Cerca

Under 16

Torti e Di Natale portano l'Aldini al primo posto

Momentaneamente in vetta, i Falchi si confermano duri a morire

Aldini Under 16

I due bomber di giornata Fabio Torti e Simone Di Natale

La vittoria rimediata dall'Aldini sull'Arcellasco per 3-0 ha un profumo nuovo, portato dal vento e dal fatto che momentaneamente è capolista del girone. Nulla però è ancora deciso: a metà pomeriggio ci sarà la gara del Lombardia Uno, sua diretta concorrente, che deve continuare a macinare chilometri e gol per non rimanere indietro. È anche pur vero che è tutto ancora ben lontano dall'essere deciso, visto che lo stesso Lombardia Uno ha ancora due partite da recuperare. Ma intanto la squadra di Russo si è intascata un'altra vittoria, l'undicesima consecutiva; numeri che fanno paura. Il risultato può ingannare, ma gli ospiti sono sempre stati ben lontani dall'essere fuori dai giochi. Per tutta la partita, soprattutto nel corso del primo tempo, le due compagini si sono date battaglia, rendendo il gioco fluido e coinvolgente.

DI NATALE, AL VOLO, CHIUDE IL PRIMO TEMPO

La partita si fa fin da subito molto accattivante: dopo nemmeno un minuto a provarci c'è Sormani, il quale si porta il pallone ai piedi e percorre la fascia a tutta velocità, superando gli avversari che trova sul suo percorso ed avvicinandosi pericolosamente all'area di rigore avversaria, ma al tiro, il pallone sfila davanti alla porta. La padrona di casa costruisce, si propone ed avanza, ma ha davanti ha un'avversaria agguerrita che fa girare molto bene la palla e destabilizza gli avversari. Nei momenti successivi, c'è un meraviglioso duello tra Chaddad e Serralunga: quest'ultimo prova la giocata con l'aiuto del compagno di squadra Torti ed avanzano palla al piede, temerari come non mai, ma si trovano davanti il muro numero 7, che non lascia passare nessuno. Stessa cosa succede qualche minuto dopo a Ciarrapica, che prova ad infilarsi dalla fascia, ma si trova davanti Valenza, che ricaccia il pallone indietro. In questi momenti, un calciatore che si fa notare molto tra le fila dell'Arcellasco è Valenza, che si muove molto bene sulle fasce, da cui fa partire la maggior parte delle incursioni. Dall'altra parte, c'è un Maffi in forma, che prova a mettere paura agli ospiti: come quando, ad un certo punto della gara, lo si vede partire a razzo e puntare Valenza, per poi saltarlo. L'idea è buona, ma si allarga troppo e perde l'attimo, non riuscendo ad andare al tiro. Le compagini continuano ad essere molto equilibrate ed a creare delle ottime occasioni. È il caso del solito noto Maffi, che intorno al quarto d'ora prova a sbloccare la gara con una rovesciata che termina sul portiere: l'estremo difensore avversario salva in qualche modo, aiutato dai compagni più arretrati. A questo punto, il pallone rimbalza e torna in campo, finendo tra i piedi di Di Natale, che prova ad andare al tiro, ma ancora una volta la porta viene protetta dall'intervento di Scalise. In un altro paio di occasioni successive, l'Aldini dimostra di voler sbloccare il match a tutti i costi: prima ci prova nuovamente Di Natale, che però si trova davanti Valenza sulla linea della porta che riesce a respingere il tentativo. Successivamente, arriva la bomba di Lione da circa venti metri, che però termina sopra la traversa. Ma ecco arrivare la rete: siamo al 19', quando un breve fraseggio tra Lione, Ciullo e Torti, manda al gol proprio quest'ultimo permettendogli di infilarla nell'angolino dove il Scalise non riesce ad arrivare. Incoraggiati dall'1-0, i padroni di casa provano ad affondare nuovamente il colpo con Maffi, che meno di un minuto dopo sfiora l'esterno del palo. Dall'altra parte, c'è ancora spazio per Sormani e Nava, affiancati da Porta, che provano a dare ritmo alla squadra, provando a salire ed a penetrare nella difesa avversaria, rimanendo però a bocca asciutta. Nei minuti finali, c'è spazio per il secondo gol casalingo con la bellissima giocata di Di Natale, che davanti alla difesa avversaria acciuffa al volo il pallone e lo manda in rete. Successivamente, Medicea è ad un millimetro dal portare i suoi sul 3-0, grazie ad un tiro perfetto che mira all'incrocio dei pali e viene fermato solo dal pronto intervento di Scalise.

La compagine dell'Arcellasco al gran completo

ARCELLASCO AL DUELLO, TORTI CHIUDE I CONTI

Al rientro in campo, l'Aldini si presenta ancora in forze e piena di energie, complici i cambi che rinfrescano la squadra e danno nuovo brio al match, soprattutto a centrocampo. Lo dimostrano Ciarrapica e Maffi, i quali portano palla per tutto il campo: al momento di andare al tiro, però, lo stesso Maffi si allunga troppo sul pallone e non riesce a concretizzare. L'Arcellasco, al contrario, rimane un po' dietro le fila, non trovando molto spazio, almeno nelle prime fasi. Ma ecco, che arriva una prima occasione da calcio d'angolo per gli ospiti: il pallone prende la direzione di Valenza, che prova il tiro di testa, ma termina di poco sopra la traversa. Dall'altra parte, un assist di Torti, porta Maffi a tentare anch'esso il gol di testa, ma non centra lo specchio della porta. Successivamente, c'è una nuova occasione per Sormani, che prova ad andare alla conclusione da fuori area, ma viene chiuso dagli avversari. Ecco, però che nei minuti finali arriva il terzo ed ultimo gol della giornata: il tutto parte da Di Chiara, trova libero Di Natale e gli passa palla. Quest'ultimo, giunto quasi sul fondo, la butta in mezzo all'area dove trova Torti, che riesce a calciarla ed andare in rete. Termina così 3-0 per i padroni di casa.

IL TABELLINO

ALDINI-ARCELLASCO 3-0
RETI: 19' Torti (Al), 28' Di Natale (Al), 30' st Torti (Al).
ALDINI (4-3-1-2): Zappatore 7, Mazzola 7.5, Ardizzone 7.5 (35' st Tanzi sv), Medicea 7 (1' st Pagliuca 7.5), Serralunga 7 (23' st Gentile 7), Ciullo 7 (37' st Garavaglia sv), Ciarrapica 7.5 (19' st Di Chiara 7), Lione 7.5 (1' st Gjonaj Tomaso 7.5), Maffi 7.5 (23' st Gjonaj 7), Torti 8, Di Natale 8. A disp. Vieriu, Faragau Mindrean. All. Russo 7.5. Dir. Tiriolo.
ARCELLASCO (4-4-2): Scalise 6.5, Porta 6.5 (19' st Giudice 6.5), Nava 6.5 (29' Frigerio 6.5), Cavadini 6.5 (5' st Pugliese 6.5), Valenza 7.5, Eddaif 6.5, Valenza 7, Chaddad Mohamad 6.5, Pontiggia 6.5, Sormani 7.5, Maule 6.5 (32' st Alkhatib 6.5). A disp. Molteni, Corti. All. Nava 6.5.
ARBITRO: Santoro di Milano 6.

LE PAGELLE (in aggiornamento)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400