Cerca

Under 16

Lo spareggio finisce in goleada! 6 gol e la festa è gialloblù

La Baranzatese supera la Cob 91 nella partita decisiva del Girone G: Fratto conquista le fasi finali

Baranzatese Under 16

Daniele Palladino, difensore centrale della Baranzatese: c'è il suo zampino sul gol che apre la giornata di gloria dei gialloblù

Un anno intero in 80 minuti più recupero, un anno di battaglie conclusosi con uno spareggio senza prove d'appello. A trionfare è la Baranzatese, che batte la Cob 91 con un largo 6-1 mettendo fine alla "questione primo posto" del Girone G. Giuseppe Fratto porta i 2006 gialloblù alle finali, e lo fa in grande stile: con una partita praticamente perfetta, nella quale tutti i singoli hanno reso al loro massimo e forse anche di più. Una gara mai in discussione, aperta dopo 3 minuti e chiusa con una ripresa arrembante: alla squadra di Calogero Imbrò, di contro, rimane la delusione per un obiettivo sfumato sul più bello all'interno della classica giornata storta, arrivata nel peggior momento possibile per una Cob alla quale rimane comunque la consapevolezza di aver fatto un grande campionato. Oggi, però, contro i gialloblù c'era ben poco da fare: Scognamiglio ha parato tutto, Marcomini ha corso per tre, Mirashi e Ciaccia hanno disegnato calcio, e Cappelletti ha fatto tutto il resto.

Al fischio finale esplode la festa! Allenatore, giocatori e staff celebrano il primo posto

SCATTO GIALLOBLU'

La partenza della Baranzatese è quella di una squadra che vuole raggiungere l’obiettivo a tutti i costi. La Cob 91 rimane un po’ spiazzata, forse anche un po’ per l’inerzia del finale di campionato, e ci mette qualche minuto ad entrare in partita. Solo che quando lo fa, la Baranza ha già preso un palo (lancio di Mirashi per Alessandro Carvelli che anticipa il portiere in uscita e colpisce il montante) e segnato un gol con Palladino che risolve una mischia in area su calcio d’angolo in cooperazione con la difesa avversaria. De Ponte, sul fronte ospite, cerca di guidare i suoi alla riscossa duettando bene in corsia di sinistra con Catena e cercando di sfruttare gli inserimenti sulla destra di Vianello. La palla buona per l’1-1 arriva al 14’: gran tiro da fuori di Leoni, Scognamiglio si allunga mettendo in corner con una parata complicata ma efficace; dall'angolo seguente di Bonura, Vianello tutto solo colpisce di testa ma mette alto. I padroni di casa vanno a mille e tengono in mano il gioco grazie soprattutto ai tocchi mancini di qualità di Mirashi e Ciaccia, e proprio dal sinistro del numero 10 gialloblù nasce il raddoppio: cross dalla sinistra, Jacopo Carvelli anticipa il diretto marcatore e mette a segno il 2-0 (26’). I ragazzi di Giuseppe Fratto volano sulle ali dell'entusiasmo e sfiorano il tris già prima dell'intervallo: Ciaccia colpisce la traversa con un meraviglioso mancino dalla distanza (31'), poi a Carvelli viene annullato per fuorigioco il gol del 3-0 segnato in tap-in dopo la parata di Guarino su Marcomini. Prima della pausa viene fuori l'orgoglio della Cob: De Ponte approfitta di una sbandata della difesa, ma poi non trova il tempo giusto per andare a segno.

C'è anche la firma di capitan Thomas Cappelletti sul trionfo della Baranzatese: qui trafigge il portiere avversario segnando il momentaneo 5-0

LA BARANZA È UNA DANZA… DEL GOL

Il secondo tempo inizia con tutta la voglia della Cob di tornare in partita. Scognamiglio però ha il tasso di concentrazione sempre al massimo: il portiere gialloblù prima disinnesca in uscita bassa l'inserimento di De Ponte sulla verticalizzazione di Azzinnaro (7'), poi blocca in sicurezza il tentativo di Leoni dalla distanza (12'). Dopodiché è solo Baranza. Che dilaga grazie ai subentrati e poi chiude la partita con la doppietta del suo capitano. Al 14' il 3-0 è servito: Pugliese colpisce Ciaccia, rigore che Cortelazzo trasforma. Al 21' ecco il 4-0: Cortelazzo in profondità per Carniti, che davanti al portiere non sbaglia. Al 25' il 5-0: Fulco atterra Cappelletti in piena area, il numero 11 però si rialza e trafigge Guarino. Il capitano si ripete poi al 35' approfittando di una difesa ospite ormai rassegnata. A chiudere la partita è però la Cob 91, che sul 3-0 non aveva comunque mollato (altra grande parata di Scognamiglio su Leoni al 17') e che sul 6-0 trova il gol della bandiera. Traina sfonda a sinistra e viene atterrato da Cimmino, penalty dello stesso Traina che Scognamiglio respinge prima che il numero 6 insacchi in tap-in a porta vuota. Dopo cinque minuti di recupero l'urlo di gioia della Baranzatese può finalmente liberarsi: i gialloblù sono alle finali provinciali.

IL TABELLINO

BARANZATESE-COB 91 6-1
RETI (6-0, 6-1): 5' Palladino (B), 26' Carvelli (B), 14' st rig. Cortelazzo (B), 21' st Carniti (B), 25' st Cappelletti (B), 35' st Cappelletti (B), 41' st Traina (C).
BARANZATESE (4-2-3-1): Scognamiglio 8, Funes Santos 7.5 (34' st Cimmino sv), Carvelli 7.5, Marcomini 8.5 (29' st Montagnaro sv), Palladino 8, Makhail 7.5, Bici 7.5 (4' st Cortelazzo 8), Mirashi 8.5, Carvelli 8 (13' st Carniti 7.5), Ciaccia 9, Cappelletti 9 (36' st Moustafa sv). A disp. Ali, Suraci, Marzullo, Rossini. All. Fratto. Dir. Marzullo - Carvelli.
COB 91 (4-4-1-1): Guarino 6, Folli 6 (2' st Mattiolo 6), Pugliese 6, Bonura 7 (40' st Meregalli sv), Azzinnaro 6.5 (40' st Riviera sv), Traina 7, Vianello 6 (18' st Sampen Orellana 6), Catena 6.5 (30' st Arduini sv), Leoni 6.5, De Ponte 7, Fulco 6 (26' st Lisciandrello sv). A disp. Bonsignore. All. Imbrò - Bonura 6. Dir. Marconi - Pugliese.
ARBITRO: La Pietra di Milano 7.
AMMONITI: Cappelletti (B), Pugliese (C), Cimmino (B), Azzinnaro (C), Moustafa (B).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400