Cerca

Under 15 Femminile

Torelle Campionelle: le ragazze di Borzoni vincono il Campionato

Battuta l'Alessandria seconda, festa con due giornate d'anticipo

Under 15 Femminile Torino

L'esultanza delle granata Under 15 dopo la vittoria con l'Alessandria

Sono le Torelle a vincere il Campionato Under 15 calcio a 9 con due giornate d'anticipo! E se a segnare contro l'Alessandria sono Gaia (De Francesco) e Letizia (Rossi), possiamo già intuire tutta la felicità della squadra granata, brava a dominare nel corso di tutta la stagione - tutte vittorie, eccetto un pareggio - e a imporsi anche contro l'Alessandria, seconda in classifica. Non è stato un match facile: la squadra di Borzoni ha ceduto alcune ragazze ad altre compagini granata, ha accolto altre ragazze per completare la distinta, e dunque non si approccia al match con formazione tipo. Le grigie, invece, scendono in campo ben intenzionate a "rovinare la festa" in casa granata.

La festa è Gaia Sul sintetico di via Allegri, i granata si presentano con il tridente De Francesco e Nardi sulle ali e Rossi al centro, in mezzo D'Agui e Mens e Vartan, Griffa e Brandi in difesa. Tra i grigi spicca il centrocampo,  con Singh e Rota abili sia in fase di rottura che di costruzione dell'azione. Iniziano meglio le Torelle, un tiro di Mens al 5' e alcune buone manovre sulle fasce per le ragazze granata. Che rischiano solo all'8', quando Sara Serrao deve superarsi per respingere un colpo di testa all'indietro della compagna Brandi. Un minuto dopo il gol che apre il match: bravissima Eleonora Mens a lanciare in contropiede Gaia De Francesco, che entra in area e con freddezza supera il portiere. Le alessandrine però reagiscono e Asia Rota fa venire qualche brivido su punizione al 14'.

Perfetta Letizia  Le ragazze alessandrine iniziano il secondo tempo ben intenzionate a rovinare la festa granata: al 3' sempre Asia Rota colpisce il palo, poi Arata non riesce a ribadire in rete. Pochi minuti dopo ci riprova su calcio piazzato: il tiro è indirizzato all'angolino, ma la Serrao ci arriva e devia in angolo. I cambi, da una parte e dall'altra, fanno perdere un po' di spinta alle ospiti, mentre il Toro pian piano riprende campo, anche se sciupa qualche pallone di troppo, per fretta o per mancanza di precisione. Nel finale il gol che anticipa la festa: il fallo laterale di Cristina Vartan è sui piedi di Letizia Rossi, che si gira nel traffico dell'area di rigore e con un tiro improvviso, indirizza la palla sotto la traversa. Una bella soddisfazione, dopo che in precedenza aveva gestito con un po' di approssimazione alcuni palloni.

15 minuti in apnea  Il terzo tempo è vissuto tutto in attesa del triplice fischio: Borzoni pian piano fa entrare tutte le ragazze, perdendo un po' di incisività in attacco, ma tutte le ragazze danno tutto per difendere il vantaggio fino alla fine. Letizia Rossi colpisce anche la traversa con un tiro un po' casuale, mentre gli unici rischi per le ragazze di casa arrivano sui palloni che Sonia Singh spedisce in area da punizione o direttamente dal rinvio. Sara Serrao, però, si mostra sempre molto attenta e alla fine, dopo 5 minuti di recupero, arriva il momento dei festeggiamenti.

Il tecnico Paolo Borzoni non nasconde la sua felicità, dopo i gavettoni di rito: «Questo successo premia le ragazze che per tutto l'anno si sono impegnate e sacrificate, hanno vinto quasi tutte le partite e dunque ora si meritano tutti gli elogi».

IL TABELLINO

TORINO-ACF ALESSANDRIA 2-0

RETI: 9' De Francesco, 19' st Rossi.

TORINO: Serrao 7.5, Vartan 8 (18' st Biscaro sv), Griffa 7.5 (8' st Negri 6.5), Brandi 7.5, Mens 7 (16' tt Capra sv), Nardi 7.5 (1' tt Mirella 6.5), D'Aguia 6.5 (13' st Carta 6.5), De Francesco 8 (1' tt Parmoli 6.5), Rossi 7 (12' tt Tramontano 6.5). All. Borzoni 7.5. Dir. Celeste.

ALESSANDRIA: Sanzone 6.5, Epis 6.5 (1' tt Ghisolfi 6), Asaro 7 (12' tt Battaglia 6), Zolati 6 (1' st Poggio 6.5), Singh 7.5, Rota 8, Lombardi 6, Pellicano Campisi 6.5 (1' tt Doro 6.5), Arata 6.5 (16' tt Piccione sv). All. Sanzone 6.5. Dir. Manuele.

ARBITRO: Castrillo di Collegno 7

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400