Cerca

Under 16

Cbs - Collegno Paradiso: Abela trascina, Argento mette in cassaforte il risultato e i rossoneri ripartono

Primo tempo irriconoscibile dei ragazzi di Negro, poi la svolta grazie alle palle inattive.

Cbs - Collegno Paradiso: Abela trascina, Argento mette in cassaforte il risultato e la Cbs riparte.

Abela, il trascinatore della Cbs

In una partita che nascondeva numerose insidie, la Cbs di Matteo Negro riesce ad avere la meglio su un Collegno Paradiso capace di imbrigliare la partita ai rossoneri fino alla fine del primo tempo, ma anche di sciogliersi alla prima difficoltà. Gli ospiti, forti di tre vittorie consecutive e di uno 0-0 sorprendente contro la capolista Alpignano son scesi in campo determinati a rovinare il sabato alla Cbs ma non han fatto i conti con il fantasista rossonero Lorenzo Abela, il quale ha trascinato i suoi nella ripresa prima sbloccando il punteggio poi aumentando l'indice di pericolosità in zona offensiva grazie alla sua qualità sopraffina. Nel consueto 4-3-3 di Negro tuttavia mancavano due pedine fondamentali, ovvero Macri e soprattutto Stiari, giocatore di staordinaria visione e di sacrificio, a confermare le preoccupazioni dell’allenatore rossonero nel preparare la partita.

40 minuti a ritmi bassi Il primo tempo lascia poco spazio alle emozioni, con le due squadre che non si fanno male: tanta la sterilità dell’attacco di Negro, poco lucido nel trovare la via dell’area nemmeno con azioni personali del trio d'attacco Abela - Argento - Posse complice anche l'accortezza e la precisione in marcatura di Scrigna e Lovano, mentre il Paradiso ci prova principalmente su palle inattive ma De Luca e Formato la fan da padroni in area. Il primo e unico sussulto della prima frazione è un tiro di Caprara, ben lanciato da Posse, ma da buona posizione il terzino destro manda il pallone alto. Da segnalare le proteste degli ospiti per un mancato doppio giallo, che sarebbe stato il secondo nel giro di due minuti, a Giovanni Saracco, poi sostituito saggiamente da Negro con Cambareri, per evitare rischi inutili. Squadre al riposo sullo 0-0.

Abela sugli scudi La ripresa parte subito col botto e Abela al 1’ trova una magia alla Cuadrado direttamente da corner, portando in vantaggio i suoi con la complicità di Ferro, insicuro nella presa. Passano quattro minuti e la Cbs raddoppia, sempre sugli sviluppi di calcio d’angolo: Cambareri fa partire una traiettoria insidiosissima che si sarebbe stampata sul palo interno, ma sulla sfera si avventa prima Caprara e di testa ribadisce in porta. Brutto colpo per i ragazzi di De Filippo, i quali dopo un primo tempo dove non hanno subito nulla, si trovano sotto di 2-0 dopo 5 minuti della ripresa. Alla mezz’ora sale in cattedra Argento, fino a quel momento presente nella partita ma poco cercato dai compagni: il primo tiro viene deviato da Ferro in angolo, ma al 33', grazie ad una bellissima azione personale il numero 9 rossonero trova la via del gol chiudendo di fatto la contesa. C’è ancora spazio per la sua personale doppietta in pieno recupero che fissa il risultato sul 4-0 finale. Negro può sorridere per questa vittoria tutt’altro che scontata, visto l’avversario in ottima forma e nonostante le numerose assenze del suo reparto difensivo e di centrocampo.

IL TABELLINO

CBS - COLLEGNO PARADISO 4-0

Reti: 1'st Abela (Cbs), 6'st Caprara (Cbs), 33'st e 41'st Argento (Cbs)

CBS (4-3-3): Formato 6, Caprara 7, Saracco Gi. 6, (26' Cambareri 6.5), Saracco Gu. 6.5, Osman Farag 6.5, De Luca 7, Pappalardo 6.5 (18'st Spinelli 6.5), Fucini 6.5, Argento 7.5, Abela 8 (29'st Pia sv), Posse 6.5 (14'st Cerrato 6.5). A disposizione: Tagliarini, Pettè. All: Negro 7.

