Cerca

Under 16-Under 15 Serie A e B

Seguro-Monza: Urbano e De Luca illudono i blues, i brianzoli rimontano con Principe, Zissis e Yekalej

Buon test per i ragazzi di Massimo Albano che, malgrado la sconfitta, può ritenersi soddisfatto della prestazione dei suoi

Seguro Under 16

I ragazzi di Massimo Albano al termine della sfida di oggi

L'età è solo un numero. Spesso, in ambito calcistico, a pronunciare questa frase sono i veterani, accusati dai più scettici di essere ormai dei vecchietti. Oggi, invece, l'espressione calza a pennello su una squadra che anziana non lo è proprio, anzi. Delle due in questione, è addirittura la più piccola da un punto di vista anagrafico. Già, perché l'Under 15 del Monza ha avuto meglio sull'Under 16 del Seguro, espugnando il campo dei blues per 3-2. E dire che il pomeriggio era cominciato nel peggiore dei modi per i brianzoli, andati sotto nel punteggio dopo nemmeno sessanta secondi, per merito del gol di Urbano. E non era proseguito di certo meglio. Perché dopo il pareggio di Principe su rigore, i padroni di casa avevano rimesso il naso avanti, grazie al gol di De Luca. Ma i biancorossi hanno dimostrato una grande forza d'animo, riagguantando nuovamente il punteggio con Zissis e ribaltandolo nel recupero con Yekalej. Al di là del punteggio finale, un buon test per entrambi gli allenatori, che lascia buone sensazioni in vista dell'imminente inizio di campionato.

Doccia fredda. Nemmeno un minuto dopo l'inizio della contesa, il Seguro si porta immediatamente in vantaggio. Cardellini calcola male il rimbalzo della palla e si fa bruciare da Fiorini, il quale mette al centro per Urbano che deve solo appoggiare in rete, a porta sguarnita. La doccia fredda non condiziona più di tanto il Monza, che controlla il pallino del gioco e, grazie ad un pressing asfissiante, si mette nelle condizioni di creare occasioni da rete. Il pareggio nasce proprio da un recupero alto della sfera che costringe i blues a concedere il calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Principe che incrocia il destro e batte Pedotti, riuscito solo a sfiorare la conclusione dell'attaccante. La partita è definitivamente stappata ed entrambe le squadre attaccano in cerca del gol. Per il Seguro, il più ispirato è Fiorini, che prima calibra un cross alla perfezione per De Luca, al cui colpo di testa si oppone con un miracolo Gerosa, poi si mette in proprio e conclude con una rasoiata, terminata sul fondo. Per i brianzoli ci provano ancora Principe e Santoro, i cui tentativi finiscono però alti.

Ribaltone. Esattamente come la prima frazione, anche la seconda si apre con un gol del Seguro. A mettersi sul tabellino dei marcatori è De Luca, che con un bel destro al volo regala ai suoi il nuovo vantaggio. Ma la storia si ripete e il Monza continua a non abbattersi e trova la forza non solo per pareggiare, ma anche per vincere. Il ribaltone avviene grazie a due subentrati, nella girandola di cambi della seconda metà di gara. Il 2-2 porta la firma di Zissis che, servito da un cross di Zermo, allunga lo zampone e insacca. Il terzo ed ultimo centro di giornata lo sigla Yekalej, in pieno recupero. Il numero 7 sorpassa il difensore avversario su un lancio lungo e batte Odierna, regalando così la vittoria ai suoi.

IL TABELLINO

SEGURO-MONZA 2-3
RETI: 1' Urbano (S), 9' rig. Principe (M), 2' st De Luca (S), 17' st Zissis (M), 37' st Yekalej (M).
SEGURO (4-3-3): Pedotti 6.5 (1' st Odierna 6), Notareschi (7' st Calderon 6), Voria 6, Renelli (7' st Zaramella), Galantucci (7' st Galuppo), Perola 6 (7' st Cornaggia 6), Urbano 7 (7' st Concolino 6), Caiazzo 6 (7' st Mottadelli C. 6), De Luca 7.5 (7' st Sollo 6), Fiorini 7.5 (7' st Mottadelli M. 6), Ceruti 6 (7' st Pignataro 6). All. Albano 6.5.
MONZA (4-4-2): Gerosa 6 (1' st Porè 6), Sirtori 6 (15' st Del Duca 6.5), Colombo 7 (15' st Bigoni 6), Monguzzi 6 (30' Castelli 6), Porta 6, Cardellini 6 (20' st Cogliati 6), Yekalej 7.5 (20' st Mout 6), Bonaiuto 6.5, Principe 7 (15' st Zissis 7.5), Santoro 6.5 (20' st Rossini 6), Zermo 6. A disp. Carta, Piloni, Sorrentino. All. Lasalandra 7.
ARBITRO: Panaino di Busto Arsizio 6.

