Cerca

Under 16

Alcione-Seguro: vittoria importante dei padroni di casa che si confermano la prima forza del girone. Troppi rimpianti per gli ospiti.

Barbieri e Diaferio firmano quarta vittoria consecutiva, per la squadra in trasferta c'è da fare "mea culpa"

Tommaso Aliata, Alcione

Tommaso Aliata, il migliore in campo per l'Alcione

Finisce 2-0 la partita tra Alcione e Seguro, le reti di Barbieri e Diaferio (quest'ultimo entrato nel secondo tempo) confermano la squadra di casa prima nel girone a punteggio pieno. Una partita equilibrata per tutti i primi 45 minuti ma che vede, invece, una sola squadra in campo nel secondo tempo: l'Alcione. C'è molto da rammaricare per gli ospiti che nella prima parte di gara stavano disputando un buon match ma nel secondo tempo, anche in virtù di molti errori individuali, hanno dovuto arrendersi di fronte alla capolista. L'Alcione si è dimostrato molto solido mentre il Seguro ha ancora un pò di lavoro da fare, c'è da dire però che entrambe le squadre hanno giocato una partita molto ben preparata tatticamente.

Fase di stallo. La partita inizia con L’Alcione in costante pressing per tentare di annullare l’impostazione del Seguro. Il primo squillo è degli ospiti con un colpo di testa di Fiorini da calcio di punizione arriva Fiorini col pallone che termina alto sopra traversa. Entrambe le squadre sembrano aggressive e c’è molto equilibrio in campo. Al 22' batte un colpo anche l’Alcione con una grandissima punizione di Forni che sfiora la rete. Al trentatreesimo ecco ancora la squadra di casa che sfiora la rete del vantaggio con Barbieri che va vicino ad un grandissimo gol dopo una schema su calcio d’angolo. Le due squadre non mollano un centimetro e il primo tempo si chiude sul risultato di 0-0.

Supremazia Orange. Nel secondo tempo si vede una partita completamente diversa con l’Alcione in totale controllo e il Seguro in balia dell’avversario. Al 6' si sblocca la partita: dopo un pasticcio della difesa degli ospiti con protagonista Perola, arriva Laurora che però si vede parare il tiro da Pedott, il quale non riesce a trattenere e a porta vuota arriva Barbieri che insacca il gol dell’1-0. Un secondo tempo che inizia benissimo per la squadra di casa che al 13' trova il raddoppio con la rete di Diaferio che si ritrova davanti al portiere, vince il duello di forza e velocità con Voria e infila la rete del 2-0. Al 20' però arriva la prima scossa degli ospiti con Fiorini che con destro potente non riesce a trovare il gol, la palla esce di poco. Da qui in poi abbiamo un totale controllo della gara da parte dell’Alcione che gestisce il match fino al triplice fischio dell’arbitro. Per i padroni di casa arriva la quarta vittoria consecutiva, con un primo posto consolidato a punteggio pieno. Per gli ospiti la prestazione non è da buttare via, servono solo più concentrazione e cattiveria sotto porta.

IL TABELLINO

ALCIONE-SEGURO 2-0
RETI:
6' st Barbieri (A), 13' st Diaferio (A).
ALCIONE (4-2-3-1): Gasperi 6, Capozza 6.5 (23' st Buratti 6), Mazzola 6 (32' st Gallazzi sv), Morlacchi 6, Ronchi 6, Aliata 7.5, Forni 6 (1' st Diaferio 7.5), Mocchi 6 (28' st Aimerito sv), Laurora 6.5 (18' st Bianchi 6), Argint 6 (34' st Tesoro sv), Barbieri 6.5 (32' st Rutigliano sv). A disp. Catania, Nicastro. All. Fontana 6.5. Dir. Pellini.
SEGURO (4-3-3): Pedotti 6.5, Notareschi 6 (34' st Galantucci sv), Voria 5.5 (28' st Calderon sv), Zaramella 6 (18' st Cornaggia 6), Caiazzo 5.5, Perola 5.5 (29' st Racu sv), Urbano 6 (23' st Sollo 6), Ceruti 6, Fiorini 6.5 (31' st Mottadelli M. sv), De Luca 5.5 (11' st Pignataro 5.5), Concolino 6. A disp. Odierna, Mottadelli C.. All. Albano 6. Dir. Albano.
ARBITRO: Mazza di Milano  6.5

