Cerca

Under 16

Gol da esterno a esterno: Laronca e Mauro spiegano come si fa

I due ragazzi di Fumagalli hanno le ali sotto i piedi, rimonta e terzo posto in cassaforte

Leonardo Laronca Under 16 Frog Milano

Laronca, autore oggi di una doppietta

Lo scontro di alta classifica prometteva spettacolo e non ha deluso le aspettative: Frog Milano e Orione si sono affrontate a viso aperto senza esclusioni di colpi. La spuntano per 4-2 i ragazzi di Fumagalli, bravi a rimanere sempre in partita anche nelle fasi di gara più complicate. Primo tempo all'insegna dell'equilibrio terminato sull'1-1 con Angiolini che ha riposto al vantaggio di Laronca. Nella ripresa gli ospiti passano in vantaggio con Cappi, che approfitta di un errore di comunicazione fra portiere e difensore, dimostrando un vero senso da rapace. I gialloverdi, però, reagiscono e ribaltano il risultato con i sigilli di Paredes Ramirez, Mauro e Laronca, che firma la sua doppietta giornaliera con una bella incornata di Mauro, che veste così anche i panni dell'uomo assist. Con questo successo la Frog Milano rimane in corsa per la vittoria finale.

Le parti si equivalgono

Stesso schieramento di partenza per entrambe le formazioni: più mobile il 4-3-3 ospite con Cappi che spesso si alza sulla linea degli attaccanti. Partono in avanti i biancoblù ed è proprio Cappi ad avere la prima occasione della gara: dribbling su due avversari e tiro di poco a lato. La partita entra in una fase di studio con le due squadre che non si prendono rischi. Al 10' la Frog crea un'occasione con uno schema da calcio d'angolo: battuta corta, palla per Zanini che da fuori calcia a giro ma trova la splendida parata di Maurimicali. Al 13' è il portiere di casa Fjerca ad esibirsi in una grande parata sul solito Cappi. I padroni di casa prendono campo e fiducia e il gol arriva due minuti dopo. Mauro viene lanciato da Boscarello sulla fascia destra, arriva sul fondo e serve in area Laronca che segna dopo una prima ribattuta del difensore. Pronta reazione dell'Orione che sfiora il pari con Pintus: l'attaccante si trova a tu per tu con Fjerca e prova a scavalcarlo con un pallonetto che però dà solo l'illusione del gol. Passano dieci minuti e l'Orione trova il pareggio. Di Stefano sbaglia un disimpegno, sul pallone si avventa Angiolini che davanti alla porta non sbaglia. La Frog Milano non si scompone e riparte subito alla ricerca del vantaggio. Dopo soli due minuti Laronca calcia male da dentro l'area in controbalzo, poi Boscarello colpisce la traversa con una splendida punizione dai 25 metri. Il primo tempo si conclude quindi in parità, con tante occasioni da entrambe le parti.

Carattere Frog

Partono meglio i ragazzi di Fumagalli. Al 7' Mauro calcia a giro da fuori area ma Mauromicali si supera nuovamente. A sorpresa al 12' sono però gli ospiti a passare in vantaggio: Levy calcia un'innocua punizione da centrocampo, malinteso fra portiere e difensore con il pallone che scavalca entrambi, a Cappi non resta che depositarlo in rete. Potrebbe essere un episodio pesante da digerire per i gialloverdi, che invece reagiscono da grande squadra. Passano soli tre minuti e Paredes riceve un filtrante in area e non lascia scampo a Mauromicali. La Frog Milano prende fiducia e attacca alla ricerca del vantaggio. Al 22' Zanini crossa in mezzo, Mauro è bravissimo a stoppare e concludere subito a rete trovando il gol del 3-2. L'Orione non riesce a reagire e subisce la quarta rete alla mezz'ora. Laronca trova la doppietta colpendo di testa su cross del solito Mauro. La gara scivola lentamente verso la fine, ma c'è spazio per l'ultima stupenda parata di Mauromicali: il subentrato Khalifa viene messo davanti al portiere e calcia a botta sicura ma il numero uno para l'ultima conclusione della partita con un balzo felino. Successo importantissimo per Fumagalli e i suoi ragazzi: la prima posizione occupata dal Leone XII rimane a soli quattro punti di distanza.

IL TABELLINO

Frog Milano-Orione 4-2
RETI (1-0, 1-2, 4-2): 15' Laronca (F), 30' Angiolini (O), 12' st Cappi (O), 15' st Paredes Ramirez (F), 22' st Mauro (F), 29' st Laronca (F).
FROG MILANO (4-3-3): Fjerca 6, Accardo 6.5, Di Stefano 6, Mangiarotti 6, Marchesani 6.5, Sperandeo 6.5 (26' st Bourkadi sv), Mauro 7.5 (34' st Khalifa 6), Zanini 6.5, Paredes Ramirez 7.5, Boscarello Francesco 6.5, Laronca 8. A disp. Romeo, Armua Salazar, Scalera. All. Fumagalli 7. Dir. Sperandeo.
ORIONE (4-3-3): Mauromicali 7, Perna 6 (22' st Zangheri sv), Casalinuovo 6, Orgiu 6.5, Cosentino 6, Paracchino 6 (7' st Couetil Axel Daniel 6), Faiola 6 (10' st Melle 6), Levy 6 (22' st Invernizzi sv), Pintus 6.5 (26' st Orgiu sv), Cappi 7, Angiolini 7. A disp. Pappalardo, Laudicina, Priyankarge. All. Benassi 6.5. Dir. Mauromicali.
ARBITRO: Lobascio di Milano 6.5
AMMONITI: 29' Cosentino (O), 25' st Sperandeo (F), 30' st Mauro (F).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400