Cerca

Academy Legnano-Caronnese 3-0, il morso di Zana e l'impresa di Bortolato

lancellotti davide

Davide Lancellotti, Academy Legnano

Un 3-0 senza se e senza ma. L’Academy Legnano impone la prima sconfitta di questo campionato alla capolista Caronnese e riapre, se così si può dire visti i 7 punti di vantaggio che la squadra di Fabio Fattore ancora conserva, il discorso primo posto. I ragazzi allenati da Gabriele Bortolato giocano una partita esemplare sotto ogni punto di vista: intensità, tecnica, fame, cinismo. Sono questi gli ingredienti che hanno permesso a Recchia e compagni di violare la porta di De Cesare (appena quattro reti subite in tutto il campionato) per ben tre volte. L’Academy Legnano ha saputo mettere in difficoltà la Caronnese con un pressing alto e asfissiante fin dai primi minuti. Ne è dimostrazione il gol che rompe l’equilibrio. Al 23’ Zana, messo alto a sinistra davanti a Trencev da Bortolato per costringere gli ospiti a stare bassi, va in pressing su Soggiu e realizza con un diagonale mancino. La partita, però, va in maniera più netta in direzione Legnano al minuto 36. Punizione per la Caronnese, palo clamoroso di Bergantin, ripartenza fulminea dell’Academy, gol del 2-0 di Recchia. Gli ospiti faticano a rientrare in gara e rischiano più volte il colpo del ko sul finale di primo tempo. Colpo che arriva al 23’ della ripresa grazie all’imprendibile Lancellotti che prima si procura un rigore dopo essere stato atterrato da Soggiu, poi trasforma dagli undici metri. A fine gara commenta più che soddisfatto Bortolato: «Credo che il campionato sia già vinto dalla Caronnese perché è una squadra fortissima e fuori categoria. Noi abbiamo fatto una grandissima prestazione con una grande mentalità, con voglia e con un discreto gioco. Posso essere solo contento e felice dei sacrifici fatti dalla squadra in questi mesi». Queste invece le parole di Fattore: «L’Academy Legnano ha nettamente meritato la vittoria e non c’è bisogno di attaccarsi a nessuna scusa, sono stati più bravi. Non abbiamo avuto un buon approccio alla partita, abbiamo sbagliato quasi tutto e non siamo riusciti a esprimere il nostro gioco, anche per merito degli avversari. È una sconfitta che ci farà solo bene così torniamo coi piedi per terra, pronti a ripartire tra due settimane dopo la sosta. Non dobbiamo dimenticarci del cammino fatto finora».

ASCOLTA L'INTERVISTA A BORTOLATO

ASCOLTA L'INTERVISTA A FATTORE

Acad.Legnano-Caronnese 3-0 RETI: 23' Zana (A), 36' Recchia (A), 23' st rig. Lancellotti (A).

ACADEMY LEGNANO All. Bortolato 8 Pressa la Caronnese nella sua trequarti. Forenza 6.5 Sicuro tra i pali. Zana 7.5 È la carta che spariglia il mazzo. (31’ st Graziani 6 Dieci minuti fatti bene). Scandroglio 7 Non concede nulla. Pilo 7 Arriva sempre in anticipo sull’uomo. Kola 7 Marcatura asfissiante. Bzhetaj 7 Fa da spalla a Recchia. Costa 7 Lavoro d’interdizione prezioso in mezzo al campo. Trencev 7 Giocate di qualità, non butta mai via il pallone. Recchia 7.5 Opportunista d’aria di rigore, attaccante vero. Todaj 7.5 Ha le chiavi del gioco, non delude. Lancellotti 7.5 Dribbla, ripiega, si procura un rigore, lo segna. Il migliore in campo. A disp.: Gai Marini, Gurgone, Shtyllaj. Dir.: Shtyllaj-Mezzetti.

CARONNESE All. Fattore 6 Squadra scarica mentalmente. De Cesare 6 Fa quel che può. Soggiu 6 Sbaglia sul primo gol e concede il rigore per il tris. (27’ st De Rosa 6 Dentro nel finale). Rechichi 6 Esce per infortunio. (32’ Pusceddu 6 Entra a freddo). Principalli 5.5 Giornata no. (6’ st Veratti 6 Gioca con grinta). Regalia 6 Non affonda. Valente 6 Non incide. (1’ st Ferrari 6.5 Mette un po’ di brio in fase offensiva). Di Bartolo 6 Lotta fino alla fine. Migliavacca 6 Ci mette il fisico. Bergantin 6.5 Il palo su punizione avrebbe meritato maggiore fortuna. Pasi 6 Ci prova dalla distanza. Milan 6 Risulta poco propositivo in fase offensiva A disp.: Calloni. Dir.: Veratti-Brugnone-Migliavacca.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400