Cerca

Under 16

Viscontini-Pro Novate: Cocchia spiana la strada ai padroni di casa, esordio con vittoria per Polastri

Netta vittoria con la grande prestazione del numero 10 e le doppiette di Blasi e Menin

MIchele Cocchia Viscontini Under 18

Prestazione da autentico numero 10 per Michele Cocchia

Esordio stagionale in campionato per Viscontini e Pro Novate, con i padroni di casa che mantengono il pallino del gioco per tutto l’arco della gara e ottengono la prima vittoria stagionale con un rotondo 6-0, conquistando i primi tre punti della stagione.

Cocchia e Blasi, rapaci nella prima frazione. I primi minuti di gioco vengono disputati ad un ritmo abbastanza lento, con la Viscontini che mantiene il controllo del gioco e la Pro Novate che cerca di difendersi nel migliore dei modi e ad abbozzare qualche ripartenza, soprattutto sull'out di destra, ben vanificati in tutte le circostanze da difensori e centrocampisti gialloblù. La prima occasione è sul destro di Blasi, che sradica il pallone dai piedi di Massari e colpisce il palo da sottomisura. Dal quarto d'ora gioco però, i ragazzi di Polastri alzano vistosamente il ritmo, facendo girare la palla molto più velocemente e cercando con insistenza i tagli in area degli esterni, pronti a trafiggere Milani; al minuto 19, proprio un incertezza del portiere della squadra ospite e del difensore centrale, Chirico, favorisce la scaltrezza di Cocchia che ne intercetta il passaggio e trova il gol del vantaggio. Passano appena tre minuti e Milani compie un'altra leggerezza che non viene perdonata da Biasi, il quale è bravo a non farsi superare da un dribbling tentato dal portiere avversario andandogli a contrasto e facendo carambolare il pallone in rete, portando avanti di due reti la formazione di casa all'intervallo.

Menin protagonista del secondo tempo. Al rientro in campo i ragazzi di Pardeo vengono travolti da una Viscontini in forma smagliante che al 13' sfrutta nuovamente una grave disattenzione della difesa e segna il terzo gol, di nuovo con Blasi che firma una doppietta meritata. La Pro Novate si abbassa per cercare di difendersi dalla formazione di Polastri,  a pieno organico  proiettata all'attacco sfruttando anche le forze fresche dalla panchina, che danno una marcia in più nel secondo tempo. L'impatto di Menin nella gara dimostra quanto la forza del gruppo può portare a vincere le partite; il numero 14 entrato nella ripresa segna il quarto gol approfittando di una mischia a centro area e solo pochi minuti dopo, si rende nuovamente protagonista recuperando un pallone al limite dell'area e trasformandolo nel gol che consacra la sua ottima prestazione. La partita ha ancora tempo di assistere ad un ultima perla, questa volta uscita  dal mancino di Leobono, il quale riceve un gran pallone da Bernelli, che, a seguito di un'ottima progressione sulla fascia destra vede il compagno totalmente smarcato al limite dell'area che lascia partire un sinistro potente e angolato che bacia l'incrocio dei pali e si insacca alle spalle di Milani. Il match termina col triplice fischio di Molino, autore di un'ottima direzione, sul risultato di 6-0 per la gioia di Polastri e dei giocatori gialloblu bravi a guadagnarsi i primi 3 punti della stagione grazie ad una prestazione maiuscola dal primo all'ultimo minuto.

IL TABELLINO

Viscontini - Pro Novate 6-0
RETI: 19’ Cocchia (V), 22’ Blasi (V), 13’ st Blasi (V), 24’ st Menin (V), 26’ st Menin (V), 34’ st Leobono (V).
VISCONTINI (4-3-3): Tagliaferro 6.5, Leobono 7, Polastri 7, Amendola 7, Bernelli 6.5, Grecchi 6.5 (10’ st Mohamed 6), Del Torto 6.5 (15’ st Menin 7), Guarinelli 6 (23’ st Colombo 6), Khedr 6.5 (6’ st Rival 6), Blasi 7, Cocchia 7.5, All. Polastri 7.
PRO NOVATE (4-5-1): Milani 6, Bresciani 6.5, Massari 6, Chirico 6, Laccone 6, Essaket 6.5, Di Cairano 6, Pardeo 6.5, Slimane 6, Ciliberto 6, Calonge 6 ( 6’ st Mancuso 6), All. Pardeo 6.
Arbitro: Molino di Cinisello Balsamo 7. 

