Cerca

L'Intervista

Biassono Under 16, Viscardi punta il mirino sulla vetta del girone: «La gara con il Limbiate sarà importante, ma non dobbiamo sottovalutare gli altri impegni»

Dopo un ottimo girone d'andata, i rossoblù vogliono continuare con il trend positivo e prendersi la rivincita sui biancoblù, squadra con cui è arrivata l'unica sconfitta stagionale

Biassono Under 16

Il Biassono Under 16 al gran completo

Non c'è due senza tre e in casa Biassono anche l'Under 16 di Luca Viscardi è in testa al proprio campionato, imitando i «fratelli maggiori» della formazione di Prima Categoria e dell'Under 19. Sono 33 i punti in dodici partite, frutto di undici vittorie e una sola sconfitta con il Limbiate alla prima giornata, compagine con cui condivide il primato nel Girone D della delegazione di Monza Brianza. I rosssoblù hanno il secondo attacco del Girone D con 65 gol realizzati e con l'altra capolista condivide la difesa meno perforata, soltanto 12 reti prese in dodici gare disputate.

Viscardi, dopo l'avvio shock con la pesante sconfitta di Limbiate, ti aspettavi un campionato da prima della classe per la tua formazione? «Nella partita d'esordio in casa del Limbiate noi abbiamo sbagliato l'approccio alla partita e loro hanno avuto molti meriti, giocando una partita quasi perfetta, così si spiega il 5 a 1 ha a loro favore. Subito dalla gara successiva abbiamo cambiato atteggiamento in campo e i risultati si sono visti con undici vittorie consecutive che ci hanno portato a essere campioni d'inverno insieme proprio al Limbiate, che ha perso tre punti con il Verano Carate al secondo turno». Qual è stato il punto di forza dei tuoi ragazzi in questa corsa al comando? «Due sono i segreti o i punti di forza: la compattezza del gruppo e il gran lavoro qualitativo e quantitativo che facciamo durante gli allenamenti. I ragazzi sono sempre o quasi tutti presenti, a parte le assenze fisiologiche per gli infortuni, e si impegnano al massimo, solo così possono arrivare i risultati».

Importante nel girone di ritorno, sarà certamente Biassono-Limbiate al «Comunale» di via del Parco, in cui i ragazzi di Viscardi proveranno certamente a rifarsi dopo il pesante kappao dell'andata a Limbiate, partita al termine della quale il tabellino diceva 5-1. Chi vincerà potrebbe avere in tasca il successo del Girone D e il conseguente passaggio ai Regionali. Se è vero che i conti si fanno a fine campionato, è anche vero che il match sarà fondamentale. Sarà la partita decisiva? «Sarà importante, una gara in cui proveremo a rifarci della larga sconfitta del girone di andata. Però non credo sia decisiva per al vittoria del campionato, in quanto poi ci saranno altre 11 giornate da disputare. Resta poi da capire quando si disputerà questa gara, visto lo stop dovuto alla situazione legata al COVID. Saremo in attesa e ci faremo trovare pronti». Sarà una sfida tra voi due soltanto per la vittoria nel girone? «Credo di sì - ha concluso l'allenatore rossoblù - perché l'unica altra squadra che potrebbe rientrare in gioco è la Base 96, anche se nell'andata ha subito due pesanti sconfitte negli scontri diretti con il Limbiate e noi».

L'attesa per il match-clou tra Biassono e Limbiate sale sempre più, perché sarà una sfida tra la voglia di rivincita dei padroni di casa e la possibilità di ribadire la superiorità espressa nella gara di andata da parte degli ospiti: al campo, come sempre, l'ardua sentenza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400