Cerca

Lascaris-Cbs Under 16: All Stars, Marotta fa il cucchiaio, bianconeri in finale passando di nuovo per i rigori

2005-Lascaris (1)

Lascaris Under 16

Il Lascaris vince l'emozionante semifinale di Collegno, di nuovo ai calci di rigore, battendo una Cbs che merita solo applausi per aver lottato fino all'ultimo minuto e dopo aver rimontato sul 2-2 in inferiorità numerica. Alla finale di domenica pomeriggio proprio in corso Sicilia, sede dei rossoneri, approda la squadra di Cristian Balice e affronterà il Chisola in un super match che si preannuncia scintillante. Così come è stata scintillante la sfida con la Cbs di Miles Renzi passata per prima in vantaggio con Bajardi, raggiunta poi da un sontuoso gol di Filippo Marotta, nella ripresa un rigore per parte, non senza qualche protesta in entrambe le occasioni. Alla batteria finale dagli 11 metri, proprio come contro il Bra, si esalta Jacopo Dematheis, numero 1 del Lascaris, che para l'unico tiro non andato a bersaglio, sorprende tutti Marotta che dal dischetto sfodera un cucchiaio che spiazza Massari e si insacca in rete. Complimenti alla Cbs e a Miles Renzi che non sfata il tabù personale dei calci di rigore, per lui spesso avversi. X primo tempo. Tridente per la Cbs, che dopo aver resistito alle prime sfuriate del Lascaris passa quasi a sorpresa: Umilio trattiene Xhelilaj per la maglietta, Luxardo batte subito e aziona Spione che entra in area dalla destra e dalla linea di fondo crossa per la testa di Bajardi, volo d'angelo a palla in fondo al sacco. Prima del gol il Lascaris si era fatto vadere dalle parti di Massari con il terzino Adamo (esterno della rete) e con Marotta su sponda di Stocchino, palla lato. Ci sono anche delle proteste bianconere per un contatto dubbio in area tra Branca e Turola. Cba gasata dal vantaggio, Bajardi per Massaro, botta da distanza ravvicinata, la palla sbatte contro un muro con la maglia verde e il numero 1 sulla schiena. 26', il pareggio del Lascaris, ottima palla di Noschese in the box per Stocchino, sponda di prima per Marotta che sembra perdere l'attimo giusto per la battuta, se la porta poi sul sinistro e la piazza a giro bassa sul secondo pallo. Gran gol. Prima del riposo Turola "strozza" il pallone del possibile 2-1. X secondo tempo e rigori. Subito rigore Lascaris, Noschese mette in mezzo, spizza Stocchino. arriva Ballacchino, l'arbitro Carissimi vede un mani sulla linea di porta da parte di Di Giovane e indica il dischetto estraendo anche il rosso diretto all'indirizzo del centrale dalla Cbs. Batte Ballacchino che trasforma e porta in vantaggio i suoi. Miles si adegua all'inferiorità numerica arretrando l'ottimo Anelli sulla linea dei difensori e poi inserendo forze fresche, come Piarulli, a centrocampo. La Cbs non molla, Dematheis salva alla grande su Bajardi lanciato a rete da un immarcabile Luxardo. Al 19' atterrato in area Xhelilaj in area Lascaris, altro rigore che realizza lo stesso numero 7 rossonero. Altre due occasioni per la Cbs, Luxardo chiama all'inserimento Branca, respinge coi piedi Dematheis, e qui il capitano dei rossoneri avrebbe anche potuto servire Bajardi in area; i due sono protagonisti ancora al 26', stavolta l'occasione è colossale: Branca per Bajardi, palla alta da posizione favorevolissima. Dagli 11 metri segnano tutti, Dematheis respinge la conclusione di Anelli, subito consolato dai compagni. Tra quarti e semifinali, il Lascaris segna 9 rigori su 9 (10 su 10 se conteggiamo anche quelli di Ballacchino nei tempi regolamentari), conquistando un posto alla finale di Corso Sicilia.

IL TABELLINO

LASCARIS-CBS 7-6 RETI (0-1, 2-1, 2-2): 15' Bajardi (C), 26' Marotta (L), 4' st rig. Ballacchino (L), 19' st rig. Xhelilaj (C). LASCARIS (4-2-3-1): Dematheis 7.5, Adamo 7, Birtolo 6 (32' st Mallamace sv), Rio 6.5, Ballacchino 7, D'Alessandro 6.5, Turola 6 (18' st Laureana 6.5), Noschese 7.5 (25' st Albertini 6), Stocchino 6.5, Umilio 6.5, Marotta 8. A disp. Toffanello, Cannizzaro, Fregnan, Mainardi, Costa. All. Balice 6.5. Dir. Ballacchino - Cannizzaro. CBS (4-3-3): Massari 6, Viberti 6 (10' st Brusa 6.5), Branca 7.5, Molner 6.5, Di Giovine 6, Spione 6.5, Xhelilaj 7, Anelli 7, Bajardi 7, Luxardo 8, Massaro 6.5 (7' st Piarulli 6.5). A disp. Ventura, Santucci, Blandi. All. Renzi 7. Dir. Brosio. ARBITRO: Carissimi di Torino 6. AMMONITI: 28' Spione (C), 14' st Xhelilaj (C), 28' st Ballacchino (L). ESPULSI: 3' st Di Giovine (C). NOTE: Angoli 7-1 SEQUENZA RIGORI: Branca (C) gol, Laureana (L), gol, Piarulli (C) gol, Rio (L) gol, Anelli (C) parato, Stocchino (L) gol, Spione (C) gol, Marotta (L) gol, Xhelilaj (C) gol, Ballacchino (L) gol.

