Cerca

Under 16

Real Crescenzago-J.Cusano: otto reti biancorosse, Narcisi goleador fa tripletta da calcio d'angolo, la J.Cusano quasi torna in partita con Dedej e Salas

Il centrale difensivo svetta tre volte su corner e apre le marcature, Goletiani torna al gol un una doppietta, per Prendi un gran gol su punzione

Real Crescenzago Under 16

I biancorossi si impongono per 8-3 nel match di casa.

A segnare i primi tre gol della vittoria della sua Real Crescenzago contro la J.Cusano è un bomber a sorpresa. È il numero 5 biancorosso Lorenzo Narcisi il goleador del primo tempo della squadra allenata da Ernesto Bizzarri che batte 8-3 gli ospiti bianconeri. Il centrale difensivo porta addirittura sul 3-0 i padroni di casa nei primi 20 minuti di gioco con tre reti fondamentali per mettere in discesa il match per la sua squadra. A metà della prima frazione di gara la J.Cusano però si rimette in scia ai biancorossi e trova due gol in pochi minuti. Il primo con Dedej su calcio di rigore e il secondo con il numero 10 bianconero Salas. Greco, Gallo e Sulo poi allungano per la Real e i biancorossi si riportano a tre lunghezze dalla J.Cusano che poi nel segna il terzo gol con Prendi su una bella punizione da lontanissimo. Il numero 9 biancorosso Goletiani trova nel finale il tanto atteso gol e con una doppietta porta a otto le reti totali per i padroni di casa.

Angoli d'oro. È quindi Lorenzo Narcisi a prendersi la squadra sulle spalle già dai primi minuti di gioco. Il centrale impiega solo cinque minuti per aprire le marcature quando su calcio d'angolo svetta più alto di tutti e trova la rete del vantaggio biancorosso per la gioia del pubblico presente in tribuna. Quello potrebbe però sembrare un gol isolato in reatà è solo il primo di una tripletta realizzata in pochi minuti. La particolarità delle sue reti non sta però tanto nel tempo che li separa, il numero 5 biancorosso infatti firma anche gli altri due gol sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Tra il 19' e il 20' Narcisi approfitta ancora di due corner e in area di rigore riesce a trovare due splendide marcature, una volta con un piattone di prima e un'altra ancora su colpo di testa. Il difensore si rivela così imbattibile sui palloni alti in area di rigore e mette in discesa la gara della suq squadra. Verso la metà del secondo tempo però la J.Cusano riesce a emergere e trova due gol che le permettono di tornare in partita. Un fallo di mano della Real Crescenzago porta il numero 7 Dedej sul dischetto e al 24' segna il rigore dell'1-3. Pochi minuti dopo i bianconeri si portano ancora in avanti e trovano il secondo gol con il numero 10, uno dei migliori della sua squadra, con un tiro dal limite su ribattuta della difesa biancorossa.

La Real allunga. Nel momento migliore della J.Cusano ecco però arrivare la rete del 4-2 della Real Crescenzago. A segnare prima di andare negli spogliatoi è il numero 10 biancorosso Greco che riesce a trovare la via del gol. I padroni di casa poi allungano ancora ad inizio ripresa con le reti di Gallo e Sulo che allungano per la Real che ora si porta sul punteggio di 6-2 ipotecando così la vittoria caslinga. Dopo una frazione di gara in cui la tensione si allenta, la partita si accende di nuovo nei minuti finali. Ben tre gol arrivano a cavallo del 40' della ripresa. La J.Cusano trova un gran gol su punizione da distanza siderale con il numero 8 bianconero Prendi. Poi invece il numero 9 biancorosso Goletiani, che per tutta la partita aveva cercato il gol riesce a segnare il suo nome sul tabellino delle marcature. Chiude la partita infatti la sua splendida doppietta con due tiri da fuori area, una di forza e l'altra con un piattone preciso all'angolino.

IL TABELLINO

REAL CRESCENZAGO-J.CUSANO 8-3
RETI (3-0, 3-2, 7-2, 7-3, 8-3): 5' Narcisi (R), 19' Narcisi (R), 20' Narcisi (R), 24' rig. Dedej (J), 28' Salas (J), 31' Greco (R), 2' st Gallo (R), 13' st Sulo (R), 39' st Goletiani (R), 42' st Prendi (J), 43' st Goletiani (R).
REAL CRESCENZAGO (4-3-3): Natale 7, Magnani 7 (17' st Rossi 7), Sulo 7.5 (30' st Urso 6.5), Delfino 7 (34' st D'Addario sv), Narcisi 9, Nichetti Stanghellini 7, Montealto 7 (1' st Gallo 7.5), Yakoua 7 (30' st Campus 6.5), Goletiani 8, Greco 7.5 (34' st Agrijan sv), D'Amore 7 (23' st Casetto 7). A disp. Lighezzolo, Terracciano. All. Bizzarri 7.5. Dir. Petrella.
J.CUSANO (4-2-3-1): Tapia 6.5, Bellanca 6 (13' st Lonardo 6), Lavezzari 6 (3' st Gerbella 6.5), Cusi 6 (13' st Oltolini 6), Colombo 6.5 (8' st Salvemini 6), Carbonara 6.5, Dedej 7.5 (21' st Rotondi sv), Prendi 7, Zuliani 6.5 (3' st Zaidani 6.5, 29' st Adelidia sv), Salas 7.5, Neri 6.5. A disp. Rastelli, Huminic. All. Novati 6.5. Dir. Salas Cabezas.
ARBITRO: Faraci di Cinisello Balsamo 7.
AMMONITI: Zaidani (J), Montealto (R).

