Cerca

Under 16

Mera padrone, Gab Alla super: le pagelle di Triestina-Casteggio

Spicca anche Chibotaru così come Porri e Passarella

Mera padrone, Gab Alla super: le pagelle di Triestina-Casteggio

Talento cristallino: l'estremo difensore del Casteggio, Gravili, è stato autore di una prestazione a dir poco incredibile

Partita a reti bianche ma con numerose emozioni quella fra Triestina e Casteggio, grazie agli splendidi interventi da parte degli estremi difensori, Chibotaru e Gravili. Il portiere del Casteggio, in particolare, nella seconda metà di gioco si è messo in mostra compiendo una serie di parate importanti e uscite sicure, coi tempi giusti, che hanno fatto si che il risultato di 0-0 rimanesse immutato fino al triplice fischio del direttore Firmani.

CLICCA PER LA CRONACA

TRIESTINA 1946

Chibotaru 7.5 Prestazione di grande autorità e sicurezza, comanda bene la difesa e compie degli ottimi interventi soprattutto nelle uscite. Nel secondo tempo viene impensierito raramente ma si fa trovare comunque pronto quando chiamato in causa.
Scarantino 7 Bravo a sovrapporsi nelle azioni offensive della formazione di casa, gioca una grande gara anche in fase difensiva compiendo ottime diagonali.
Noviello 6.5 Si dà un gran da fare sulla fascia sinistra, combatte su ogni pallone e ne recupera molti cercando di far ripartire la squadra.
Antonaci 6.5 Sempre nel posto giusto al momento giusto. Bravo a cercare le sovrapposizioni dei terzini e padrone della sua zona di campo.
Mera 7.5 Padrone assoluto del centrocampo, va sempre alla ricerca del pallone e guida la fase offensiva da capitano vero. Molto bene anche in fase di interdizione, recupera palla e verticalizza immediatamente.
Gab Alla 7 Leader della difesa, imposta bene da dietro servendo i centrocampisti che si abbassano, non permette alcuna scorribanda offensiva agli avversari.
Nidasio 6.5 Non si vede tantissimo, ma fa un buon lavoro sporco, volto a recuperar palloni e sottraendoli agli avversari che attaccano in massa.
1' st Gambuto 6.5 Continua con impegno il lavoro operaio del compagno di squadra, abbinandoci qualità tecnica a tratti e ricerca del compagno libero.
Artesani 6.5 Ottimo colpitore di testa. Cerca spesso l'anticipo per recuperare palla.
24' st Tudisco 6 Dialoga bene coi compagni di reparto e non disdegna a ripartire da dietro qualora ce ne fosse necessità, nonostante abbia avuto pochi minuti a disposizione.
Di Maggio 6.5 A tratti in ombra, ma gioca una partita di carattere e sfrutta al meglio forza fisica e velocità. Non cerca molto la porta ma dialoga benissimo coi compagni.
Pappalettera 6.5 Si muove in modo eccellente tra le righe non dando punti di riferimento agli avversari. Molte azioni degne di nota partono dai suoi piedi.
Brivio 6 Spreca qualche occasione nel secondo tempo, ma è anche merito del portiere avversario. Si sacrifica molto per la squadra e meritava sicuramente di ottenere qualcosa in più sotto porta.
All. Cascella 7 Dà un'impronta di calcio ben chiara: passaggi veloci e ricerca della profondità qualora ce ne fosse bisogno. Ai suoi ragazzi manca solamente il gol ma la strada è quella giusta.

CASTEGGIO

Gravili 8 Uomo partita senza alcun dubbio. Letteralmente strepitoso in ogni intervento: parate, uscite basse e alte, precisione nei rilanci. Una saracinesca.
Marchesi 6.5 Terzino con mentalità offensiva, gioca molto in verticale cercando gli attaccanti sempre in movimento.
Macovei 7 Subisce le scorribande offensive della squadra avversaria ma alza il livello nella seconda frazione servendo al meglio i centrocampisti che impostano dal basso.
Lanfranchi 6 Si fa vedere poco nella zona del centrocampo anche per merito della qualità avversaria, ma combatte e aiuta la squadra.
25' st Dedomenici 6 Continua il lavoro di interdizione ben svolto dal compagno, cerca di dare una nuova vita all'impostazione della formazione ospite.
Porri 7 Leader delle difesa e ottimo colpitore di testa, gioca una gara di spessore e fa salire bene la squadra. Si fa vedere anche in fase offensiva e va vicino al gol.
Passarella 7.5 Insuperabile in quasi tutte le circostanze. Dialoga bene cn il compagno di reparto e dimostra di grande personalità.
Arena 6 Si annulla con l'avversario sulla fascia, anche lui prezioso durante la prima frazione in fase difensiva. Uomo di squadra che dà tutto per i compagni.
5' st Milano 6.5 Ordinato nel momento del suo ingresso in campo, aiuta nel momento di maggior difficoltà ed è intelligente nell'andare a raddoppiare per non lasciare gli avversari nell'uno contro uno.
Dovati Mattia 6.5 Si crea una grande occasione nel primo tempo dimostrando di avere un destro educatissimo, uno dei migliori nella prima metà di gara, cala nella ripresa (15' st Barbieri sv).
Montagna 6 Litiga un po' con il pallone. Sicuramente l'impegno non è mancato, ma poteva essere più incisivo nonostante i pochi palloni arrivati nella seconda frazione (35' st Fanteria sv).
Dentellini 6.5 Con le sue qualità poteva dare sicuramente un apporto ancora maggiore, ma si distingue comunque anche per l'importante aiuto in fase di copertura (39' st Platè sv).
Sperati 7 Dà l'anima per la squadra ed è bravo a non calare di intensità fino al momento della sostituzione.
21' st Colombi 6 Costretto a limitare la sua esplosività offensiva per dover aiutare la squadra in difesa, come i compagni dimostra di tenerci al gruppo e ad ottenere un risultato positivo.
All. Marioncini 7 I suoi ragazzi dimostrano di saper soffrire, ma non disdegnano a ripartire per cercare di colpire gli avversari.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400