Cerca

Under 16

Venaria-Pdhae: Echinoppe apre le danze, Carretta chiude i conti sul finale

Vittoria targata TTT: Tre reti, Tre punti e Terza vittoria di fila per gli Orange di Petrucci

I ragazzi di Paolo Petrucci

Terza vittoria di fila per gli Orange che battono per 3-1 gli ospiti

Arriva la terza vittoria di fila per la formazione di Paolo Petrucci, che batte 3-1 il Pdhae di Andrea Angeli, sorpasso Orange in classifica del Girone B che sale a 12 punti, gli ospiti inseguono con 11 punti. 

Dopo una fase di studio tra le due squadre durata 15 minuti, arrivano i primi gol, passano in vantaggio i padroni di casa con Echinoppe per poi esser raggiunti nel minuto seguente da Sbarra. Nella ripresa Echinoppe sigla la doppietta e allo scadere Carretta chiude i conti. Nel complesso il Venaria ci ha provato giocando tanto sulle due punte Echinoppe-Medelin, il Pdhae risponde con una bella manovra che trova spesso il modo di mandare Sbarra nello spazio per far male. Dopo il pareggio però, calano dopo il cambio del loro numero 9 Rota, non trovando più un appoggio tra le linee, Il Venaria ci crede e la porta a casa.  

Primo tempo. La rete dell'1-0 arriva al minuto 16, imbucata dalla mediana per Anglesio Echinoppe che salta si allunga la palla saltando in velocità l'ultimo difensore, a tu per tu calcia a metà altezza un missile che si insacca di mancino. Palla a centrocampo, batte il Pdhae e lancia lungo trovando tutto solo Maichol Sbarra che dalla sinistra punta il difensore in marcatura, si accentra e apre il piattone che si insacca a fil di palo, un vero e proprio colpo da biliardo. Prima del duplice fischio, Echinoppe ha l'occasione per la doppietta, palla filtrante nello spazio, pallonetto sul portiere ma il tiro viene respinto sulla linea da Pramotton. 

Secondo tempo. Dopo soli 3 minuti della ripresa, la coppia d'attacco di Paolo Petrucci ha due belle occasioni per colpire e passare in vantaggio. Il Pdhae non molla e alza ritmo, e forse nel loro momento migliore, ci pensa Echinoppe al minuto 11. Filtrante da fuori area di Lorenzo Murgia che trova il numero 11 tutto solo, colpo di prima con l'esterno destro per il 2-1. Anche in situazione di svantaggio, gli ospiti ci provano sfiorando il gol in più occasioni, prima con Fedele e poi con Perracca su punizione di poco fuori dai 20 metri. Quando mancano un paio di minuti al triplice fischio, entra Samuele Carretta per gli Orange e segna nell'azione seguente al cambio, palla battezzata fuori dalla difesa ospite, Ricciardi ci crede e la fa sua, cross basso forte in mezzo dalla sinistra e gol di prima per il numero 19 appena entrato in campo.

IL TABELLINO

VENARIA-PDHAE 3-1 RETI (1-0, 1-1, 3-1): 16' Echinoppe Anglesio (V), 17' Sbarra (P), 11' st Echinoppe Anglesio (V), 36' st Carretta (V).

VENARIA (3-4-3): Scotti 6.5, Castellano 6.5, Meduri 7, Lorenzi 6.5, Murgia 7 (41' st Costa Laia sv), Battaglia 6.5 (1' st Rasello 6), Avenati 7 (29' st Ricciardi 7), Mintah 6.5 (20' st Iuliani 6), Coda 6.5 (38' st Palmieri sv), Medelin 7 (35' st Carretta 7), Echinoppe Anglesio 8. A disp. Cucinotto, Napolitano, Ena. All. Petrucci Paolo 7.5. Dir. Lorenzi - Petrucci Alessio.

PDHAE (4-3-3): Buat 6, Perotti Gamacchio 6 (7' st Yoccoz 6), Ciocchini 6, Pramotton 6.5, Nicchia 6, Melis 6, Lazier 6, Perracca 6.5, Rota 6.5 (1' st Rosso 6), Fedele 6.5, Sbarra 7. A disp. Furlani, Cordio, Melis, Ciapusci. All. Angeli 6. Dir. Rota.

ARBITRO: Aroro di Torino 7.

AMMONITI: 14' Murgia (V), 26' Perotti Gamacchio (P), 22' st Ciocchini (P), 26' st Perracca (P), 34' st Ricciardi (V), 35' st Rasello (V), 42' st Rosso (P).

