Cerca

Titolo Provinciale Under 15

Imbattibile Sisport, Scarpellino suona la carica

I bianconeri battono 3-1 la Virtus in rimonta. Bellissima partita giocata da entrambe le squadre in un campo indecente

Francesco Tavano, Alessio Scarpellino, Federico Sauna

Gli autori dei gol: Francesco Tavano, Alessio Scarpellino, Federico Sauna

La prima partita valida per il titolo provinciale dell'Under 15 di Torino la vince la Sisport che, davanti ai propri tifosi in Via Olivero 40, batte in rimonta la Virtus Calcio per 3-1. Una splendida gara giocata da due ottime squadre, non a caso stiamo parlando delle vincenti dei gironi A e B. L'unica pecca della partita è stato il campo, veramente inguardabile e per niente all'altezza del gioco proposto dalle squadre che sono state messe in difficoltà in alcune situazioni. Va esaltato, invece, il saluto fra le due panchine prima e dopo la partita, una cosa che non si vede spesso. Per quanto riguarda la partita la Sisport ha meritato la vittoria, specialmente per la reazione che i bianconeri hanno avuto dopo il gol subito dopo appena tre minuti di gioco. Una rete che ha motivato maggiormente i ragazzi di Borin e che, infatti, hanno pareggiato poco dopo. Nel primo tempo la Sisport ha messo in seria difficoltà la Virtus, in maglia giallonera, riuscendo ad avere un buona padronanza del campo e della palla. Gli ospiti non sono certo rimasti a guardare e hanno provato a farsi avanti in certe occasioni, ma è stato difficile arrivare a tiri pericolosi. Nel secondo tempo la Sisport si è abbassata un po' anche grazie all'ottimo pressing della Virtus che ha lasciato gli avversari senza respiro in certi tratti. Sono arrivate anche delle occasioni pericolose, ma la palla non ha mai superato Lonegro. Alla fine il gol lo trovano ancora i bianconeri che chiudono il primo match con due reti di scarto.

Pronti, via. Nella Formula 1, di solito, uno dei momenti più esaltanti della gara è la partenza in cui le auto vanno già a mille. Anche i ragazzi di Sisport-Virtus Calcio hanno iniziato con i motori già caldi regalando due gol nel giro di sei minuti di gioco. La prima rete del match la segna il capitano della Virtus Diego Rosso sul calcio d'angolo battuto da D'Abbene: traiettoria del pallone che frega Lonegro che esce a vuoto lasciando la porta scoperta in cui Rosso appoggia la palla con il ginocchio per la rete dello 0-1. Partenza lenta per i bianconeri, ma la "macchina" di Borin non si rompe e recupera velocemente lo svantaggio iniziale grazie al gol di Scarpellino al 6' quando Quarta (festeggiato poi dai compagni) batte uno splendido calcio d'angolo sul secondo palo dove Scarpellino colpisce insaccando la palla sul secondo palo. Al 25' arriva il sorpasso dei bianconeri grazie al gran gol di Tavano che, di sinistro, scarica un siluro sul secondo palo su cui Artusio non può nulla. La Virtus non ci sta e prova a riprendere subito gli avversari con D'Abbene che di forza strappa la palla sulla trequarti offensiva e si invola in porta, ma Rossetti chiude per due volte l'avanzata giallonera in modo strepitoso e lancia i compagni per una rapida ripartenza. Il gesto tecnico più bello della gara arriva al 30' con la grandiosa azione di Quarta che, dalla destra, pennella un cross delizioso per Colletto che prova la mezza rovesciata, ma Artusio evita il gol.

Alla ricerca del gol. Nel secondo tempo la Virtus alza i ritmi e mette in difficoltà la Sisport, soprattutto per quanto riguarda lo sviluppo della manovra, anche se i bianconeri riescono comunque a rendersi pericolosi in contropiede. Al 10' st Ciancaglini sfonda sulla destra con una buona azione e scarica la palla su Garzaniti che tira a botta sicura, ma viene murato in calcio d'angolo. Occasione clamorosa per la Sisport al 27' st con Sauna, solo in area, che angola troppo il tiro e calcia di poco a lato. Nel recupero la Sisport segna la terza rete con Sauna che, in area, di testa spedisce la palla in porta dopo il fantastico assist su cross di Lo dalla trequarti destra.

IL TABELLINO

SISPORT-VIRTUS CALCIO 3-1
RETI (0-1, 3-1): 3' Rosso (V), 6' Scarpellino (S), 25' Tavano (S), 37' st Sauna (S).
SISPORT (3-5-2): Lonegro 7, Colletto 8, Scarpellino 8, Busè 7.5 (30' st Daghino sv), Fanotto 7.5, Rossetti 8, Bledea 7.5 (39' st Faraca sv), Tavano 8 (13' st Sauna 8), Lo 7.5, Leone 7 (22' st Ruggiero 7), Quarta 7.5 (6' st Viviani 7). A disp. Lentini, Raco. All. Borin 8. Dir. Daghino - Lonegro.
VIRTUS CALCIO (3-4-3): Artusio 7, D'Abbene 8, Alessandrini 7.5 (18' st Tronu 7), Rosso 8, Checa 7.5, Passaro 7 (8' st Corbo 7), Ciancaglini 8, Bertolino 7 (8' st Marchetto 7), Zucolella 7, Garzaniti 7 (24' st Schiavone sv), Palladino 7 (38' st Ghervan sv). All. Mezzapesa - Ferro 7. Dir. Massalin - Tronu.
ARBITRO: Frisullo di Torino 7 Buona direzione di gara nel complesso, lascia correre molto.
AMMONITI: 20' Alessandrini (V), 32' st Lo (S).

