Cerca

Assago - Cinisello Under 16: I rossoblù sono campioni d'inverno

assago cinisello under 16

Jacopo Tumiatti del Cinisello, autore del goal dell'1-0.

Il Cinisello fa suo il big match con l'Assago, imponendosi per 3-1, e si laurea campione d'inverno. Decisivi per la vittoria il gran secondo tempo e i cambi azzeccati di mister Brancaccio. Gli ospiti partono subito forte, andando vicino al gol al 3', con il gran sinistro di Rainone che sfiora la traversa. Dopo lo spavento iniziale, i padroni di casa iniziano a prendere campo imponendo il loro gioco grazie alle combinazioni dei tre attaccanti. La prima di queste porta alla conclusione Bolzoni, che non impensierisce però Pascale. Un minuto più tardi l'Assago spaventa la difesa ospite con il tiro-cross di Schifone che termina sull'esterno della rete dando l'illusione ottica del goal. La partita è tirata e le squadre si danno battaglia sulla mediana dando vita a un match molto agonistico. Al 16' arriva la prima vera occasione della partita dell'Assago, Mione libera in area Petrone che da buona posizione colpisce in pieno Pascale. Gli ospiti sono molto ordinati e limitano le azioni avversarie anche grazie all'ottima prestazione dei centrali; e al 24' Tumiatti viene liberato solo davanti al portiere, ma è bravissimo Cattaneo a chiudergli lo specchio. L'ultima occasione del primo tempo è di marca Assago con la punizone di Mione che sfiora il palo. Nel secondo tempo il Cinisello scende in campo con un atteggiamento diverso, più grintoso, più voglioso di fare il colpaccio in casa dell'Assago, e alza il baricentro per limitare le fonti di gioco dei padroni di casa. Al 6', proprio grazie ad un'azione iniziata da una pressione alta, arriva la conclusione a botta sicura di Diterlizzi, che viene alzata sopra la trversa dall'ottimo riflesso di Cattaneo. Dall'angolo successivo è Catri a sfiorare la rete, ma il suo colpo di testa finisce largo di poco. Rizzo vede i suoi in difficoltà, e prova a dare una svegliata alla sua squadra inserendo Mari al posto di un non inspirato Petrone. Ed è proprio Mari a rendersi pericoloso all'8' ma il suo diagonale termina largo. La pressione degli ospiti è al massimo, e al 13' arriva il goal del vantaggio con Tumiatti che è abile a ribadire in rete la corta respinta di Cattaneo sulla conclusione di Rainone. Dopo il gol del vantaggio, il Cinisello sembra dover respirare e recuperare dopo l'inizio di tempo giocato ad alta intensità e Brancaccio ne approfitta per inserire forze fresche. Mossa che ripaga al 22' con l'azione del raddoppio firmato dal neo entrato Prina, iniziata da Biscardi e rifinita dall'altro neo entrato Rivellini. Il secondo gol taglia le gambe all'Assago che non riesce ad avere una reazione importante, e rimane in 10 uomini al 26' per l'espulsione di Testa. E al 33' arriva il tris rossoblù ancora con un giocatore partito dalla panchina. Pallone in verticale, Gandini intercetta ma involontariamente favorisce Hanafi che non sbaglia. Il finale di partita è caratterizzato dalla minima reazione d'orgoglio dei padroni di casa che vanno vicino al gol con Gandini al 36' e con Mari al 39'. Al 41' proprio Mari trova il goal della bandiera con una bella punizione su cui non è impeccabile Pascale. All'ultima azione capitan Gandini scheggia la traversa con un gran tiro da fuori area. La reazione tardiva dell'Assago non basta e il Cinisello vince e si laurea campione d'inverno.

