Cerca

Lallio - Afg Azzano Under 16: Albert Gjuzi trascina le furie rosse

LALLIO AFG AZZANO UNDER 16 - AFG AZZANO

Le Furie rosse dell'AFG Azzano

È finita 2-3 la partita tra Lallio e AFG Azzano, con i ragazzi di Astolfi che ottengono altri tre punti preziosi in ottica girone, mantenendo il primo posto. La gara, equilibrata per alcuni tratti, ha visto i padroni di casa contenere in più di un’occasione le avanzate della coppia d’attacco Noblecilla e Gjuzi, i quali testano la difesa del Lallio al 9’ e all’11’, con quest’ultimo che conclude fuori a lato. I ragazzi di Sarno non stanno a guardare e al 17’ si portano in vantaggio con Labied, il quale riceve palla da Fogliaresi, che senza essere troppo precipitoso passa al compagno che con il piattone la piazza sul secondo palo. La pronta risposta dell’Azzano arriva due minuti dopo: Gjuzi approfitta di un varco lasciato dagli avversari e non perdona, infilando la palla nell’angolino basso alla destra di Carera e riportando le cose in pari. I blues non si scompongono e al 23’ il neoentrato Mascheretti, subentrato a Colombi D. infortunato, calcia dalla destra con Rizza che raccoglie la palla direttamente tra le braccia. Sul finale di tempo le due squadre tentano l’ultimo assalto prima dell’intervallo, al 36’ con Mazzoleni per gli ospiti, ma il suo tiro finisce fuori e al 39’ con Parisi su calcio piazzato direttamente per Labied dal lato opposto, che incorna di testa e chiama alla parata plastica Rizza, che devia la sfera sopra la traversa. Nei primi cinque minuti del secondo tempo le furie rosse sparano un paio di cartucce a vuoto, prima con Torri al 3’ e poi con Mirabile al 5’. All’8 sono invece i ragazzi di Sarno che si rendono pericolosi su una rimessa laterale di Parisi per Pala, che prova a indirizzare la palla in porta con un colpo di testa deviato dalla difesa, ma Fogliaresi riesce a recuperare e a concludere, anche se senza esito. Il nuovo vantaggio arriva al’ 13’ ed è ancora Gjuzi a colpire, con Carera che esce troppo presto fuori dai pali favorendo così la rete. L’Azzano insiste e al 16’ è Mariano dalla destra che crossa per il solito Gjuzi, ma Carera questa volta esce bene e para. Al 22’ Mariano ci riprova di nuovo e fa vedere le traveggole ai difensori avversari. Avversari che però al 23’ trovano il 2-2 con Fogliaresi, che è bravo a cogliere l’occasione su una deviazione difensiva, vede Rizza un po’ troppo fuori, calcia e segna. I ragazzi di Astolfi non ci stanno e al 25’ Bassi serve una gran palla a Gjuzi, che però si fa ipnotizzare da Carera, che sventa la minaccia e fa perdere il tempo all’attaccante. L’ultima azione di gara coincide con il gol del definitivo 2-3 e a segnare la personale tripletta, portandosi virtualmente a casa il pallone, è sempre Gjuzi grazie al lavoro di Mariano, che arriva a tu per tu con Carera, anche in questo caso non precisissimo, para ma non trattiene la palla e il numero 9 ci mette lo zampino vincente. Bravo l’Azzano a non perdere la bussola anche nei momenti più difficili. Il Lallio deve far tesoro della sconfitta in previsione della partita contro il Città di Dalmine. [caption id="attachment_161359" align="aligncenter" width="771"] Lallio Afg Azzano Under 16 L'autore della tripletta vincente, Albert Gjuzi[/caption]

