Cerca

Under 15 Femminile

Le Pagelle di Milan-Fiorentina: Bonanomi è un cyborg: 8; Tomaselli sale in cattedra alla distanza: 7.5; Peres a tutto campo: 7

All'appello in una gara dominata mancano solo i gol delle attaccanti; tra le toscane in evidenza Lippers, ma si fa rispettare anche Bellani

Le Pagelle di Milan-Fiorentina: Ap

Difficile giudicare una partita in cui crei tanto ma non concretizzi, anche per merito del portiere avversario e per sfortuna. Di gol ne arriverà soltanto uno, ma la verità è che la prestazione delle rossonere ruba gli occhi per almeno trenta dei sessanta minuti totali, e da qui i voti comunque importanti. Per le toscane una sconfitta in ogni caso a testa alta contro un avversario di caratura oggettivamente superiore.

MILAN

Rai Giulia 7 Attenta sull'unico tiro che arriva dalle sue parti. Attentissima quando è chiamata all'uscita bassa un istante dopo. Se ha la stessa fame di scudetto di quella che ha di hamburger nel post partita (alle 17:45) il Milan è a posto. O forse era Rebecca?! Boh!
11’ st Piombo 6.5 Entra e comincia a fare la telecronaca della partita dalla sua porta. Del resto non ha molto altro da fare là dietro. A parte gli scherzi, grande attitudine e antenne sempre dritte.
Abbatangelo 7 Due grosse chances e sempre tanta imprevedibilità sulla corsia di destra.
11’ st Rabbolini 7 Più regolare e disciplinata nelle iniziative rispetto a Sofia, ma ugualmente utile alla causa.
Bonanomi 8 Alla Bracco Cup aveva impressionato da esterna, da centrale fa ancora meglio. Un vero Terminator.
Carulli 8 Lei e Bonanomi sfoderano una prestazione difensiva spaventosa. Dietro non tira un filo d'aria. Se il Milan ha subito un solo gol in tutta la stagione un motivo c'è.
Montaperto 7.5 Salta l'uomo con la stessa facilità con cui calcia in porta in maniera sempre pericolosa. Se migliora nel "corpo a corpo", per i mezzi che ha, può diventare davvero una giocatrice totale.
1’ tt Di Falco 8.5 I gol contano più di tutto nel calcio. Lei entra, ne sfiora uno e poco dopo realizza quello decisivo. What Else?
Tomaselli 7.5 Fa un po' di fatica all'inizio, poi regala al solito giocate di una classe cristallina. Mezzo voto in più per come si fa valere anche nei contrasti.
12’ tt Palopoli 6.5 Pochi minuti a disposizione, ma di buonissima qualità.
Peres 7 Tira due volte in porta nei primi due minuti. Poi recupera, rallenta, accelera, spadroneggia in mezzo al campo. 
Lupatini 6.5 L'attacco è il reparto che è "mancato" di più, seppur non soltanto per imprecisione e demeriti propri. Una giocatrice come lei fa notizia quando non segna. Comunque tanta roba, ma un'occasione in particolare grida ancora vendetta. 
1’ tt Hu 6.5 Copre l'avanzamento di Tomaselli e porta energia fresca in mezzo al campo.
Stendardi 7 Vale quanto detto per la "gemella d'attacco", la dimensione offensiva della sua partita è comunque notevole, e il mezzo voto in più rispetto a Lupatini e per il maggior contributo anche in fase di rifinitura.
All. Prati 7 Non può essere soddisfatta al 100% dopo una vittoria troppo risicata in relazione alla mole di gioco. Ma solo ora comincia ad arrivare pane per i denti del suo Milan, che comunque viaggia a punteggio pieno alzando sempre di più l'asticella.


FIORENTINA

Chiarliti 8 Risponde da campionessa in almeno tre occasioni, salvando la squadra da un passivo ben più pesante. Le sue parate galvanizzano anche le compagne. 
Dick 6.5 Braccetto di sinistra della difesa a tre, gioca una partita solida pur tenendo "i giri" del Milan solo fino a una certa misura. 
Lippers 7.5 È il perno della difesa, vince tanti duelli ed è protagonista di un salvataggio miracoloso poco prima del gol rossonero.
Mensuali 6.5 Prova analoga a quella di Dick. Per la Viola è una partita in apnea, lei però sa trattenere il respiro molto a lungo.
1’ tt Pascucci 6 Il gol arriva con un inserimento dalla sua zona, ma lei era a tamponare per dare una mano da un'altra parte, e la coperta non è infinita.
Bellani 7 Un gran bel mastino. Rispetto alla sua compagna di reparto ha compiti più di rottura, e si fa rispettare anche dalle fortissime avversarie.
Huberova 6.5 Un po' tagliata fuori dallo sviluppo del gioco per via della sua posizione defilata, è però l'unica a calciare seriamente in porta dalle parti di Rai.
1’ tt Vettori 6 Fa a sportellate con Rabbolini nell'ultima frazione. Difficile chiedere di più in una partita del genere.
Balducci 6.5 Lascia intravedere ottime doti, che restano però soffocate dai compiti difensivi ai quali è costretta anche lei per tutta la partita.
Faggioli 6.5 Tecnicamente tra le più interessanti, brava nello stretto e in velocità. Siamo sempre lì però, ne supera una ed è raddoppiata, se non triplicata dalle faine rossonere.
Marini 6.5 Da unica punta è stritolata tra Carulli e Bonanomi. Prende anche qualche colpo duro, ma si rialza sempre e non si arrende mai.
12’ tt Cecchi 6 Entra per tenere un po' più alta la squadra, ma ormai il Milan è in controllo.
All. Stianti 6.5 Due trasferte importanti e due sconfitte col minimo scarto. La squadra sa stare bene in campo e non viene "frullata via" come quasi tutte quelle che capitano al Vismara.

ARBITRO: Cordini di Lodi 6.5 Per molti il gol era irregolare, e va bene... Però alzi la mano chi davvero può contestare il verdetto del campo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400