Cerca

Vanchiglia - Rosta under 16: Crosetta & Fregnan super-sub, ribaltone Rosta nel secondo tempo

super sub rosta

Luca Morabito, Edoardo Fregnan e Lorenzo Turi protagonisti dell'incontro

I gol e le emozioni non sono mancate nella scontro tra il Vanchiglia e il Rosta: dopo un primo tempo sottotono (sotto per 2-0) i biancorossi nella ripresa ribaltano la gara con una prestazione da incorniciare. Decisivo l'ingresso di Andrea Crosetta nella ripresa, capace di trascinare i suoi compagni grazie a due assist per le reti dell'1-2 e del successivo 2-2. Primo tempo a stampo granata L'inizio della partita è tutto per il Vanchiglia: i ragazzi di Ricardo partono a tutto gas, e al 4' trovano subito la rete del vantaggio con Kelvin Abas, che approfittando di una palla lunga ruba il tempo ai centrali ospiti e insacca per la rete dell'1-0, battendo Mattia Brescia. Il Rosta subisce la botta, e il Vanchiglia domina il primo tempo giocando un calcio aggressivo (non cattivo), ordinato ma anche molto tecnico e piacevole da guardare. Il Vanchiglia vola sulle ali dell'entusiasmo e sfiora il raddoppio con Abas dagli sviluppi di calcio d'angolo battuto da Bonanno, mentre è lo stesso Bonanno ad impegnare dalla lunga distanza Brescia, comunque attento e sicuro. Brescia che, però, al 39' è costretto a capitolare, dopo una bella azione costruita da De Andreis, abile a rubare palla in uscita a Crivat, a servire in profondità Cesano che pesca Bonanno che conclude con un'ottima diagonale da posizione defilata. Rosta, una gara da dr Jekil and Mr Hyde Nella seconda frazione Crispo tenta il tutto per tutto, inserendo Fregnan e Crosetta per Costantino e Shala: sarà la mossa decisiva. Il Rosta entra con un piglio diverso, mentre il Vanchiglia inizialmente tenta di chiudersi per poter poi ripartire affidandosi alla velocità di Abas, Amhrar e Cesano. La gara cambia all'11'st, e la riapre il subentrato Fregnan che non può fare altro che scartare il delizioso cioccolatino servito da Crosetta. E' lo stesso Crosetta che prende in mano la gara, e al 22' dal suo destro parte il cross che permette a Lorenzo Turi di portare la gara sul 2-2. Il Vanchiglia è alle corde, mentre il Rosta vola come una farfalla e punge come un'ape: al 33' Fregnan si invola sulla fascia sinistra, mette in mezzo una palla per Icardi che al momento del tiro viene tranciato da Ceraj. Per Shirvani è calcio di rigore: Morabito si incarica della battuta e spiazza l'incolpevole Di Maio. Il Vanchiglia tenta il tutto per tutto nei minuti finali, ma la difesa del Rosta tiene e porta a casa una grande vittoria. Le voci dai campi. Jacopo Crispi (All. Rosta): « Ci sono state due partite in una. Nel primo tempo siamo stati troppi timorosi, non abbiamo mai visto la palla. I ragazzi nella ripresa hanno dato tutto, disputando una gara di grandissima personalità. Oggi avevamo 6 assenti, abbastanza importanti. Abbiamo meritato: complimenti ai ragazzi per il lavoro che stanno facendo.» Massimo Ricardo (All. Vanchiglia): « Abbiamo iniziato bene, il primo tempo è stato molto buono da parte dei ragazzi. Avevo detto ai ragazzi all'intervallo che sarebbe stata ancora lunga, ma abbiamo anche pagato lo scotto di diverse assenze» Tabellino Vanchiglia(4-2-3-1): Di Maio 6, Crisafulli 6 (15' st Bracciani 6), Rotella 6 (23' st Maggio 6), Ceraj 6, De Andreis 6.5 (31' st Cambereri sv), Alfa 6, Iannielli 6.5, Bonanno 7, Cesano 6.5, Amhrar 6, Abas 7. All. Ricardo 6. A disp: Pastore, Bracciani, Maggio, Russo, Cantone, Asad, Cambereri, Bava. Rosta (4-3-3): Brescia 6.5, Biasci 6.5, Cimino 6.5, Marotta 6.5, Turi 7, Morabito 7, Natale 7, Crivat 7.5, Icardi 6.5, Shala 6 (1' st Crosetta 7.5), Costantino 6.5 (1' st Fregnan 7 ). All. Crispo 7. A Disp: Lorenzonetto, Latini. Reti: 3' Abas (V), 39' Bonanno (V), 11' st Fregnan (R). 