LE PAGELLE

LASCARIS Dematheis 7.5 Si esalta quando viene chiamato alla parata difficile, mura una bomba di Massaro nel primo tempo, esce a valanga su Bajardi alla fine e para un rigore alla batteria degli 11 metri. Adamo 7 Osservato speciale, in tribuna c'era una professionista a vederlo, offre spinta e corsa sulla fascia destra. Unico 2006 in campo. Birtolo 6 Meno arrembante della gara col Bra. Dà comunque un buon contributo a sinistra. (32' st Mallamace sv) Rio 6.5 Deciso e determinato nei contrasti, anche stavolta si presenta senza paura alla battuta dal dischetto e non fallisce. Ballacchino 7 Bravo nel battere i calci piazzati, fa circolare un sacco di palloni, segna dagli 11 metri sia in partita che ai rigori finali. D'Alessandro 6.5 Combatte soprattutto con Bajardi, avversario spigoloso, buona prova per lui al fianco di capitan Rio. Turola 6 Tra attacco e trequarti, crea qualche pericolo alla retroguardia rossonera. 18' st Laureana 6.5 Riesce a ritagliarsi un bel po' di occasioni in area di rigore, dal dischetto ancora una volta implacabile. Noschese 7.5 Fa partire entrambe le azioni che portano ai gol del Lascaris, prestazione brillante in mezzo al campo. 25' st Albertini 6 Dieci minuti in controllo della zona centrale del campo. Stocchino 6.5 Sponda-assist per Marotta, corre a testa bassa finché ne ha, nel finale, stanco cala un po' di intensità, dagli 11 metri non tradisce. Umilio 6.5 Scodella decine di palloni in profondità, col passar dei minuti arretra di qualche metro, solita qualità. Marotta 8 Il suo cucchiaio velenoso alla fine gli alza il voto, per tirare un rigore così devi avere gli attributi e lui dimostra di averli. Bellissimo il gol dell'1-1, è già una pedina fondamentale di questo Lascaris. All. Balice 6.5 Per la seconda volta consecutiva si lascia rimontare in superiorità numerica, era già successo con il Bra, anche stavolta la sfanga ai rigori e conquista un posto in finale. CBS Massari 6 Attento quando serve, imparabile il tiro di Marotta e nulla può sui rigori. Viberti 6 Concreto sul suo lato, se serve spazza senza pensarci su. 10' st Brusa 6.5 Buon ingresso a centrocampo, bravo negli inserimenti offensivi. Branca 7.5 Esterno fantastico, è uno dei maggiori pericoli per il Lascaris. Mai domo. Molner 6.5 Bene al centro della difesa, come sempre sale sui calci piazzati per cercare di sfruttare il suo colpo di testa. Di Giovine 6 Costretto al fallo per cercare di salvare una palla che sarebbe finita in porta. Spione 6.5 Assist per Bajardi e tanti palloni lavorati davanti alla difesa. Xhelilaj 7 Una certezza di questa Cbs, intensità sempre altissima. Anelli 7 Ottima partita davvero, sia a centrocampo che poi dopo in difesa, poi come dirà Miles: «I rigori si sbagliano anche in Champions League». Bajardi 7 ispiratissimo, si muove e fa sponde al centro dell'attacco, segna un gol da centravanti e punzecchia la difesa del Lascaris. Luxardo 8 Che giocatore, quasi immarcabile, sfugge alle marcature e inventa passaggi illuminanti per gli attaccanti, subisce tanti falli, alcuni brutti come quello di Ballacchino che si becca il giallo. Massaro 6.5 Altro genietto del reparto offensivo rossonero, bene finché è in campo. 7' st Piarulli 6.5 Anche lui entra bene, in mediana lotta e salta l'uomo, bravo dal dischetto. All. Renzi 7 Ha iniziato un gran bel lavoro sul gruppo 2005, sarebbe un peccato se il calciomercato dovesse togliergli qualcuno dei suoi giocatori, che essendo tecnicamente bravi sono ambiti dalle big.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400