LE PAGELLE

REAL CRESCENZAGO
Natale 7 Poche parate ma importanti e in momenti chiave del match in cui risponde presente.
Magnani 7 Nel primo tempo molte delle azione arrivano dalla sua fascia, attento anche in copertura.
17' st Rossi 7 Nella ripresa dà una mano ai suoi in una fase delicata del match.
Sulo 7.5 Sulla corsia esterna è utile in entrambe le fasi di gioco e riesce a mostrare le sue qualità.
30' st Urso 6.5 Finale di partita comunque positivo per lui che si mette in luce.
Delfino 7 In regia gioca molto bene e fa ripartire la squadra in contropiede velocemente. (34' st D'Addario sv)
Narcisi 9 Bomber per una mattina. I suoi tre gol mettono in discesa la partita per i suoi e anche grazie alla sua prestazione la sua Real vince.
Nichetti Stanghellini 7 Ottima prova in difesa con il compagno di repartom con cui riesce a sventare molte azioni.
Montealto 7 Corre molto ma non si stanca, nel primo tempo non trova il gol ma il suo contributo è fondamentale.
1' st Gallo 7.5 Entra a inizio ripresa e riesce anche a entrare nel tabellino delle marcature cin un gol importante.
Yakoua 7 Gara di sostanza e qualità al centro del campo con cui riesce a fare filtro e impostare le azioni.
30' st Campus 6.5
 Entra nel finale ma riesce comunque a far vedere qualche spunto interessante.
Goletiani 8 Si sblocca con una doppieta dopo una gara di sacrificio in cui va spesso al tiro e serve bene i compagni.
Greco 7.5 Trova il gol che corona una prestazione già importante. Fondamentale per la sua squadra in chiave offensiva. (34' st Agrijan sv)
D'Amore 7 Nel primo tempo è uno dei migliori. Corre e dialoga bene coi compagni e va anche vicino al gol
23' st Casetto 7 Nella ripresa riesce a esprimersi bene e nel finale di gara dà un apporto utile alla squadra.
All. Bizzarri 7.5. La sua squadra scende in campo con il giusto atteggiamento e nel primo tempo mette in mostra tutta la sua qualità. Gli otto gol sono il premio finale.

J.CUSANO
Tapia 6.5 Messo a dura prova soprattutto nel primo tempo riesce comunque a distinguersi con alcune parate specialmente nella ripresa quadno riprende fiducia.
Bellanca 6 Sulla destra c'è parecchio lavoro da fare soprattutto in copertura, nel primo tempo fa molto lavoro sporco ma se la cava.
13' st Lonardo 6 Nel finale di partita cerca di aiutare i compagni in fase difensiva e dal punto di vista fisico. 
Lavezzari 6 Sulla corsia di sinistra cerca di andare in avanti quadno vede spazio ma è dietro che più mole di lavoro per lui.
3' st Gerbella 6.5 Subentrato nella ripresa prova a mettere corsa e spirito di iniziativa.
Cusi 6 In centrocampo cerca di fare filtro sulle incursioni avvesarie e manovrare le ripartenze bianconere.
13' st Oltolini 6 Entrato a metà ripresa dà comunque una spinta al morale dei suoi.
Colombo 6.5 La difesa è in difficoltà soprattutto sugli angoli nei primi minuti, cerca comunque di restare attento e in partita.
8' st Salvemini 6 Entrato nella ripresa prova a dare un po' do forza fresca in favore alla causa.
Carbonara 6.5 Non è la giornata più facile in quel ruolo ma nel corso del match prende fiducia e termina bene la gara.
Dedej 7.5 La sua freddezza dagli undici metri quasi fa partire la rimonta della sua squadra. È sempre una certezza. (21' st Rotondi sv)
Prendi 7 Il gol nel finalenon vale ai fini del risultato ma è comunque una prodezza che vale la pena di sottolineare.
Zuliani 6.5 È un po' isolato e nonriesce a faersi notare come vorrebbe, nella difficoltà del match non si dà per vinto su ogni pallone.
3' st Zaidani 6.5 Subentra a inizio ripresa e si sacrifica per la squadra, poi viene sostituito nel finale. (29' st Adelidia sv)
Salas 7.5 Segna il secondo gol che riporta in scia la sua J.Cusano e carica i comapagni con alcune preziose giocate che impensieriscono gli avversari.
Neri 6.5 Non la sua migliore partita ma lo spirito c'è e si vede fin dai primi minuti, anche nel secondo tempo riesce a emergere
All. Novati 6.5.

ARBITRO
Faraci di Cinisello Balsamo 7. Dirige bene l'incontro, quando gli animi si accendono non perde il controllo del match. Vede bene sui due palloni che oltrpassano la linea della porta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400