Cerca

Juventus-Pordenone Under 16: Turco la sblocca, Vacca doppietta dalla panchina

Juventus-Sampdoria Under-15: Il gol di Vacca

Juventus-Sampdoria Under-15: Il gol di Vacca

Ennesima vittoria della Juventus di Panzanaro che sconfigge il Pordenone con il risultato di 5-1. Punteggio che ha preso forma soprattutto nel secondo tempo quando i bianconeri ha usufruito di ben cinque cambi a partire dal primo minuto rendendo la formazione più fresca e aggressiva. Turco gol lampo. Il parziale del primo tempo, infatti, riporta il punteggio sull'1-0 in favore dei bianconeri che hanno rischiato in più occasioni di subire gol. La formazione allenata da Geremia inizia la gara leggermente intimidita, ma dopo il gol subito all'11' reagisce bene e mette in difficoltà gli avversari in più occasioni. La Juventus, però, continua a cercare il secondo gol del match, ma la difesa ospite concede tiri da fuori area o tiri sporchi in modo tale da favorire gli interventi di Salviato. La prima vera occasione capita sui piedi di Anghelè al 9' quando Salviato è bravo ad impedire il gol allo juventino. Due minuti dopo la Vecchia Signora si porta in vantaggio grazie allo splendido filtrante di Rossi che serve verso il centrodestra dell'area un pallone che passa in mezzo alla difesa avversaria e che raccoglie Turco che di prima incrocia e segna la rete del vantaggio. Bianconeri troppo sicuri di sè e rischiano il pareggio un paio di minuti dopo quando Miglietta cerca un improbabile dribbling e sbaglia un passaggio che innesca, invece, Okoro bravo a servire Comuzzo che con un gran controllo in corsa frega Coppola e Domanico e si inserisce in area per poi calciare in porta, ma l'ottima parata in uscita di Cavalieri mantiene la porta inviolata. La gara dopodichè si equilibra e vede la Juventus che cerca di sviluppare gioco e trova delle buone azioni corali che non si concretizzano grazie agli ottimi interventi di Salviato, mentre il Pordenone alza il pressing e costringe spesso gli avversari a commettere degli errori in zone pericolose e trova un gioco più verticale che porta spesso gli attaccanti dalle parti di Cavalieri. Vacca decisivo. La partita prende un'altra traiettoria dopo l'intervallo, quando Panzanaro effettua cinque sostituzioni. La Juventus diventa più aggressiva sul pressing, gira più velocemente la palla e cerca più conclusioni verso la porta difesa da Giust, anche lui entrato durante l'intervallo. Neanche cinque minuti e i bianconeri raddoppiano con Vacca che dall'angolo sinistro dell'area di rigore calcia sotto l'incrocio opposto con una meravigliosa conclusione potente su cui il portiere non può nulla. Messaggio chiaro e tondo inviato alle sorti della gara che vede i padroni di casa dilagare sia sul risultato sia sullo sviluppo della manovra di gioco. La Malfa segna la rete del 3-0 al 16' st su un lancio lungo partito dalla difesa, freddo davanti a Giust non sbaglia il tiro. Pordenone in bambola, passano quattro minuti e la Juventus segna la rete del 4-0 con Firman che dopo un calcio d'angolo si inserisce in area, sulla destra, e calcia verso il secondo palo con una conclusione a pallonetto su cui Giust non è posizionato al meglio. Doppietta di Vacca dalla panchina al 31' st con un'azione simile a quella del suo precedente gol, ma questa volta l'attaccante bianconero tira sul primo palo. Il Pordenone segna il gol della bandiera pochi minuti dopo con Okoro che, completamente solo, in area riceve palla da Pizzato e scarica in porta la rete del definitivo 5-1.

IL TABELLINO

JUVENTUS-PORDENONE 5-1 RETI (5-0, 5-1): 11' Turco (J), 5' st Vacca (J), 16' st La Malfa (J), 20' st Firman (J), 31' st Vacca (J), 35' st Okoro (P). JUVENTUS (4-3-2-1): Cavalieri 7 (16' st Fuscaldo 6), Turco 8 (10' st Savio 6.5), Miglietta 6 (1' st Ghibaudo 7), Coppola 6.5 (10' st Owusu 6.5), Rossi 7 (1' st Vacca 8), Domanico 6.5 (1' st Tarantola 6.5), Orlando 7, Morleo 6 (1' st Rutigliano 6.5), Firman 8, Anghelè 6 (1' st Panic 7.5), Florea 6.5 (10' st La Malfa 7.5). All. Panzanaro 8. PORDENONE (4-3-1-2): Salviato 7 (1' st Giust 6), Muranella 6.5 (10' st Vaccher 6.5), Corazza 6.5 (10' st Venier 6), Martini 6 (10' st Giacchina 6.5), Canaku 6.5, Juncu 6.5, Netto 7 (24' st Zilli 6), Dalla Vecchia 6, Okoro 8, Comuzzo F. 7.5 (24' st Banaj 6), Tamiozzo 7.5 (10' st Pizzato 6.5). All. Geremia 6.5. ARBITRO: Carelli di Asti  6.5. AMMONITI: 30' Miglietta (J).

