Cerca

Under 16 Serie A e B

Monza-Juventus: Contiero-Mascheroni aprono e Lamorte lo fa splendido, Pugno e Scienza la riaprono ma non salvano i bianconeri

Finisce 3-2 al termine di ottanta minuti di battaglia: gol da trenta metri, emozioni a non finire ed anche un'espulsione di Boufandar nel finale

Nel pomeriggio dei gol da trenta metri il Monza fa l'impresa contro la Juventus (3-2) guadagnandosi con merito i primi tre punti stagionali e riscattando la pesante sconfitta dei colleghi classe 2007 maturata in mattinata - sempre a Monzello - contro i bianconeri (1-6). Il gol dai trenta metri più pesante è di uno degli uomini più rappresentativi del Monza: Alessandro Lamorte. Entrato ancora una volta di diritto nella lista dei migliori in campo, il dieci brianzolo ha arricchito ancor di più la sua prestazione riportando avanti i suoi con un destro devastante. Quello più bello è di Scienza, che...

Sprint e Sport

Questo contenuto è riservato agli abbonati

e continua a leggere i tuoi articoli con

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400