LE PAGELLE

ALCIONE
Gasperi 6
Oggi solamente spettatore della gara, non è chiamato mai ad alcun intervento di nessun genere. In compenso c'è da notare il buon lavoro che svolge con la palla tra i piedi.
Capozza 6.5 Molto bene in entrambe le fasi di gioco. Tiene bene la posizione in fase difensiva e spinge costantemente sulla fascia quando si può.
23’ st Buratti 6 Non ha tantissimo tempo per mettersi in mostra ed entra con il risultato ormai in cassaforte, entra e svolge molto bene il suo compito.
Mazzola 6 Un pò sottotono la prestazione, soprattuto in fase offensiva. Cerca la sovrapposizione poche volte e, quando si trova in zona offensiva, non riesce a mettere a segno qualche palla pericolosa. In compenso, svolge una buona partita in fase difensiva.
Morlacchi 6.5 Svolge benissimo il ruolo di playmaker (come viene chiamato nel basket) e la manovra inizia quasi sempre dai suoi piedi, complice anche l'ottima visione di gioco di cui è dotato.
Ronchi 6.5 Prestazione autorevole. Sempre sicuro e attento su ogni intervento, si dimostra una sicurezza.
Aliata 8 Abbiamo la definizione di muro. Ha chiuso tutte le azioni del Seguro e qualunque pallone si trovasse nella sua zona, lui se lo va a prendere. Gioca molto bene a uomo e in anticipo, saltarlo sembra un'impresa impossibile.
Forni 6 Tenta qualche lampo nel primo tempo ma non riesce a far scattare la scintilla, dopo i primi buoni minuti, la sua prestazione va man mano calando per poi essere sostituito.
1’ st Diaferio 7.5 Quando si dice avere gli occhi della tigre. Mette a segno un'ottima prestazione e riesce a trovare anche la rete. Risulta spento nei primi minuti del sua gara, ma appena si accende cambia tutta la partita.
Mocchi 6 Gara senza infamia e senza lode. Partita gestita bene recuperando anche qualche pallone, ma non risulta quasi mai pericoloso. (28' st Aimerito sv)
Laurora 6.5 Primi minuti un pò in affanno ma poi i sveglia e cambia marcia. Gioca con la squadra e il gol dell'1-0 nasce dal suo gran pressing.
18’ st Bianchi 6 Poche occasione per essere giudicato, però possiede una difesa della palla quasi invidiabile. Entra e lotta.
Argint 6.5 Gioca molto bene tra le linee e smista il gioco in maniera ottimale. Ogni tanto qualche errore di superficialità che però non cancella la sua buona gara. (34' st Tesoro sv)
Barbieri 7 Si fa trovare nel posto giusto al momento giusto. Se all'inizio non ingrana, il tempo passa ed entra nel vivo del gioco mettendoci la grinta ed è grazie a questa che trova la rete del vantaggio, fiondandosi sulla respinta del portiere. (32' st Rutigliano sv)
All. Fontana 6.5 Partita tosta per i suoi ragazzi. Nel primo tempo praticamente nulli per poi gestire la gara nei secondi 45 minuti. Ottima mossa quella di far entrare Diaferio che ha portato al risultato finale.

