Cerca

Under 16 regionali: la sensazionale top 11 del girone E

zenesini
Il girone E ha già stupito ed emozionato, nonostante lo stop. Alcune squadre, in sole tre partite, sono riuscite a far intravedere un grande potenziale e un ottimo gioco. Tanti talenti, in particolare, han brillato fin dal primo minuto consentendoci, quindi, di stilare una top 11. In porta non possiamo fare a meno di Luca Colombi, estremo difensore della Calvairate. Nel finale di partita contro il Sant’Angelo e nella prima di campionato contro il Segrate ha stupito tutti con degli interventi straordinari meritandosi una media voto di 7.2. La difesa ideale, invece, sarebbe una linea a quattro con Simone Bernabè del Cimiano e Simone Cogrossi dell’ Ausonia nel ruolo di difensori centrali. Il primo, attualmente, gioca in una difesa a tre. Ha una media voto di 7 e la sua squadra, grazie anche al suo contributo, ha subito solo 3 gol in 3 partite. Il secondo, invece, ha già realizzato un gol e, con una media voto di 6.8, ha contribuito a portare i neroverdi nella parte alta della classifica. [caption id="attachment_226875" align="alignnone" width="900"] Casteggio Cimiano Under 16 Simone Bernabè del Cimiano[/caption] Sulle fasce, infine, si può fare affidamento sulla velocità di Carlo Beccaria, terzino sinistro dello Schuster, e di Davide Zenesini, terzino destro della Calvairate. Il primo ha dimostrato grande personalità e spiccate abilità offensive, riuscendo anche ad andare in gol nella seconda partita di campionato contro il Sancolombano; il secondo, invece, da capitano della squadra, si è fatto notare per delle grandi prestazioni da trascinatore. [caption id="attachment_245849" align="alignnone" width="900"] Zenesini Calvairate U16 Il capitano della Calvairate Zenesini[/caption] A centrocampo non si può non schierare Nicola Mensi dello Schuster, il ragazzo si è contraddistinto per le sue splendide giocate e per la sua doppietta nell’ultima partita prima dello stop. Al suo fianco immancabile è Diego Tedeschi dell' Accademia Sd, un centrocampista con il vizio del gol. In sole tre partite è riuscito ad andare a segno tre volte con una media di una realizzazione a partita. Ancora più alta è però quella di Saverio Russo dell' Enotria che, senza neanche giocare interamente le tre gare, ha realizzato gli stessi gol di Tedeschi, conquistando una rete per ogni 61 minuti. Nel trio d’attacco, concludendo, il primo nome è quello di Joseph Parise, cannoniere della Calvairate. La squadra guidata da Caurana si è rivelata una vera e propria sorpresa e Joseph ne ha aumentato il tasso tecnico segnando anche tre gol. Questa formazione ideale ha poi bisogno di un grande rigorista, e la scelta ricade senza dubbio su Alessandro Sammarco, bomber dell’ Ausonia. L’attaccante è molto bravo nel trovare le giuste soluzioni per far gol, ha un’ottima intesa con i compagni e un buon piede debole. Con 3 gol in 3 partite e un’ammirevole freddezza dal dischetto ha dimostrato di meritare questo posto nella top 11. Schieriamo, infine, Leonardo Botton dello Schuster, un vero e proprio bomber di razza. La sua squadra ha realizzato 14 gol di cui 5 sono stati segnati da lui in una sola incredibile partita contro la Vogherese. L’attaccante neroverde ha dimostrato di avere non solo un ottimo senso della posizione ma anche uno spiccato fiuto per il gol. [caption id="attachment_245851" align="alignnone" width="900"] Parise Calvairate Joseph Parise, bomber della Calvairate[/caption] Voi invece chi avreste schierato? Sulla nostra applicazione potete consultare le statistiche sulla media voto, sulle presenze e sul numero di gol! Cosa aspettate?
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400