LE PAGELLE

VISCONTINI
Tagliaferro 6.5 Comanda bene la difesa, attento nelle uscite in occasione delle palle inattive. (24’ st Bottin 6).
Leobono 7 Gioca una grande partita sulla fascia sinistra, compie ottime sovrapposizione e porta superiorità numerica in fase offensiva. Prestazione coronata da un gol stupendo all’incrocio dei pali.
Polastri 7 Leader della difesa, imposta bene da dietro servendo i centrocampisti che si abbassano, non permette alcuna scorribanda offensiva agli avversari.
Amendola 7 Nei contrasti aerei fa suo ogni singolo pallone, segue bene la linea difensiva.
Bernelli 6.5 Assistman in occasione del gol del terzino opposto. Non sbaglia nulla in fase difensiva e si allarga coi tempi giusti per ricevere il pallone.
Grecchi 6.5 Corsa, qualità e forza fisica per il centrocampo della formazione di casa. Non trova la via del gol ma gioca una gran partita durante la prima frazione. (10’ st Mohamed 6).
Del Torto 6.5 Leader del centrocampo si fa sentire molto sia in fase di interdizione che di impostazione. (15’ st Menin 7).
Guarinelli 6 Non permette agli avversari di far filtrare alcun pallone, ne intercetta molti e allarga bene sulle fasce. (23’ st Colombo 6).
Khedr 6.5 Non riesce a trovare la via del gol ma disputa una partita di assoluta qualità e sacrificio. Importante anche in fase di recupero del pallone. (6’ st Rival 6).
Blasi 7 Attaccante con grandissimo istinto del gol, sfrutta due opportunità create da errori avversari e dialoga bene anche con i compagni di squadra.
Cocchia 7.5 Gestisce la maggior parte delle azioni offensive della squadra di casa, segna il gol del vantaggio avventandosi su una palla incerta e fornisce assistenza per i compagni.
All. Polastri 7 Schiera una formazione attenta e ordinata in tutte le situazioni. I suoi ragazzi sono bravi anche nel creare superiorità numerica in fase offensiva.

PRO NOVATE
Milani 6 Colpevole in occasione del secondo gol. Poco preparato anche in altre circostanze. Si riscatta con qualche buon intervento nel finale di primo tempo.
Bresciani 6.5 Uno dei pochi che crea qualche pericolo alla porta avversaria compiendo ottimi inserimenti dall’autobus di sinistra verso la zona centrale del campo.
Massari 6 Non riesce a seguire le scorribande offensive degli avversari ma compie qualche buon intervento in scivolata facendo ripartire la squadra.
Chirico 6 Incerto e poco deciso in occasione del primo gol. Riesce comunque a fare un buon lavoro di impostazione e, quando serve, lancia lungo cercando gli attaccanti.
Laccone 6 Ultimo ad arrendersi, va in difficoltà nelle verticalizzazioni avversarie, ma fa di tutto per recuperare e far respirare la squadra. 
Essaket 6.5 Dialoga bene coi compagni di reparto, da dinamicità alla fascia sinistra e serve sempre in profondità l’attaccante
Di Cairano 6 Tiene bene il campo duellando ad armi pari coi centrocampisti avversari, fa molto lavoro sporco e aiuta bene in difesa.
Pardeo 6.5 Aiuta moltissimo in fase difensiva vedendo la squadra in difficoltà.
Slimane 6 Tiene bene l’avversario non permettendogli di crear pericolo.
Ciliberto 6 Si muove benissimo tra le linee, difficile da marcare per centrocampo e difesa avversarie.
Calonge 6 Viene servito raramente, gioca pochi palloni e spesso è impreciso nel servire i compagni ( 6’ st Mancuso 6).
All. Pardeo 6 I suoi ragazzi non hanno la cattiveria agonistica necessaria quest’oggi. Reggono discretamente nella prima mezz’ora poi si lasciano andare durante tutto il secondo tempo.

ARBITRO
Molino di Cinisello Balsamo 7 Dirige perfettamente la gara senza alcuna imperfezione, la tiene sotto controllo senza neanche il bisogno di estrarre cartellini.

L'INTERVISTA

Al termine della partita, il tecnico della Viscontini Polastri, si è dichiarato particolarmente soddisfatto dell'approccio e della continuità che i ragazzi hanno dimostrato durante la gara: «Ho chiesto ai ragazzi una gara pulita, molto veloci in avanti soprattutto nel primo tempo, per dar poi possibilità a chi subentrava di poter giostrare di più la palla; i ragazzi sono stati bravi, ma mercoledì ci aspetta subito un'altra partita difficile e vedremo di affrontarla col piglio giusto».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400