LE PAGELLE

SEGURO
Pedotti 6.5 Va ad un ciuffo d'erba dal parare il rigore a Principe e smanaccia sulla traversa il bolide di Bonaiuto dalla distanza di Bonaiuto.
1' st Odierna 6 Nella ripresa i ritmi calano e le azioni si sprecano, può poco sugli unici due tentativi avversari, che coincidono con i gol.
Notareschi 7 Uno dei migliori del Seguro. Ha gli occhi sbarrati in fase difensiva e si propone spesso in avanti, calibrando cross precisi per gli attaccanti.
7' st Calderon Si fa notare per qualche sgroppata sulla destra. Ha gamba e si vede, potrà essere una risorsa utile per la stagione.
Voria 6 I blues prediligono spingere dalla fascia opposta alla sua. Lui si limita così a difendere, anche perché davanti a sé ha un Fiorini in stato di grazia.
Renelli 6 Qualche sbavatura in fase di impostazione, ma gestisce bene la fase difensiva, contenendo le punte avversarie.
7' st Zaramella 6.5 Si rende protagonista di alcune chiusure di spessore. Potrà sicuramente giocarsi le sue carte per ritagliarsi più minutaggio nel corso della stagione.
Galantucci 6 Davanti alla difesa, ha il compito di schermare le iniziative centrali del Monza. In fase di possesso sbaglia poco.
7' st Galuppo 6.5 Entra e morde le caviglie a tutto il centrocampo brianzolo, dimostrando grande intensità e voglia di mettersi in luce.
Perola 6 Amministra per larghi tratti della gara, senza commettere sbavature. Poi si addormenta e concede il 3-2 al Monza.
7' st Cornaggia 6 Mette minuti nelle gambe con qualche scatto sulla fascia destra.
Urbano 7 Pronti via e sblocca il match: bravo a seguire l'azione e a farsi trovare pronto. Poi un tempo di lotta con Colombo, in uno dei duelli più belli di giornata.
7' st Concolino 6 Svaria, tagliando dalla destra verso il centro, ma non riesce a lasciare il segno.
Caiazzo 6 Mezzala destra nel centrocampo a tre, si propone in avanti quando può e aiuta in fase difensiva.
7' st Mottadelli C. 6 Lotta in mezzo al campo e cerca di arginare l'attacco biancorosso.
De Luca 7.5 Lavora tanto per la squadra, venendo sempre incontro per giocare di sponda. Ad inizio ripresa si toglie anche lo sfizio del gol con una bella girata di prima intenzione.
7' st Sollo 6 Ha pochi palloni giocabili nella ripresa, mettendosi poco in mostra.
Fiorini 7.5 Straripante fisicamente, incontenibile sulla sinistra. Assist al bacio per il gol di Urbino, gli manca solo la gioia personale.
7' st Mottadelli M. 6 Qualche buono spunto sulla sinistra, ma poco più. Nel secondo tempo, il Seguro non crea più di tanto.
Ceruti 6 Cerca di inserirsi in area di rigore quando può. In difesa è chiamato a contenere Yekelaj, ma è impresa ardua.
7' st Pignataro 6 16 In proiezione offensiva nel secondo tempo, ma di chance concrete il Seguro ne crea poche.
All. Albano 6.5 Nonostante la sconfitta, i suoi giocano una buona partita, di intensità e coraggio.

MONZA
Gerosa 6 
Incolpevole sui gol, si rende protagonista con una parata prodigiosa su De Luca nel secondo tempo.
1' st Porè 6 Battuto da De Luca ad inizio ripresa, trascorre poi mezz'ora di tranquillità.
Sirtori 6 Il Monza spinge poco dal suo lato e finisce per vedersi poco.
15' st Del Duca 6.5 Agisce dietro alla punta, dove può sfoderare sia la sua fisicità che la sua tecnica.
Colombo 7 Polivalente. Terzino sinistro, destro e difensore centrale. Fa tre ruoli diversi in una partita, non abbassando mai la qualità.
15' st Bigoni 6 Entra e fatica in vista dell'inizio della stagione, quando ci sarà bisogno di tutti.
Monguzzi 6 Sfortunato, perché alla mezz'ora deve abbandonare il campo per infortunio. Finché resta in campo, gioca senza sbavature.
30' Castelli 6 Si piazza a sinistra e si rende protagonista di qualche buona discesa sulla sinistra. Attento dietro.
Porta 6 De Luca è un brutto cliente. Rapido, svelto, difficile da fermare. Lui arranca, ma non molla mai.
Cardellini 6 Arriva un minuto in ritardo alla partita, dopo essersi fatto un pisolino in occasione dell'1-0. Ma cresce col passare dei minuti e chiude in sicurezza. 
15' st Cogliati 6 Vigila là dietro nel finale, quando i suoi compagni si spingono in avanti alla ricerca della rimonta.
Yekelaj 7.5 A tutto campo. Largo o stretto, alterna quantità a qualità. Lancia e dialoga coi compagni e lotta come un guerriero in fase di non possesso.
20' st Mout 6 Un quarto d'ora di corsa per migliorare la condizione fisica.
Bonaiuto 6.5 Con una sventola da fuori sfiora il gol della domenica, ma il portiere avversario smanaccia sulla traversa. Per il resto, tanta quantità.
Principe 7 Freddo come un cobra davanti alla preda in occasione del rigore che dà il vantaggio ai suoi. Bene anche in fase di pressing.
15' st Zissis 7.5 Entra dalla panchina e fa valere la sua strapotenza fisica. Allunga il piedone per mettere in porta il gol del 2-2.
Santoro 6.5 Cervello della squadra, smista il pallone in mezzo al campo dando geometrie alla sua squadra.
20' st Rossini 6 Largo a destra, converge verso il centro e contribuisce agli ultimi assalti della sua squadra.
Zermo 6 Gara di sacrificio. È sempre il primo a pressare il portatore di palla avversario, sbattendosi tanto per tutto il match.
All. Lasalandra 7 La sua squadra mette in campo valori di un certo tipo e il risultato ne è la prova.

ARBITRO
Panaino di Busto Arsizio 6 Pochi fischi, partita corretta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400