IL TABELLINO DI LALLIO AFG AZZANO UNDER 16

LALLIO-AFG AZZANO: 2-3 RETI (1-0, 1-2, 2-2, 2-3): 17’ Labied (L), 19’ Gjuzi (A), 13’ st Gjuzi (A), 23’ st Fogliaresi, 40’ st Gjuzi (A). LALLIO (3-5-2): Carera 6, Ambrosini 6, Parisi 6.5, Di Sarno 6.5, Pellegrini 6.5, Ravasio 6.5, Colombi D. 6 (18’ Mascheretti 6.5), Colombi A. 6.5 (18’ st Russo 6.5), Fogliaresi 6.5, Pala 6.5, Labied 6.5. A disp.: Aloardi, Scalvini, Caroli, Ievolella. All. Sarno 6.5. AFG AZZANO (4-1-3-2): Rizza 6, Bassi 6.5, Ziani 6.5 (13’ st Fiore), Mirabile 6, Candian 6, Iavazzo 6.5, Torri 6 (9’ st Tresoldi), Aldeghi 7, Gjuzi 8, Mazzoleni 6.5 (33’ st Levati), Noblecilla 6 (1’ st Marino). A disp.: Signorelli, Kasse, Janoui. All. Astolfi 6.5. AMMONITI: Labied (L), Gjuzi (A), Pala (L). ARBITRO: Rizzi di Bergamo 6 Deciso e fermo nella gestione della gara. PAGELLE LALLIO All. Sarno 6.5 Anche se non è arrivata la vittoria, ricorda ai suoi il valore del fair play. Carera 6 Incita sempre i compagni. L’unica pecca è l’uscita non felice sul secondo gol subìto. Ambrosini 6 Soffre un po’ il pressing, ma non si tira mai indietro quando si tratta di combattere. Parisi 6.5 Vigile su ogni palla e sulla situazione di gioco. Si comporta discretamente in fase offensiva. Di Sarno 6.5 Buona gara, propositivo e costante. Si muove bene senza troppe difficoltà. Pellegrini 6.5 Resiste ai colpi e alle trattenute degli avversari. Non molla niente e nessuno. Ravasio 6.5 Non vuole dare vantaggio ai nemici, spezza le azioni di gioco per dare un po’ di respiro. Colombi D. 6 Infortunato è costretto a uscire nel primo tempo. (18’ Mascheretti 6.5 Entra bene in gara). Colombi A. 6.5 A dispetto del fisico si fa valere e impensierisce i difensori. (18’ st Russo 6.5). Fogliaresi 6.5 Bravo in versione assistman e a temporeggiare il necessario. La sua rete però non basta. Pala 6.5 Si destreggia bene a centrocampo e non si risparmia se c’è da contrastare gli avversari. Labied 6.5 Bravo a recuperare, dà tanto nel corso degli 80 minuti. Alla fine la stanchezza si fa sentire. PAGELLE AFG AZZANO All. Astolfi 6.5 Fiducioso dell’operato dei suoi ragazzi, consolida il primo posto in classifica. Rizza 6 Si fa sorprendere in occasione dei due gol, nel complesso però è poco impegnato per tutta la gara. Bassi 6.5 Preferisce non rischiare, è attento e si dà da fare per il collettivo. Stakanovista. Ziani 6.5 Piccolo, ma efficace, prova a fermare l’uomo puntando sulla velocità. (13’ st Fiore). Mirabile 6 Impegnato nella bagarre, si concentra di più su come contenere le avanzate altrui. Candian 6 Rimane l’ultimo del suo reparto e si gestisce bene la zona con i suoi compagni di difesa. Iavazzo 6.5 Si fa vedere spesso e volentieri in attacco, è il jolly che scompiglia le carte in tavola. Torri 6 La prestazione è buona, ma non sempre riesce a esprimersi al meglio. (9’ st Tresoldi 6). Aldeghi 7 Buona visione di gioco e buone verticalizzazioni per i suoi compagni di squadra. Gjuzi 8 Lotta su ogni pallone e dialoga bene con gli altri. Con la porta ha tutto un feeling particolare. Mazzoleni 6.5 Aiuta i suoi attirando su di sé gli uomini e favorendo le incursioni. (33’ st Levati 6). Noblecilla 6 Si propone e si rende pericoloso in più di una circostanza. (1’ st Marino 6.5). [caption id="attachment_161344" align="aligncenter" width="771"] Lallio Afg Azzano Under 16 I sorrisi e i cuori del Lallio[/caption]

ASCOLTA SARNO DEL LALLIO ASCOLTA BENITEZ DELL'AFG AZZANO

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia il lunedì mattina e nello store digitale .
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400