Cerca

Monterosso-Longuelo Under 16: Sala imprendibile, goleada per i ragazzi di Carminati

Monterosso-Longuelo Under 16

Ivan Carminati, allenatore del Longuelo

Torna a marciare il Longuelo, che mette nel dimenticatoio il pareggio per 4-4 contro l'Albano di settimana scorsa e ritrova subito la vittoria dopo il piccolo passo falso che aveva fatto sorridere Falco e Fiorente Colognola, dirette concorrenti per le parti altissime della classifica. I ragazzi di Ivan Carminati contro il Monterosso tornano a sfoggiare il meglio di sé e vincono per 10-1, andando in doppia cifra per la terza volta in questa stagione dopo il 10-0 con l'Aurora Seriate e il 12-1 col Boccaleone di due settimane fa. Partita senza storia e con il risultato mai in discussione, troppa la differenza tra le due formazioni. Il Longuelo, infatti, è superiore in ogni reparto: in difesa, dove oltre ai soliti noti davanti al portiere Panseri spicca anche Luca Gritti, terzino sinistro che quando viene chiamato in causa tra i titolari risponde sempre presente; a centrocampo, con un Daniel Sala in forma semplicemente strepitosa; in attacco, con Matteo Calcagno capace di aprire spazi importanti per i compagni e di trovare anche la via del gol segnando un'altra doppietta e andando a rete per la terza gara consecutiva dopo il gol con l'Albano e la tripletta col Boccaleone. Il Longuelo già nel primo tempo mette le cose in chiaro: Sala apre le danze dopo 5 minuti, Jakub Veber raddoppia poco dopo, poi Sala mette a segno altri due gol fissando il 4-0 già al 20'. Prestazione davvero sontuosa quello della mezzala destra, capace di inserirsi sempre con il tempismo giusto e vero e proprio ago della bilancia del gioco gialloverde. Con la strada ormai spianata, il Longuelo forse abbassa un po' il ritmo e il Monterosso ne approfitta immediatamente: errore in uscita e palla recuperata dal centrocampo, palla che finisce sui piedi di Alessandro Bonalumi che firma il 4-1, gol della bandiera per i padroni di casa. Pungolati nell'orgoglio, ragazzi di Carminati tornano subito a macinare e prima dell'intervallo trovano anche il quinto gol con Matteo Calcagno, che manda il match all'intervallo sul 5-1. Nella ripresa i gialloverdi fanno accademia, dilagando nel gioco e nel risultato: Jose Pasini firma il 6-1, ancora Calcagno (undicesimo gol in campionato) fa il settimo, poi di nuovo Sala e Riccardo Ghezzi segnano l'ottavo e il nono gol. A chiudere i conti Jose Pasini, che aveva aperto le danze nella ripresa e mette anche la parola fune sul match firmando il 10-1 finale. Così Ivan Carminati, allenatore del Longuelo, al termine della partita (giocata in anticipo venerdì): «Troppa differenza, partita mai in discussione. Abbiamo giocato da squadra, sempre con l’atteggiamento giusto». MONTEROSSO-LONGUELO 1-10 RETI: 5' Sala (L), 11' Veber (L), 16' Sala (L), 20' Sala (L), 25' Bonalumi (M), 40' Calcagno (L), 4' st Pasini (L), 8' st Calcagno (L), 20' st Sala (L), 22' st Ghezzi (L), 33' st Pasini (L). ARBITRO: Crotti di Bergamo.

SCARICA L'APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400