SEGURO
Pedotti 6.5 Incolpevole sui gol. Reti a parte, anche lui come Gasperi chiamato a fare quasi da spettatore, a differenza di qualche ottima parata sui tiri dei padroni di casa.
Notareschi 6 Gioca discretamente entrambe le fasi, anche se alcune volte si lascia troppo andare in qualche azione in solitaria rischiando di perdere palla. Certamente, è uno degli ultimi a mollare. (34' st Galantucci sv)
Voria 5.5 Non riesce mai ad incidere in fase offensiva e nel secondo tempo soffre tantissimo in quella difensiva. Non riesce a tenere botta sul gol del raddoppio casalingo e si trova in costante difficoltà. Se il primo tempo era stato discreto, il secondo è da cancellare. (28' st Calderon sv)
Zaramella 6 Non è chiamato a salvare azioni così pericolose, si limita a fare quello per cui è in campo anche se, nei secondi 45 minuti, va in pò in difficoltà.
18’ st Cornaggia 6 Entra a partita quasi chiusa e deve cercare di non far aumentare il distacco di reti, per la piega che aveva preso il match, fa quello che può. 
Caiazzo 5.5 Partita in ombra. Sbaglia molti lanci e facili aperture, mentalmente non era in campo. Ma questo ragazzo deve essere il fulcro del gioco per il Seguro.
Perola 5.5 Partita discreta ma poi arriva l'errore fatale che porta al vantaggio della squadra di casa. Perde palla nella sua area di rigore e l'Alcione non perdona. Certe volte spazzare la palla il più lontano possibile non è una cattiva idea. (29' st Racu sv)
Urbano 6 Lotta finche in campo certa sempre la giocata, ma in più occasioni la forza. Anche se si rende pericoloso in molte occasioni.
23’ st Sollo 6 Entra in una situazione molto difficile per la sua squadre, cerca di dare una mano ma può solo contenere l'Alcione.
Ceruti 6 Mette gamba e forza fisica a centrocampo, peccato che oggi non sembra essere in giornata e si fa trovare impreparato in alcune occasioni. Le qualità però non si discutono.
Fiorini 6.5 L'ultimo a mollare per la sua squadra. Gioca come boa ma svaria anche su tutto il front d'attacco, peccato non riesca ad incidere. (31' st Mottadelli M. sv)
De Luca 5.5 Da un ragazzo col suo talento di ci aspetta sempre di più. Risulta al di fuori del gioco e non incide come può e sa fare.
11’ st Pignataro 5.5 Vale lo stesso discorso fatto per il suo compagno, entra con la speranza di cambiare la partita ma anche lui viene annullato.
Concolino 6 Prestazione discreta. Sicuramente mette cattiveria agonistica su tutti i palloni e lotta fino alla fine, ma da lui ci si aspetta quella giocata che cambia l'andazzo del match.
All. Albano 6 Grida e tiene alta l'attenzione dei suoi per tutta la gara, peccato che non basti a far dimenticare che la sua squadra non riesca a fare un tiro nello specchio. La base c'è, ora bisogna perfezionare i dettagli.

ARBITRO
Mazza di Milano 6.5 Gara gestita in maniera ottimale, non ci sono episodi eclatanti da richiamare un attenta valutazione, ma fischia quando bisogna farlo e lascia giocare quando è necessario farlo. Grande prova.

L'INTERVISTA

Fontana commenta così la vittoria dei suoi: "Sono molto contento perché non era facile giocare contro una squadra come il Seguro. Nel primo tempo siamo stati un po' lenti nel muovere la palla, nel secondo tempo con i tre davanti abbiamo aperto la loro difesa. Nel complesso buona gara, non hanno mai calciato in porta."
Soddisfatto anche il mister Albano nonostante la sconfitta, il quale racconta: "Abbiamo giocato una buona gara, l'avevamo studiata così. È mancato qualcosina in avanti, soprattutto l'ultimo passaggio. C'è da rammaricarsi perché il gol sono arrivati per errori da parte nostra. Nonostante il risultato sono soddisfatto della prestazione."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400