Cerca

Under 16 A-B

Il Milan vince lo Scudetto, i 2006 cercano di prendere la stessa strada: che poker al Monza

Martinazzi con una tripletta stende l'ex Lupi: Lamorte e Nenè a segno per i biancorossi

Monza-Milan Under 16

Luca Martinazzi, autore di una tripletta pazzesca a Monzello: il centravanti del Milan dà spettacolo

Nel giorno in cui il Milan vince lo Scudetto, i classe 2006 cercano di prendere la stessa strada. I ragazzi di Pioli hanno centrato il Tricolore, quelli di Ignazio Abate - che nel 2011 era presente nell'ultima festa rossonera - fanno un altro passettino verso l'obiettivo. Chiaro che sia presto per trarre qualsiasi tipo di conclusione, ma il 4-2 ottenuto nell'andata dei quarti sul campo del Monza fortifica le certezze di una squadra che ha tutte le intenzioni di andare fino in fondo.

Matteo Tezzele, difensore centrale rossonero e autore del gol del momentaneo 2-0

SCATTO ROSSONERO

Il primo tempo è completamente di marca milanista, forte di una fase offensiva da top assoluto. Al 2' la prima occasione che fa capire come sarà l'andazzo del match: tacco di Di Siena per Martinazzi che mette dentro per Sia, l'attaccante si libera con una finta di D'Alpaos e calcia a botta sicura ma Bifulco fa un miracolo. Insomma, già calcio spettacolo. I rossoneri volano, Mancioppi domina in mezzo al campo ed è proprio il capitano ad avviare l'azione del vantaggio: palla verticale per Martinazzi, l'attaccante finta su Lamorte e Beretta prima di infilare nell'angolino basso l'1-0. L'onda rossonera è travolgente: al 22' doppio intervento salva-tutto di Bagnaschi su Sia dopo una grande azione a sinistra tra Magni e Mancioppi, al 23' ancora Sia pericoloso con una semirovesciata disinnescata da Bifulco. Al 24' invece è 2-0: angolo di Perina, un difensore allunga la traiettoria del pallone che arriva sul piede di Tezzele che indovina il tiro al volo. Una traversa di Perina su punizione (33') anticipa di poco l'unica occasione del Monza, un tiro a girare di Berretta che esce di pochissimo (37').

RISCATTO BIANCOROSSO

Il Monza di Alessandro Lupi (che in quanto a Scudetti ne sa qualcosa, avendo vinto nel 2017 quello Under 16 proprio con il Milan) però non è arrivato a questo punto per caso e lo dimostra a inizio ripresa rientrando clamorosamente in partita. All'11' ecco il 2-1: Berretta va in verticale su Nenè che si appoggia su Lamorte, sinistro da fuori area e palla alle spalle di Colzani. Passano due minuti e arriva pure il 2-2: Zito scappa a destra, palla dentro per Nenè e miracolo di Colzani, tap-in vincente dello stesso Nenè che pareggia. Il Milan, che forse ha pensato troppo presto di averla chiusa, torna sé stesso e piazza il doppio scatto finale con Martinazzi: l'attaccante segna il 3-2 capitalizzando un bellissimo assist di sinistro di Bakoune dopo l'azione travolgente di Scotti (15'), poi firma il poker raccogliendo la sventagliata perfetta di Sia dalla destra (29'). Nel mezzo, una bellissima punizione di Lamorte che colpisce il palo. Ultimo campanello d'allarme per un Milan a cui conviene non distrarsi nel ritorno al Vismara. Per raggiungere un obiettivo incredibile: lo Scudetto, proprio come i grandi.

IL TABELLINO

MONZA-MILAN 2-4
RETI (0-2, 2-2, 2-4): 13' Martinazzi (Mi), 24' Tezzele (Mi), 11' st Lamorte (Mo), 13' st Nenè (Mo), 15' st Martinazzi (Mi), 29' st Martinazzi (Mi).
MONZA (3-5-2): Bifulco 7, D'Alpaos 6, Capolupo 6.5 (1' st Mereghetti 6), Contiero 6, Bagnaschi 6.5, Beretta 6, Lanzani 6, Berretta 6.5 (17' st De Crescenzo 6), Scarabelli 6 (1' st Nenè 7.5), Lamorte 7.5, Mascheroni 6 (1' st Zini 7). A disp. Negri, Brocchi, Di Conza, Ranieri, Vismara. All. Lupi 6.5.
MILAN (4-2-3-1): Colzani 6.5, Bakoune 7.5, Magni 7, Vitali 6.5, Tezzele 7.5, Parmiggiani 6.5, Di Siena 6.5 (12' st Scotti 6.5), Mancioppi 7.5, Martinazzi 8 (35' st Martinelli sv), Perina 7 (23' st Bonomi 6.5), Sia 7.5 (35' st Amarhal sv). A disp. Rutigliano, Mundula, Saporito, Manto, Rugginenti. All. Abate 7.5.
ARBITRO: Foresti di Bergamo 6.5.
ASSISTENTI: Galigani di Sondrio e Cassano di Saronno.
AMMONITI: De Crescenzo (Mo), Berretta (Mo).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400