Cerca

Pro Eureka - Aygreville U16 Regionali : La giocata di Brombal decide una sfida bloccata

brombal_emanuele

Emanuele Brombal, Pro Eureka

Non è stata una gara tra le più emozionanti quella tra Pro Eureka e Aygreville, ma piuttosto diverse sfide intriganti tra singoli, nelle quali poche volte un giocatore è riuscito ad avere la meglio. In una di queste occasioni è stato Brombal a metterci la firma verso la fine del primo tempo, sfidando prima il diretto marcatore e poi l'intera difesa, trovando lo spazio per segnare il gol che ha regalato la vittoria ai padroni di casa. Come detto le emozioni sono state poche, il portiere ha avuto una giornata di grazia in entrambi le fazioni. A partire meglio sono gli ospiti: i ragazzi di Gagliardi sono molto propositivi in fase offensiva e giocano con buona disinvoltura nella metà campo avversaria. La difesa di casa regge bene e riparte spesso con convinzione, ma gli scambi veloci proposti dagli attaccanti (Palumbo e Tetaj) sfumano al limite dell'area contro la difesa rossoblu. A fare le prime prove balistiche è Cuc, che al secondo minuto di gioco prova il tiro dalla distanza che però non centra lo specchio della porta. Cuc ancora protagonista il minuto dopo con il lancio per Pozzan dentro l'area di rigore, il 9 ospite calcia troppo debole per impensierire Tomaino. L'occasioni più nitida fino alla mezz'ora, per i ragazzi di Dotto è proprio quando Badaracco si mette in proprio sulla fascia destra; con una serie di finte trova lo spazio per crossare, ma Palumbo in acrobazia aggancia male il pallone dentro l'area piccola, facendo svanire una buona occasione. Partono sempre dal lato destro le incursioni più pericolose per la Pro Eureka: questa volta è Brombal a cercare il dribling, andando verso il centro dell'area di rigore e saltando un paio d'avversari; Paico Vargas riesce a fermarlo, ma solo per un attimo perchè nel contrasto la palla si ferma proprio davanti a Brombal che con precisione chirurgica mette la palla a fil di palo per l'1-0. Nella ripresa l'Aygreville perde prestanza fisica, e i padroni di casa attaccano a mente più lucida, con più calma e con giocatori freschi dalla panchina. Le conclusioni degne di nota nella ripresa sono entrambe per la Pro Eureka: la prima è salvata sulla linea di porta da Money, dopo l'incornata di Palestro salito per un corner; l'altra è la punizione a giro dal piede di Tetaj, che dà solo l'illusione del gol. Vince la Pro Eureka, mantenendo il primato in classifica, ma non senza difficoltà. L'Aygreville si arrende forse troppo presto, ma gioca un buon primo tempo dal quale ripartire per la prossima gara.

IL TABELLINO

PRO EUREKA-AYGREVILLE 1-0 RETI: 35' Brombal (P). PRO EUREKA (4-2-3-1): Tomaino 6, Lancellotta 6.5, Romano 6 (1' st Bonino 6.5), Palestro 6.5, Pogar 6.5, Vittone 6 (12' st Di Bartolo 6.5), Brombal 7, Gaspardino 6.5, Palumbo 7 (23' st Candeloro 6), Tetaj 7, Badaracco 6.5 (27' st Ignico sv). A disp. Rua, Cravero, Barollo. All. Dotto 6.5. Dir. Bacino - Leuci. AYGREVILLE (4-3-3): Riva Rivot 6, Rey 6 (36' st Presti sv), Betemps 5.5, Bionaz 6, Pellu 6, Auletta 6.5, Money 6, Cuc 7, Pozzan 6.5, Esquisito 5.5 (25' st Tercinod 5.5), Paico Vargas Juan 5.5. A disp. Rossi, Fosson. All. Gagliardi 5.5. Dir. Pozzan - Pellu. ARBITRO: Cusanno di Chivasso 6 Dirige bene la gara, poco da eccepire. AMMONITI: Cuc (A), Rey (A), Gaspardino (P).

LE PAGELLE

PRO EUREKA (4-2-3-1) Tomaino 6 Le conclusioni nello specchio da contrastare sono poche, ma lui è attento. Lancellotta 6.5 Positivo in diverse zone di campo, segue sempre l'azione. Romano 6 Spinge poco sulla fascia ma controlla in difesa. 1' st Bonino 6.5 Occupa il centro della difesa e non corre rischi. Palestro 6.5 A uomo su Pozzan, vince spesso il duello con l'attaccante. Pogar 6.5 Controlla a distanza la sfida del suo collega e interviene con il giusto tempismo. Vittone 6 Filtro davanti ala difesa con buona intensità. 12' st Di Bartolo 6.5 Entra bene e sfiora il gol nel finale. Brombal 7 Decide la gara con un colpo da biliardo dopo una bella serpentina. Gaspardino 6.5 In fiducia con Vittone e spesso avvia l'azione. Palumbo 7 Offre sempre una buona linea di passaggio ai compagni. 23' st Candeloro 6 Aiuta la squadra a stare alta nei minuti finali. Tetaj 7 Grande qualità che impiega quasi un tempo a carburare. Molto bene nella ripresa. Badaracco 6.5 Ottimi spunti palla al piede, a volte si intestardisce. 27' st Ignico sv.  All. Dotto 6.5 Interessante idea di gioco, modulo flessibile e giocatori con ruoli interscambiabili. AYGREVILLE (4-3-3) Riva Rivot 6 Una gran parata nel secondo tempo. Sul gol può solo guardare. Rey 6 Sulla sua fascia poche incursioni, deve solo tenere la posizione. 36' st Presti sv Betemps 5.5 Spesso deve fronteggiare due attaccanti, la Pro spinge molto sulla sua fascia. Bionaz 6 Ottimo primo tempo, perde di lucidità nella ripresa. Pellu 6 Prova spesso l'anticipo e tiene bene la linea. Auletta 6.5 Si inverte spesso con Cuc uscendo dalla difesa palla al piede, buona personalità. Money 6 Salva un gol sulla linea nella ripresa, poco altro. Cuc 7 Il migliore dei suoi, recupera molti palloni nel mezzo e ringhia sul portatore di palla. Pozzan 6.5 Spalle alla porta fa un lavoro da manuale, troppo isolato per concludere però. Esquisito 5.5 Parte bene ma si spegne troppo presto, poco supporto al centrocampo. 25' st Tercinod 5.5 Non riesce a incidere sulla gara. Paico Vargas 5.5 Impalpabile sul fronte offensivo, un po' meglio in alcune situazioni di copertura. All. Gagliardi 5.5 Tardano ad arrivare i cambi e la squadra nella ripresa non ha la forza di riaprire la partita.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400