bianche disputano una partita di carattere, si distinguono Masucci e Prata

Accademia Torino Under 15

Fraccascia, Mango, El Haddassi dell'Under 15 Accademia Torino dopo la partita contro la Pro Vercelli

L'Under 15 dell'Accademia Torino - capitanata da Sofia Somà - disputa ancora una fantastica prestazione casalinga e vince il match contro l'Academy Pro Vercelli grazie alle reti di Ludovica Fraccascia che disegna meravigliose parabole da calcio piazzato, del cecchino Hiba El Haddassi e della subentrata Sofia Mango che si vede dapprima annullare un gol per fuorigioco ma si riscatta alla grande con una doppietta nel finale di partita.
L'Academy Pro Vercelli esce a testa altissima: le casacche bianche hanno dimostrato grinta e caparbietà per tutti i sessanta minuti, senza perdersi mai d'animo nonostante le difficoltà di una panchina molto corta che ha costretto l'allenatore Massimo Grilli a schierare tra i pali Martina Leone nei primi due tempi di gioco. Al vantaggio dell'Accademia Torino risponde Crystel Sagristano - la migliore in campo - e sul finale brillano Giada Masucci e Sofia Prata che collezionano un'occasione dopo l'altra sfumate di pochi centimeti.

Cuore e grinta. È questo il calcio che vorremmo sempre vedere: correttezza, divertimento, dinamicità e tanto sorriso. 
L'Accademia Torino entra in partita senza alcuna difficoltà. È Hiba El Haddassi - prima punta della squadra granata - a spaventare la retroguardia dell'Academy Pro Vercelli con un tiro defilato che termina in calcio d'angolo. 
La formazione vercellese risponde di tutto tono con Sagristano, Masucci e Alestra che sotto porta sono tutt'altro che timide e tentano numerosi tiri senza trovare lo specchio della porta; un'attenta Gloria Navarra non si lascia beffare facilmente. 
Al 10' del primo tempo l'Accademia Torino si porta in vantaggio con un gol che porta la firma di El Haddassi ma che nasce da una meravigliosa punizione di Ludovica Fraccascia: il portiere Martina Leone riesce a deviare il tiro potente e centrale della numero 9 granata ma il rimpallo favorisce El Haddassi che decide il vantaggio. 
Al 1' del secondo tempo le leonesse dell'Academy Pro Vercelli accorciano le distanze con un'agguerritissima Crystel Sagristano che porta a spasso l'intero reparto difensivo granata con una cavalcata palla al piede che termina dritta dentro la porta di Gloria Navarra. La gioia delle leonesse dura poco: al 4' Hiba El Haddassi riporta in vantaggio l'Accademia Torino ma nuovamente l'azione l'azione del gol nasce da Fraccascia che confeziona un assist al bacio impossibile da non cogliere. Dopo aver messo lo zampino, finalmente Ludovica Fraccascia - con la fascia da capitano al braccio a seguito dell'uscita dal campo di Sofia Somà - firma il 3-1 con una punizione all'Andrea Pirlo al 10'. Entra perfettamente in partita Sofia Mango, a cui basta poco per farsi vedere: ad una rete annullata per fuorigioco risponde con eurogol al 13' calciato dalla fascia dopo essersi brillantemente smarcata dall'assedio di maglie bianche. 



Immenso carattere dell'Academy Pro Vercelli. L'occasione di accorciare le distanze passa nuovamente dai piedi di Crystel Sagristano, addetta ad un calcio piazzato dal limite dell'area sullo scadere del secondo tempo, ma il pallone termina alto. È poi Alessia Alestra a ritrovarsi un'occasione d'oro vis a vis con il portiere Gloria Navarra ma non aggancia bene e sfuma così la possibilità del raddoppio. 

Nel terzo tempo cambio tra i pali per la formazione vercellese: fuori Martina Leone, dentro Antonietta Vitulli che si rende immediatamente protagonista con una preziosa parata sull'azione personale di Cecilia Doria, il perno del centrocampo granata. 
È sul finale di partita che l'Academy Pro Vercelli dà il meglio di sé facendo tremare la retroguardia avversaria e dando prova di fortissima caparbietà, difatti riaprendo una partita che sembrava serrata. Le leonesse spingono nella fase offensiva e ancora una volta Crystel Sagristano sfiora di millimetri un pallonetto che le avrebbe concesso doppietta. Anche Sofia Prata intercetta palloni e si fionda in area di rigore, peccato si perda nei metri finali. L'Academy Pro Vercelli ci riprova infine con Giada Masucci, ancora una volta senza finalizzare.


Il match lo chiude l'Accademia Torino con la doppietta di Sofia Mango e la tripletta di Hiba El Haddassi, volando così nella zona alta della classifica. 

IL TABELLINO

ACCADEMIA TORINO-ACADEMY PRO VERCELLI 6-1
RETI: 11' El Haddassi (Acc), 1' st Sagristano (Ac.), 4' st El Haddassi (Acc), 10' st Fraccascia (Acc), 13' st Mango (Acc), 15' Mango (Acc), 16' El Haddassi (Acc).
ACCADEMIA TORINO (3-2-3): Navarra, Somà, Milani Eva Karin, Fraccascia, Doria, Castagno, El Haddassi, Verlucca, Marmo, Mango, Manetta, Nigro, All. Giuseppe Cerruti
ACADEMY PRO VERCELLI (3-2-3): Leone, Duo, Toma, Iurato, Sulaj, Prata, Alestra, Masucci, Sagristano, Massaro, Vitulli, All. Massimo Grilli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400