Cerca

News

Italia Under 16, i convocati per il Torneo Uefa in Portogallo

Gli Azzurrini di Zoratto sfideranno i padroni di casa, gli Stati Uniti e il Belgio: ecco tutti i nomi scelti da Zoratto

Tommaso Della Mora

Tommaso Della Mora, difensore dell'Inter: 18 presenze e 1 gol nel campionato Under 16 2021-2022

Sono 20 i calciatori scelti dal ct Daniele Zoratto per il Torneo Uefa che si terrà in Portogallo dal 5 al 10 maggio. Gli Azzurrini, che si raduneranno domenica Novarello prima di partire, martedì, per Covilha - sede della manifestazione - affonteranno i gli Stati Uniti e il Belgio oltre ai padroni di casa lusitani. I classe 2006, reduci da una non felicissima doppia amichevole contro i pari età dell'Ungheria, esordiranno giovedì 5 maggio (ore 15 italiane) contro gli statunitensi, per poi affrontare sabato 7 (ore 18) il Portogallo e infine martedì 10 maggio (ore 12) il Belgio.

Zoratto ha attinto a piene mani dalla formazione Under 16 dell'Atalanta, arrivata seconda nel Girone B dietro al Milan di Ignazio Abate. Sono ben cinque infatti i talenti orobici chiamati in Azzurro: i difensori Cristian Previtali e Gabriel Ramaj, i centrocampisti Leonardo Mendicino e Lorenzo Riccio e l'attaccante Federico Ragnoli Galli, quest'ultimo già protagonista al Torneo Val de Marne. Tutti e cinque hanno già esordito con l'Under 17 bergamasca, e anzi Mendicino e Ramaj - con 19 presenze ciascuno - ne sono già un punto di riferimento nonostante l'anno in meno.

Gabriel Ramaj, difensore classe 2006 dell'Atalanta: in questa stagione ha collezionato 19 presenze con 1477 minuti giocato nell'Under 17, oltre a 6 presenze e 480 minuti con pari età dell'Under 16

I TALENTI ROSSONERI

Dopo l'Atalanta, la seconda squadra più rappresentata - insieme alla Fiorentina - è proprio il Milan di Ignazio Abate: dai rossoneri, che sabato scorso al Vismara hanno blindato il primo posto e l'accesso agli ottavi di finale della corsa Scudetto, Zoratto ha scelto il difensore Adam Bakoune, il centrocampista Tommaso Mancioppi e ovviamente l'attaccante Filippo Scotti, quest'ultimo unica nota lieta della doppia sfida all'Ungheria con 2 gol messi a segno. Due invece le pedine selezionate dall'altra parte del Naviglio: dall'Inter ecco infatti il portiere Francesco Tommasi e il difensore Tommaso Della Mora. Anche Bologna e Genoa vantano due convocazioni, una sola invece per la Juventus che ha vinto davanti al sorprendente Monza il Girone A: il prescelto è Filippo Pagnucco, professione difensore.

I CONVOCATI

  • PORTIERI: Leonardo Consiglio (Genoa), Francesco Tommasi (Inter).
  • DIFENSORI: Adam Bakoune (Milan), Filippo Pagnucco (Juventus), Cristian Previtali (Atalanta), Gabriel Ramaj (Atalanta), Edoardo Sadotti (Fiorentina), Tommaso Della Mora (Inter), Andrea Zilio (Bologna).
  • CENTROCAMPISTI: Cosimo Fiorini (Fiorentina), Tommaso Mancioppi (Milan), Mattia Mannini (Roma), Leonardo Mendicino (Atalanta), Lorenzo Riccio (Atalanta), Marco Romano (Genoa), Jacopo Simonetta (Spal).
  • ATTACCANTI: Tommaso Ravaglioli (Bologna), Federico Ragnoli Galli (Atalanta), Riccardo Braschi (Fiorentina), Filippo Scotti (Milan).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400