LE PAGELLE

SISPORT

Lonegro 7 Esce a vuoto sul gol subito e commette qualche piccolo errore di disattenzione in altre situazioni soprattutto con la palla fra i piedi, ma impedisce agli attaccanti avversari di segnare altri gol con buone parate.
Colletto 8 Uno dei protagonisti del match, la fascia sinistra è sua sia in fase offensiva sia in fase difensiva, prova a segnare con un'acrobazia magica, ma Artusio para.
Scarpellino 8 Pareggia subito il discorso con il suo colpo di testa, poi limita al meglio gli attaccanti.
Busè 7.5
 Anche lui è protagonista di un'ottima fase difensiva che impedisce agli avversari di avvicinarsi a Lonegro. ( 30' st Daghino sv)
Fanotto 7.5 Buona prestazione a centrocampo, soprattutto in chiave difensiva.
Rossetti 8 Nel primo tempo esegue due interventi strepitosi che salvano il risultato, un muro difficile da superare.
Bledea 7.5 Ottima qualità in mezzo al campo, i suoi cambi di gioco e i suoi lanci lunghi sono poesia. ( 39' st Faraca sv)
Tavano 8 Che gran tiro che effettua per segnare la rete del 2-1, una botta sul secondo palo imparabile.
13' st Sauna 8 Entra con gran voglia di incidere nel match e, dopo un gol sfiorato, riesce a segnare in pieno recupero.
Lo 7.5 Una partita altalenante la sua, da un parte ci sono giocate eccellenti come il fantastico assist per il gol del 3-1, dall'altra ci sono diversi palloni persi, ma aiuta anche in fase difensiva.
Leone 7 Buona gara in avanti soprattutto nel primo tempo.
22' st Ruggiero 7 Ottimo ingresso in campo dalla panchina.
Quarta 7.5 Primo tempo strepitoso, un assist e un passaggio perfetto per l'acrobazia di Colletto.
6' st Viviani 7 Entra bene in campo dalla panchina.
All. Borin 8 I suoi dimostrano di essere una gran squadra con una bella reazione dopo il gol subito.
Dir: Daghino - Lonegro.

VIRTUS CALCIO

Artusio 7 Molto concentrato per tutta la gara, esegue buone parate.
D'Abbene 8 Uno dei migliori in campo, lotta su ogni pallone e mette in seria difficoltà la difesa.
Alessandrini 7.5 Ottima prestazione dietro in difesa.
18' st Tronu 7 Aiuta i compagni con il suo ingresso in campo.
Rosso 8 Segna il primo gol della partita e suona la carica, impeccabile in difesa.
Checa 7.5 Anche lui gioca molto bene dietro.
Passaro 7 Buona prestazione in fase offensiva.
8' st Corbo 7 Entra bene dalla panchina.
Ciancaglini 8 Difficile rubargli palla, non tira indietro la gamba a contrasto, gioca molto bene in avanti.
Bertolino 7 Gioca una buona partita.
8' st Marchetto 7 Buona prestazione entrando dalla panchina.
Zucolella 7 Più in difficoltà rispetto al solito a causa della difesa avversaria, ma gioca bene.
Garzaniti 7 Buona prestazione a centrocampo. ( 24' st Schiavone sv)
Palladino 7 Anche lui è autore di una buona partita. ( 38' st Ghervan sv)
All. Mezzapesa 7 I suoi vanno subito in vantaggio, meglio il secondo tempo del primo. 
Dir: Massalin - Tronu.

LE INTERVISTE

Marco Mezzapesa, allenatore Virtus Calcio: «Nel primo tempo abbiamo sofferto su qualche uscita, sappiamo che loro sono bravi e sono molto preparati. Nel secondo tempo abbiamo sbagliato diversi gol. Per la prossima partita con il Beiborg: arriveremo da un periodo intenso fra i vari tornei. Per essere nati da nove mesi abbiamo fatto parecchio. In questa partita ci voleva più Attenzione sui piccoli dettagli, ma oggettivamente non non posso chiedere di più ai ragazzi. Sapevamo di poter reggere bene l'urto in difesa, la differenza sta nel non aver segnato quando potevamo farlo».

Davide Borin, allenatore Sisport: «Il campo ha messo in difficoltà gli attaccanti. La loro rete ha messo la partita in salita, ma ci siamo ripresi bene: il gol ci ha dato la carica giusta. La nostra partita era quella. Andare forte su di loro senza farli pensare e ragionare. Del primo tempo sono molto soddisfatto, nel secondo ci siamo abbassati. Loro sono un bel gruppo».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400