Cerca

Falco-Vertovese: Genuizzi mette la firma sullo spareggio

Vertovese Under 16

Vertovese Under 16

Splende il sole sulla vittoria della Vertovese che si laurea campionessa del girone dopo aver battuto la Falco in uno spareggio di grande spettacolo. La tensione nei volti dei giocatori era visibile, così come era tanto il supporto del pubblico accorso numeroso a sostenere le due sfidanti. I team si sono dati battaglia per tutta la durata del match, rischiando e sbagliando, ma rimanendo concentrati sull’obiettivo finale. A spuntarla alla fine è stata la squadra di Beretta, che si prepara ora ad affrontare le fasi finali. Di tutt’altro umore invece in casa Falco, dove il dispiacere e l’amarezza la fanno da padroni, ma dove tutti sanno che non è una partita a definire la grande stagione appena conclusa. Il match è iniziato con un grande equilibrio: entrambe le formazioni si sono fronteggiate cercando di mettere l’avversario in difficoltà pressandolo e concedendogli poco spazio, ma sempre tentando di costruire e far girar palla. La Vertovese in particolare, con cambi gioco, è arrivata più spesso al limite dell’area e si è guadagnata diversi calci d’angolo, senza riuscire a trasformarli grazie all’attenzione di tutti i reparti avversari ben schierati. La Falco si è difesa bene e ha tentato di sorprendere il team opposto con veloci ripartenze e verticalizzazioni. Al 26’ arriva la prima vera palla gol per i ragazzi di Masserini: l’azione nasce sulla destra dai piedi di Gherardi che, dopo aver scambiato con Filisetti, avanza verso l’area e manda la palla verso l’angolino basso, dove però Rossi intercetta e devia. La Vertovese non cede e sblocca la partita al 32’ quando, su ribattuta incerta della difesa avversaria, Genuizzi si sistema il pallone al limite e lo calcia perfettamente facendolo finire alle spalle di Coria. La Falco sembra subire il colpo e al 39’ rischia grosso proprio con il suo estremo difensore che atterra in area in maniera fallosa Nani e provoca il rigore. Dagli 11 metri va Sanseverino che tira alla sinistra del portiere ma si vede negare la gioia del gol da una grande parata dello stesso Coria. La squadra di Masserini tenta di reagire e nella ripresa attacca a pieno organico per cercare di riaprire la pratica campionato. Le occasioni non mancano da entrambe le parti, ma la Falco si avvicina molto al pareggio al 23’ con Medolago che viene lanciato dalle retrovie e, dopo aver addomesticato la palla, resiste al pressing dei difensori e calcia in porta sfiorando di pochi centimetri il palo. I nerazzurri provano fino al fischio finale a segnare, ma la Vertovese è aggrappata alla vittoria e non concede la gioia agli avversari.

FALCO–VERTOVESE 0 – 1 RETE: 32’ Genuizzi (V). FALCO (4-3-3): Coria M., Zanga (6’ st Peracchi), Reginato, Signori, Coria P. (34’ Bathily), Gherardi (12’ st Breda), Gualdi (31’ st Biava), Laguna, Filisetti, Valoti (17’ st Medolago), Marinoni (20’ st Masserini). A disp: Legrenzi, Conca, Roncelli. All. Masserini. Dir. Arizzi. VERTOVESE (4-3-3): Rossi, Masserini, Visinoni, Sanseverino, Belich (8’ st Guerini), Palamini, Masneri, Mutti (26’ st Nodari), Genuizzi (39’ st Merelli), Nani (36’ st Scandella), Piccinini (32’ st Alberti). A disp: Gualandris, Maffeis, Morosini, Baratelli. All. Beretta. Dir. Masserini. ARBITRO: Testa di Bergamo 6.5. AMMONITI: Visinoni (V), Breda (F).

LE INTERVISTE: ASCOLTA MASSERINI

LE INTERVISTE: ASCOLTA BERETTA


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400