IL TABELLINO DI ASSAGO - CINISELLO UNDER 16

ASSAGO - CINISELLO 1-3 RETI (0-3, 1-3): 13' st Tumiatti (C), 22' st Prina (C), 33' st Hanafi (C), 41' st Mari (A). ASSAGO (4-3-1-2): Cattaneo 6.5, De Silvestri 6, Di Massa 5.5, Gandini 5.5, Schifone 6 (18' st Bragato 6), Lavezzi 6.5, Testa 5.5, De Andreis 6 (30 'st Kazadi 6), Petrone 6 (6' st Mari 6.5), Mione 6.5 (30' st Donadoni 6), Bolzoni 6 (11' st Cipolla 6). A disp. Romano, Ciccarelli, Reggiori, Casareggio. All. Rizzo 6. CINISELLO (4-3-3): Pascale 6, Catri 6, Sforza 6.5 (3' st Spagnuolo 6.5), Brentaro 7, Diteruzzi 6, Biscardi 6.5, Brambilla 6.5, Ildbuasi 6 (13' st Rivellini 6.5), Rainone 6.5 (18' st Maffeis 6), Tumiatti 7 (25' st Hanafi 7), Morgiera 6 (10' st Prina 7). A disp. Cirillo, Meloncelli. All Brancaccio 7.5. ARBITRO: Cepollaro di Cinisello Balsamo 6 La sua gestione lascia qualche dubbio. AMMONITI: 20' Sforza (C), 37' Bolzoni (A), 40' Mione (A), 10' st Rainone (C), 18' st Testa (A), 24' st Tumiatti (C), 33' st Cattaneo (A), 40' st Catri (C). ESPULSI: 24' st Testa (A) doppia ammonizione.

LE PAGELLE DI ASSAGO - CINISELLO UNDER 16

PAGELLE ASSAGO (4-3-1-2): All. Rizzo 6 La sua squadra si sveglia troppo tardi; convincono poco i cambi. Cattaneo 6.5 Nonostante i gol subiti gioca una buona partita e compie un paio di grandi parate. De Silvestri 6 In fase offensiva potrebbe fare di più. Di Massa 5.5 Ha delle responsabilità sul secondo gol, lasciando libero Prina. Gandini 5.5 Sfortunato nell'azione del terzo gol, non sembra essere molto sicuro in generale. Schifone 6 Parte molto forte, ma cala alla distanza ( 18' st Bragato 6). Lavezzi 6.5 Uno degli ultimi a mollare. Va vicino al gol con un gran tiro. Testa 5.5 Mette in difficoltà i suoi con una sciocca espulsione. De Andreis 6 Sbaglia molti appoggi in maniera banale. ( 30' st Kazadi 6). Petrone 6 Poco lucido, sbaglia spesso la scelta finale. ( 6' st Mari 6.5 L'unico a rendersi pericoloso nel secondo tempo; segna un bel goal su punizione). Mione 6.5 Nel primo tempo è imprendibile, cala nel secondo tempo ( 30' st Donadoni 6). Bolzoni 6 Incide poco ( 11' st Cipolla 6). [caption id="attachment_182522" align="aligncenter" width="900"] assago cinisello under 16 L'Assago schierato al completo[/caption] PAGELLE CINISELLO (4-3-3): All. Brancaccio 7.5 Vince la partita azzeccando tutti i cambi. Pascale 6 Potrebbe fare di più sul goal subito. Catri 6 Abbastanza bene nelle chiusure, meno con la palla tra i piedi. Sforza 6.5 Limita bene gli attaccanti avversari ( 3' st Spagnuolo 6.5). Brentaro 7 Partita quasi perfetta in cui vince moltissimi duelli. Diteruzzi 6 Si limita al compitino. Biscardi 6.5 Dal suo pressing nasce il goal del 2-0. Abbastanza ordinato in mezzo al campo. Brambilla 6.5 Mette ordine davanti alla difesa e sbroglia molte situazioni complicate. Ildbuasi 6 Fisicamente straripante, ha difficoltà nell'impostazione ( 13' st Rivellini 6.5 Suo l'assist del secondo goal). Rainone 6.5 Spina nel fianco sulla fascia, va vicino al goal e mette lo zampino nell'1-0 ( 18' st Maffeis 6). Tumiatti 7 Ha il grande merito di sbloccare la partita sfruttando uno dei pochi palloni toccati. ( 25' st Hanafi 7 Entra e chiude la partita). Morgiera 6 Sbaglia molti appoggi facili ( 10' st Prina 7 Segna un gran goal e aiuta la squadra con tanto lavoro sporco). ASCOLTA L'INTERVISTA A MISTER BRANCACCIO
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400