Cerca

Under 16

Ibrahimović insegna, Adamoli applica: talento puro e numeri da fenomeno

Nella Cisanese di Conti è lui il vero valore aggiunto

Giovanni Adamoli

Giovanni Adamoli, duttile centrocampista della Cisanese e autore di un campionato ad alto rendimento

Non si scappa. Essere un punto di riferimento per la propria squadra è una grande responsabilità. Se sei però un giocatore dalle indubbie qualità e le sfrutti al meglio partita dopo partita, il peso può trasformarsi in motivo di orgoglio. È questo il caso si Giovanni Adamoli, centrocampista offensivo e pilastro della Cisanese allenata da Fabio Conti. 

LA SCHEDA DI GIOVANNI ADAMOLI

  • NOME: Giovanni Adamoli
  • ANNO: 2006
  • RUOLO: Centrocampista offensivo
  • PIEDE FORTE: Destro
  • PRESENZE: 18
  • RETI: 6
  • MEDIA VOTO: 6.94
  • SKILLS: Visione di gioco, dribbling, personalità

ASSISTMAN IN AZIONE

Tecnica: affermativo. Personalità: affermativo. Due doti non facili da possedere e, quando ci sono, da gestire nel migliore dei modi. Adamoli, però, ci sta riuscendo in maniera perfetta. Sul terreno di gioco spicca per la qualità delle prestazioni fornite, ma anche per l'invidiabile ruolo di assistman. Sono, infatti, davvero molti quelli confezionati per i compagni d'attacco, con i vari Scuri, Radu, Balossi e Vavassori certamente felici di poter contare su un apporto simile (non a caso, poi, la Cisanese è il quarto miglior attacco del girone C). A conferma sia dell'importanza di avere giocatori intercambiabili tra loro che di non dover dipendere troppo da un singolo giocatore. 

IL MOTIVATORE

Personalità, abbiamo accennato poco sopra. Già, perché nel bagaglio del classe 2006 ne troviamo tanta e tutta messa al servizio della squadra. Non solo, però, anche l'utilizzo che ne viene fatto non è mai da dare per scontato. Se il rischio di cadere nell'egocentrismo è sempre dietro l'angolo, nel caso di Adamoli possiamo invece fare un accostamento illustre: Zlatan Ibrahimovic. Il ritorno dello svedese al Milan nel gennaio 2020 diede la scossa a una squadra in grande difficoltà, partendo proprio dallo spogliatoio. Motivazione, leadership e in un batter d'occhio tutto può cambiare. La Cisanese sta già volando in campionato e, dunque, la grinta del suo gioiello può essere la marcia in più per un finale di stagione da ricordare.


Tecnica e personalità come punti di forza per Giovanni Adamoli, con prestazioni sempre più di alto livello

DINAMISMO E DUTTILITÁ

Certamente non ultima in ordine di importanza, eccoci all'aspetto più succulento: la tecnica pura. Partendo da un elemento a volte tralasciato, ovvero la duttilità: saper spaziare su diverse zone del campo è un valore aggiunto, non solo a livello individuale. In caso di necessità, riuscire ad aiutare la squadra occupando posizioni differenti è un fattore davvero prezioso nell'economia di una partita. Nel caso di Adamoli il reparto offensivo non ha più segreti, potendo ricoprire il ruolo di regista o di mezzala, grazie alla bravura nei passaggi e negli inserimenti in area. Efficace sia in fase d'impostazione che di ripiegamento, unisce gran dinamismo e ottima visione di gioco, proprio a conferma di quanto detto fin qui. Poi ci sono loro: i dribbling, tanto complicati quanto affascinanti da osservare. Inutile nascondersi, poter ammirare un giocatore capace di scartare gli avversari come se fossero birilli è stato e rimarrà sempre l'essenza del calcio. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400