LE PAGELLE

JUVENTUS Cavalieri 7 Sempre concentrato, bravissimo a mantenere la porta inviolata. 16' st Fuscaldo 6 Gli viene negata la gioia di non subire reti. Turco 8 Ottimi inserimenti senza palla, sblocca la partita. 10' st Savio 6.5 Bravo sui lanci verso gli attaccanti, qualche pecca in fase difensiva. Miglietta 6 Alterna cose buone ad errori ingenui. 1' st Ghibaudo 7 Nuova linfa sull'esterno, la sua freschezza aiuta la squadra. Coppola 6.5 Bravo in alcune situazioni difensive pericolose, qualche errore ogni tanto. 10' st Owusu 6.5 Quantità in mezzo al campo, i suoi strappi palla al piede sono incontenibili. Rossi 7 Bravissimo in occasione dell'assist, meglio in fase di interdizione che di regia. 1' st Vacca 8 Cattiveria là davanti, entra e segna due gol, con lui è tutto più facile. Domanico 6.5 Buona partita difensiva. 1' st Tarantola 6.5 Continua la buona prestazione dei compagni. Orlando 7 Bravo sia nel primo tempo, sia nel secondo quando è stato abbassato di posizione. Morleo 6 In difficoltà sul pressing avversario. 1' st Rutigliano 6.5 Entra bene in campo e mette in difficoltà gli avversari. Firman 8 Uno dei più pericolosi del primo tempo, si toglie la soddisfazione del gol. Anghelè 6 In difficoltà in alcuni momenti del primo tempo. 1' st Panic 7.5 Con lui in regia è un'altra cosa, palla incollata al piede. Florea 6.5 Buon primo tempo, esce presto nel secondo. 10' st La Malfa 7.5 Segna un gol, ha altre due occasioni importanti sul piede, riesce a farsi servire bene dai compagni. All. Panzanaro 7.5 Primo tempo non giocato al meglio dalla sua squadra, nel secondo tempo cambia tutto.

PORDENONE Salviato 7 Tiene in piedi la partita con le sue parate. 1' st Giust 6 Esegue qualche buona parata, soprattutto ad inizio secondo tempo, ma anche qualche errore importante. Muranello 6.5 Buona doppia fase di gioco sul lato destro. 10' st Vaccher 6.5 Prova ad aiutare i compagni a riprendere il risultato della partita. Corazza 6.5 Buona gara sul lato sinistro del campo. 10' st Venier 6 Entra come difensore centrale, gli avversari segnano qualche gol di troppo. Martini 6 Alterna buone giocate difensive e offensive, ma commette anche diversi errori. 10' st Giacchina 6.5 Cerca di migliorare la situazione, ma gli avversari spingono di più. Canaku 6.5 Buon primo tempo, nel secondo viene messo a fare il terzino sinistro. Juncu 6.5 Gioca bene in fase difensiva, soprattutto nel primo tempo, poi va in difficoltà insieme alla squadra. Netto 7 Gioca bene in entrambe le fasi di gioco, soprattutto nei primi 45 minuti. 24' st Zilli 6 Entra in momento difficile della partita. Dalla Vecchia 6 Meglio il secondo tempo, nel primo è in difficoltà. Okoro 8 Il migliore dei suoi, buona qualità fisica e tecnica, può gioire anche per il gol. Comuzzo 7.5 Molto bene davanti con diversi triangoli e scambi nello stretto. 24' st Banaj 6 Ormai la partita è indirizzata quando entra in campo. Tamiozzo 7.5 Anche lui gioca molto bene in fase offensiva. 10' st Pizzato 6.5 Lucido in occasione dell'assist per il gol di Okoro. All. Geremia 6.5 Buon primo tempo dei suoi, nel secondo emerge la qualità degli avversari. ARBITRO Carelli di Asti 6.5 Incoerente su alcune decisioni.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400