Cerca

Under 16

Cedratese-Universal: Giannuzzi firma la fine di una rimonta pazzesca della squadra di Villani

Da 3-0 a 3-3 in 20 minuti: passo falso per Pini; non basta la gran prestazione con gol del leader Licciardi

Cedratese Under 16

La rosa della Cedratese a disposizione del tecnico Pini

Pareggio spettacolare tra Cedratese e Universal; una benedizione la cura Villani: per i ragazzi di Solaro è il secondo risultato utile consecutivo che li rilancia in classifica. I ragazzi di Pini vedono tre punti scomparire dalle proprie mani dopo aver terminato la prima frazione in vantaggio di tre gol. Ripresa di grinta e coraggio quella dell'Universal che pareggia le tre reti avversarie e sfiora anche il gol vittoria nel finale. La Cedratese stacca la spina nel secondo tempo e si fa rimontare in modo davvero clamoroso: Pini non lascia definitivamente la parte bassa della classifica in attesa delle partite delle rivali. 

La rimonta Primo tempo di assoluta gestione da parte dei padroni di casa che partono forte con subito un gol nei primi minuti da parte di Licciardi: il terzino batte il calcio d'angolo direttamente in porta; presa non sicura di Visentin e palla che termina in rete. Al 20' Tondi fa una grande azione sulla destra, mette al centro un cross rasoterra preciso per la corsa di Ferrara che da centroavanti vero anticipa tutti e fa 2-0. Alla mezz'ora Favaro si lancia in un'azione personale in area di rigore e viene steso dal centrale avversario: dal dischetto va lui stesso, spiazza il portiere e porta i suoi in triplo vantaggio. Nella ripresa si ribalta completamente la situazione con gli ospiti che tornano in campo con la voglia di riprendere in mano la situazione. Dopo un quarto d'ora accorciano le distanze gli ospiti grazie al gol di Turchetto che raccoglie un bel cross dalla fascia. Intorno alla mezz'ora è Solak a far rientrare ulteriormente in partita i suoi con un colpo di testa su palla inattiva. A cinque minuti dal triplice fischio su un altro calcio di rigore è Giannutri a stabilire di nuovo la parità. Incredibile l'occasione che capita sulla testa di Puleo allo scadere: il subentrato non riesce a trovare l bersaglio grande da pochi passi.

Le parole Il tecnico della Cedratese Alessio Pini è deluso dal secondo tempo dei suoi ragazzi, che hanno inspiegabilmente tirato il freno a meno dopo un ottimo prima frazione: «Nel primo tempo abbiamo dominato e stavamo vincendo meritatamente con largo vantaggio; non so neanche spiegare cosa sia successo nella ripresa, abbiamo completamente mollato. Dobbiamo fare questo step mentale che ci deve portare a stare per tutto il tempo in partita e mai pensare di aver già vinto. Abbiamo anche un mental coach, lavoreremo con lui in settimana». Del tutto sollevato, invece, Antonio Villani, felicissimo per la rimonta che poteva anche finire con tre punti:«Nel primo tempo non siamo scesi in campo e loro giustamente ci hanno puniti più volte, abbiamo commesso anche tanti errori individuali e dobbiamo lavorare su questo. Sicuramente è un punto ce fa morale e che a questi ragazzi serve come il pane. Da quando sono arrivato lavoro tanto con i ragazzi e penso che la squadra stia migliorando molto».

IL TABELLINO

CEDRATESE-UNIVERSAL 3-3
RETI (3-0, 3-3): 8' Licciardi (C), 20' Ferrara L. (C), 30' rig. Favaro (C), 15' st Turchetto (U), 28' st Solak (U), 35' st rig. Giannuzzi (U).
CEDRATESE (4-2-3-1): Guarini 6, Uboldi 6, Rucaj 6.5 (1' st Calva 6), Licciardi 7.5, Fofana 6, De Rosa 6, Fiore 6 (37' st Bizzaro 6), Catapano 7.5, Ferrara L. 7 (21' st Mouttaki 6), Favaro 7 (12' st Soldavini 6), Tondi 7. A disp. Pizzato, Costa, Antognoli, Riva. All. Guizzardi 6.5.
UNIVERSAL (4-4-2): Visentin 6.5, Riva 6.5, Turchetto 8, Zonda 6 (22' Solak 7), Giannuzzi 7.5, Pagnoncelli 7, Pezzuto 6.5 (1' st Aceto 6.5), Russo 6.5 (1' st Puleo 6.5), Valenti 7, Ruffa 7 (21' st Pusceddu 6.5), Ferentini 7 (44' st Volpi 6.5). A disp. Nigro. All. Villani 6.5. Dir. Puleo.
ARBITRO: Lorenzo De Micheli di Gallarate 6.5.
AMMONITO: Fofana (C).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400