22' st Turi (R) 33' st rig. Morabito (R) Ammonito: Marotta (R) Arbitro: Shirvani di Torino 5.5 Mancano diversi cartellini, rischia di perdere il controllo della gara. [caption id="attachment_235952" align="aligncenter" width="900"] Vanchiglia under 16 Il Vanchiglia under 16 prima del calcio d'inizio[/caption] Le pagelle Vanchiglia 4-2-3-1 All. Ricardo 6 Nel primo tempo la squadra ha un approccio magnifico, nella ripresa la qualità degli ospiti emerge; la reazione nel finale (più d'orgoglio) è vana Di Maio 6 Incolpevole sul gol dell'1-2 e del 2-3, in occasione del gol del pari ospite forse poteva leggere meglio la traiettoria del pallone. Crisafulli 6 Buon primo tempo, spinge costantemente.  15' st Bracciani 6 Entra nel momento più difficile dell'incontro. Rotella 6 Molto attento dietro.  23' st Maggio 6 Qualche spunto interessante. Ceraj 6 Concentrato sulle palle alte. De Andrei 6.5 Uomo d'ordine della mediana.  31' st Cambereri sv Alfa 6 Preciso in copertura. Iannielli 6.5 Gara di gran sacrificio e grande attenzione in fase difensiva. Bonanno 7 Realizza un gran gol; dai suoi piedi partono sempre palle velenose per la difesa avversaria. Cesano 6.5 In costante movimento e preziosissimo in fase di rifinitura per la rete di Bonaanno. Amrhrar 6 Imbottigliato dal centrocampo avversario, retrocede il suo raggio d'azione ed è anche comunque molto prezioso in copertura. Abas 7 Realizza il gol dell'1-0, ed è sempre pericoloso anche se si divora la rete del 2-0 a metà primo tempo che, forse, avrebbe potuto dare un indirizzo diverso alla gara. Ciò nonostante, è sempre il più pericoloso della banda granata [caption id="attachment_235953" align="aligncenter" width="900"] Rosta under 16 Il Rosta under 16 prima del calcio d'inizio[/caption] Rosta 4-3-3 All. Crispo 7 I suoi cambi ribaltano completamente la situazione dopo un primo tempo poco all'altezza. Brescia 6.5 Incolpevole sui gol, molto attento sulle palle alte e nelle uscite basse. Biasci 6.5 In costante proiezione offensiva. Cimino 6.5 Attento in costruzione. Marotta 6.5 Giganteggia in mezzo al campo, smista il gioco e perde pochi palloni. Turi 7 Realizza il gol del pari; molto attento anche in fase difensiva. Morabito 7 Glaciale dal dischetto, disputa una gara di grande attenzione in fase difensiva. Natale 7 Nel primo tempo è uno dei migliori, nella ripresa domina la sua fascia di competenza. Crivat 7.5 Nel primo tempo di buio del Rosta è la luce: perde pochissimi contrasti, recupera palla e lo si trova ovunque. Imprescindibile. Icardi 6.5 Molto prezioso in appoggio. Shala 6.5 Imbottigliato e un po' compassato, nel primo tempo va in difficoltà con gli altri compagni di squadra. 1'st Crosetta 7.5 E' il super-sub pescato da Crispo, il suo cambio è impattante come quello di Solskjaer nella finale di Champions' League del 1999. Decisivo con i suoi due assist, trascinatore nato. Costantino 6.5 Gara di gran sacrificio. 1' st Fregnan 7.5 Riapre la partita e si procura il calcio di rigore decisivo, è il secondo super-sub pescato inserito da Crispo a inizio ripresa.  
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400