COLLEGNO PARADISO (4-3-3): Ferro 6, Rosani 6 (18'st Cornea 6), Lovano 6, Ferrero 6, Imperatrice 6.5, Fava 6 (1'st Bertero 6), Braconcini 6.5, Scrigna 6.5, Di Santo 6.5, Vullo 6 (35'st Rosani sv), Diciccio 6 (1'st Gavioli 6.5). A disposizione: Vecchiattini, Tursi, Rubat. All: De Filippo 6.

Abritro: Bertini di Torino 7

Ammoniti: 22' Saracco Gi (Cbs), 39' Abela (Cbs), 40'st Argento (Cbs)

LE PAGELLE

CBS

Formato 6 Sicuro nelle uscite, tra i pali non viene mai chiamato in causa.

Caprara 7 Terzino dalle spiccate doti offensive, infatti spinge tanto sulla destra. Bravo a incornare di testa su corner.

Saracco Gi. 6 Rischia tanto l'espulsione, viene sostituito per evitare problemi.

26' Cambareri 6.5 Il suo ingresso dà vigore alla Cbs.

Saracco Gu. 6.5 Tanti errori nel primo tempo, nella ripresa giganteggia.

Osman Farag 6.5 Preciso e attento in marcatura.

De Luca 7 Sulle palle inattive c'è sempre lui di testa a risolvere la situazione.

Pappalardo 6.5 Si accende fasi alterne, ma il suo apporto è tangibile quando ha palla al piede.

18'st Spinelli 6.5 Buoni guizzi.

Fucini 6.5 Parte da mezz'ala e termina da terzino sinistro. Duttile.

Argento 7.5 Non incide fino al 30' della ripresa dove si accende e diventa incontenibile.

Abela 8 Prende per mano la sua squadra e la trascina alla vittoria nella ripresa.

29'st Pia sv.

Posse 6.5 Limitato da qualche problemino fisico ma non si risparmia.

14'st Cerrato 6.5 Grande impatto del 2007 che va vicino al gol più volte.

All. Negro 7 Il primo tempo portava cattivi presagi ma la strigliata ai suoi nello spogliatoio ha sortito gli effetti sperati.

A disposizione: Tagliarini, Pettè.

COLLEGNO PARADISO

Ferro 6 Un'incertezza che costa cara sul primo gol, poi compie anche buone parate.

Rosani 6 Fa il compitino sulla destra senza forzare nulla.

18'st Cornea 6 Entra col piglio giusto.

Lovano 6 Primo tempo da incorniciare per precisione e attenzione, nella ripresa perde lucidità.

Ferrero 6 Poco incisivo contro Fucini.

Imperatrice 6.5 Nonostante la stazza fisica sfavorevole lotta come un leone.

Fava 6 Amministrato bene dai centrali rossoneri, tuttavia si sacrifica molto per la squadra in ogni zona di campo.

1'st Bertero 6 Finisce nelle grinfie di Osman e De Luca non riuscendo a entrare mai in partita.

Braconcini 6.5 Il migliore dei suoi, quantomeno prova a destreggiarsi. nella difesa ospite.

Scrigna 6.5 L'ultimo a mollare, non si risparmia nemmeno sul 4-0.

Di Santo 6.5 Un primo tempo praticamente perfetto, nella ripresa viene messo più alla prova e fatica un po'.

Vullo 6 Prova senza infamia e senza lode.

35'st Rosani sv

Diciccio 6 Non sfigura nel primo tempo, ma serviva più rapidità.

1'st Gavioli 6.5 Mette un po' di pepe all'attacco collegnese.

All. De Filippo 6 Il primo tempo sembrava lasciare uno spiraglio per portare a casa i punti, ma la squadra si è sciolta nella ripresa.

A disposizione: Vecchiattini, Tursi, Rubat.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400