Cerca

Under 16

Lione, che qualità: 7.5; Pagliuca regista nato: 7.5; Maffi finalizzatore: 8

Con carattere e personalità i Falchi vincono la decima partita consecutiva: le pagelle di Aldini-Schiaffino

Lione Mattia

Mattia Lione, uno dei migliori in campo dell'Aldini nel match contro lo Schiaffino

Con questi tre punti diventano dieci le vittorie consecutive dei Falchi di Russo, che vogliono continuare a vincere per mettere più pressione possibile sul Lombardia Uno, ormai lì davanti è un testa a testa tra rossoneri e biancorossoblù. Partita apparentemente facile per i padroni di casa, che affrontano una squadra che arriva da quattro sconfitte consecutive, ma che anche oggi non fa da spettatrice; lo Schiaffino infatti, soprattutto nella ripresa, fa vedere a tratti delle buone trame e delle belle idee, è mancato il gol. Sempre cinici e precisi i giocatori di Russo, che in verticale sono sempre micidiali.

ALDINI

Finoli 7 Nel primo tempo sembra un po' insicuro in alcune situazioni, ma nella ripresa sfoggia tutto il suo talento con due parate decisiv.; una sul calcio di rigore di Marando e l'altra su una conclusione di Brambilla dal limite dell'area. Grande giornata per lui.
Tanzi 6.5 Non disputa un brutto primo tempo, tutt'altro: è propositivo e fa valere il fisico per recuperare spesso il pallone. Poi però nel secondo tempo ingenuamente concede il penalty agli avversari. Per sua fortuna Finoli è magico.
17' st Ciarrapica 6.5 Quando entra si dimostra subito con la testa dentro la partita. Attento nelle diagonali e sempre preciso quando deve intervenire a contrasto.
Ardizzone 7 Dall'altra parte gioca una partita simile a quella del compagno: anche lui spesso preciso nei lanci lunghi e quando deve coprire lo fa con attenzione. Una grande partita anche per lui.
Pagliuca 7.5 Da mediano davanti alla difesa gioca una partita sensazionale. Ogni pallone lo gestisce nel migliore dei modi, con intelligenza tattica e freddezza. Lancia i compagni quando c'è spazio e ragiona e mette ordine quando serve calare di ritmo. (35' st Vieriu sv).
Serralunga 7.5 Partita da vero difensore centrale: le palle alte in profondità sono tutte sue e quando deve recuperare in velocità lo fa sempre con precisione. I suoi contrasti chirurgici sono sempre puliti. Trova anche il gol con un gran colpo di testa.
17' st Gjonaj 6.5 Entra e si piazza al centro della difesa sfruttando i suoi centimetri per dominare nel gioco aereo: ci riesce bene.
Ciullo 7 Con affianco uno come Serralunga giocare bene non è difficile, ma lui fa vedere le sue qualità specialmente quando deve raddoppiare sugli esterni dando una mano ai terzini: ottimo lavoro.
Maffi 8 Alla fine le chance che ha non sono molte e in due di queste è bravissimo a correre veloce, saltare il portiere e segnare con freddezza. Bravissimo anche quando deve servire i compagni o quando deve puntare l'uomo con coraggio. Avercene attaccanti così decisivi.
Lione 7.5 Da vera mezzala gioca una partita straordinaria, sicuramente uno dei migliori in campo. Inserimenti, proposte di gioco interessanti e un assist per Serralunga fatto con il telecomando. Devastante.
23' st Medicea 6.5 Non riesce a dare la stessa qualità del compagno, ma entra con voglia.
Gentile 7 Per un attaccante è importante fare gol e lui non ci riesce, ma la sua partita è ampiamente positiva. Accompagna sempre l'azione nel modo giusto e non trova la rete di poco in più di un'occasione.
Ferrando 6.5 Pronti via e dopo pochi secondi con una girata al volo colpisce il palo, poi la sua prestazione va un po' in calando, ma gioca comunque sempre con la testa.
Di Chiara 6.5 Torna titolare e gioca una buona partita. In difficoltà a tratti, ma perché lo tengono bene. Quando ha l'occasione di scattare nello spazio fa vedere anche lui tutte le sue qualità.
23' st Torti 6 Entra e forse potrebbe fare di più, ma comunque dà il suo contributo.
All. Russo 7 I suoi con grande cuore e tanto carattere vincono la decima partita di fila e mettono pressione al Lombardia Uno.

La formazione titolare dell'Aldini di Russo contro lo Schiaffino


SCHIAFFINO

Montorfano 6.5 In difficoltà nel primo tempo, in diverse occasioni sembra non farsi trovare prontissimo, ma nella ripresa su una conclusione di Maffi fa vedere una parata incredibile togliendo il pallone da sotto il sette in tuffo.
Bisicchia 6.5 Lui tiene bene Di Chiara soprattutto nel primo tempo e gli rende la vita difficile, anticipandolo spesso e chiudendolo in fallo laterale.
D'Andretta 7 Dall'altra parte è un po' più propositivo e si guadagna il rigore che potrebbe accorciare le distanze, poi non trasformato dal compagno. 
15' st Castello 6 Entra e fa quello che può, ma sul 2-0 non è facile.
Guerra 6 Purtroppo lui non gioca una grande partita, spesso sbaglia scelta e a tratti sembra non farcela. Positivo quando deve giocare all'indietro e ragionare. (30' st Bonaiti sv).
Marra 6.5 In difesa non è facile contenere uno come Maffi che è velocissimo e scappa sempre via. Lui ci prova giocando d'anticipo, ma non sempre ci riesce.
Rizzo 6 Anche lui in difficoltà nel marcare Maffi e Gentile, ma quando esce palla al piede imposta con discreta precisione.
Marando 6 Non gioca una brutta partita, si sbatte più di tutti e le prova tutte. Purtroppo fallisce il penalty che avrebbe accoricato le distanze e forse avrebbe fatto iniziare un'altra partita.
15' st Zimelli 6 Entra e anche lui fa fatica, in quel momento il match non era facile per nessuno.
Campitelli 6.5 Lì in mezzo prova a fare a sportellate con tutti e spesso recupera qualche pallone. Le idee non sono molte, ma spesso risulta lucido.
Colinati 7 Uno dei migliori dei suoi insieme a Brambilla. Riceve spesso spalle alla porta e scarica con qualità buttandosi in mezzo per ricevere. L'incrocio dei pali gli nega il gol nel primo tempo. (30' st Mariani R. sv).
Brambilla 7 Sulla trequarti fa un ottimo lavoro: calcia spesso da fuori area e più volte va vicinissimo al gol. I suoi compagni lo servono sempre e lui si fa trovare sempre pronto. (39' st Mariani sv).
Rigamonti 6 Schierato quasi da centrocampista fa molta fatica, specialmente nel primo tempo. Nella ripresa prova a dare tutto, ma in una giornata così non è facile fare bene.
All. Conte 6.5 Qualche risposta dai suoi l'ha avuta, sia nella prestazione che nelle idee di gioco. Sono mancati i punti ancora una volta, ma queste ultime partite saranno decisive. Gli scontri diretti con Bresso e Varedo dovranno essere vinti per garantirsi un posto in campionato anche l'anno prossimo.

La formazione titolare dello Schiaffino di Conte contro l'Aldini

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400