LE PAGELLE

VENARIA

Scotti 6.5: Tolto il gol subito all'angolino basso, non compie numerosi interventi all'interno degli 80 minuti di gioco.

Castellano 6.5: Gioca come centrale di destra accanto a Lorenzi, una bella prestazione difensiva contando la rapidità di Sbarra.

Meduri 7: Gran partita fatta di contrasti e pericoli sventati, non molla fino all'ultimo secondo e difende bene.

Lorenzi 6.5: Gioca da centrale di difesa e dirige bene i suoi compagni di reparto per tutta la partita.

Murgia 7: Autore di ottime imbucate per i suoi due attaccanti, gioca con un giallo sulle spalle dal minuto 15 del primo tempo. ( 41' st Costa Laia sv.)

Battaglia 6.5: Gioca solo il primo tempo, nel complesso buona prestazione da mezzala sinistra. 

1' st Rasello 6: Subentra mediana e svetta qualche pericolo, eccede di foga e riceve un cartellino giallo a 5 dalla fine.

Avenati 7: Gioca come esterno destro ma con un mancino di estrema qualità, rientra e crea pericoli.

29' st Ricciardi 7: Subentra a dieci minuti dalla fine, oltre ad un cartellino per atterramento, regala un assist al bacio per Carretta.

Mintah 6.5: Gran lottatore in un foto centrocampo, il Pdhae ha tanta fisicità ma lui arriva su tutti i palloni con grande grinta.

20' st Iuliani 6: Entra e gioca venti minuti come mezzala, buona gestione sul finale di gara.

Coda 6.5: Numero 9 di casa che gioca da esterno, cerca bene la profondità ma non riesce a pungere. ( 38' st Palmieri sv)

Medelin 7: Forma una coppia solida e molto pericolosa con Echinoppe, cerca più volte il gol sul 2-1 ma sfiora di poco la rete personale.

35' st Carretta 7: Subentra e nell'azione seguente sigla il 3-1, si fa trovare pronto alla prima palla che riceve in area.

Echinoppe Anglesio 8: Man of the match! Doppietta e altre belle occasioni create, se gli lasci lo spazio, fa male agli avversari.

All. Petrucci Paolo 7.5: Comanda bene i suoi e alza la voce quando gli Orange calano sul pareggio.

PDHAE

Buat 6: Compie alcune belle parate, ma i gol pesano e poteva fare ben poco in quelle circostanze.

Perotti Gamacchio 6: Gioca come laterale basso destro, partita difficile quando il venerai alzava il ritmo.

7' st Yoccoz 6: Subentra e gioca una mezz'ora della ripresa, ma non incide sul match.

Ciocchini 6: Terzino sinistro che nel complesso disputa una gara da sufficienza, riceve un giallo nel secondo tempo.

Pramotton 6.5: Centrale difensivo in coppia con Nicchia, compie un paio di interventi come il salvataggio sulla linea sul finale del primo tempo.

Nicchia 6: Centrale di difesa che patisce le sfuriate di Echinoppe, concedere spazi era pericoloso con un avversario così.

Melis 6: Mezzala a centrocampo di tutta fisicità e costanza nei contrasti, pero non incide sul tabellino e non riesce a servire le punte in più occasioni.

Lazier 6: Centrocampista e poi attaccante nel secondo tempo, non trova spazi però nella muraglia difensiva Orange.

Perracca 6.5: Capitano con fisico importante, di testa sono tutte sue, ha l'occasione per segnare su punizione ma calcia a lato di poco.

Rota 6.5: Gioca solo un buon primo tempo prima di essere sostituito nell'intervallo, protegge bene e serve Sbarra in profondità.

1' st Rosso 6: Subentra come laterale basso sinistro, eccede di foga e riceve il cartellino giallo allo scadere.

Fedele 6.5: Serve bene i suoi compagni e gioca una buona partita, sfiora il gol nel primo tempo.

Sbarra 7: Il più vivace dei suoi, segna il gol del pareggio e cerca di buttarsi nella profondità per far male.

All. Angeli 6:  Cerca di spronare i suoi a non mollare quando la partita era in bilico e si poteva fare di più.

ARBITRO

Aroro 7: Dirige in ottima maniera entrambi i tempi di gioco, deciso nelle scelte prese e si fa rispettare nelle scarse proteste.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400