Cerca

Under 16

Viro con l'incornata, con Passantino non si passa, il Bsr va avanti e sogna

Non basta un magico Manuel Nucelli alla Bruinese, i ragazzi di Carpignano si devono arrendere all'1-2 finale che vuol dire eliminazione

Giuseppe Viro e Davide Passantino, Bsr Grugliasco

I due eroi nella vittoria contro la Bruinese

Il Bsr è vivo! Fantastica vittoria dei biancorossi di Luigi Nudo che fanno l'impresa e battono fuori casa la Bruinese per 1-2. Gran partita da parte degli ospiti che hanno dimostrato di saper soffrire quando il momento lo richiedeva, ma anche di saper pungere nei momenti opportuni, che si sono verificati tutti nei momenti iniziali di entrambi i tempi, con Giuseppe Viro sempre come protagonista. In casa Bruinese invece ci prova Manuel Nucelli, che da sottoleva (lui è un 2007) segna il gol del momentaneo 1-1 e tenta di salvare i suoi compagni dell'Under 16, ma anche quelli dell'Under 15, in quanto con la retrocessione, perdono la categoria i 2007, e così è stato, perché il gol del fenomeno in maglia numero 9 non è bastato alla squadra di Giuseppe Carpignano, che poi si dovrà arrendere alla rete del definitivo 1-2 di Viro

Viro-Nucelli, la sfida dei bomber. Il primo tempo della partita è all'insegna del dominio dei goleador di entrambe le squadre: da una parte c'è Giuseppe Viro, ritornato a casa nel mercato invernale dopo l'esperienza all'Olympic Collegno, mentre dall'altra c'è Manuel Nucelli, che da 2007 trascina i suoi con tutte le sue forze rispondendo alla rete del bomber del Bsr. A inizio partita pronti via, e gli ospiti guadagnano un calcio d'angolo: palla in mezzo e incornata di Viro, che complice anche un mezzo pasticcio del portiere della Bruinese, Matteo Pomatto, spedisce la palla dritta in porta e porta in vantaggio i suoi. Dopo la rete del momentaneo vantaggio, la Bruinese cerca di reagire e di trovare il pareggio, che arriva verso la fine con il solito Nucelli: rinvio di Pomatto, che supera tutta la difesa avversaria, e il numero 9 in maglia biancoblù, involato a rete, supera con un controllo di coscia Davide Passantino, e con la porta spalancata butta la palla in porta per uno dei suoi gol più facili in assoluto. 

Giuseppe Viro, autore di una doppietta per il suo Bsr



Viro bis, paratona Passantino. Come nel primo tempo, anche nella ripresa i ragazzi di Luigi Nudo iniziano forte e trovano il raddoppio, ancora con Viro e ancora sugli sviluppi di un calcio d'angolo: palla spiovente in area di rigore, e su quella palla ci si fionda ancora Viro che di testa indirizza la palla sul palo più lontano, che dopo aver sbattuto sul legno termina in rete nonostante il tentativo di Pomatto di spazzare via la sfera. Dopo l'1-2 prova a rientrare in partita la Bruinese, soprattutto nel finale, dove i ragazzi di Carpignano hanno tentato di trovare il gol per andare quantomeno ai supplementari, ma si sono trovati di fronte alla super prestazione di Davide Passantino, che ha sfoderato parate importanti, che sono valse il passaggio del turno, due su tutte quelle fatte su Nucelli e Oliver Garrone: in occasione del primo intervento, è la punta di Carpignano che calcia una punizione ben angolata, ma lui, nonostante anche un rimbalzo non favorevole, non si fa sorprendere e respinge la conclusione in calcio d'angolo; la seconda parata nasce proprio da quel calcio d'angolo, dove la palla arriva sulla testa del neo entrato Garrone, che con un'incornata potente spedisce la palla verso la porta, ma ancora una volta la saracinesca di Nudo non si fa sorprendere e metta la sfera in corner, salvando ancora una volta, porta e risultato, che grazie a lui, rimarrà invariato, con tutto il Bsr che dunque può festeggiare la possibilità di giocarsi il tutto per tutto contro il Paradiso nella sfida di sabato prossimo. 

Davide Passantino, la saracinesca del Bsr

IL TABELLINO

BRUINESE-BSR GRUGLIASCO 1-2
RETI (0-1, 1-1, 1-2): 3' Viro (Bs), 37' Nucelli (Br), 1' st Viro (Bs).
BRUINESE (4-4-2): Pomatto 5.5, Pennacchia 5.5, Chillemi 5.5 (31' st Comito sv), Giordan 6, Brunatto 6, Damatirca 6 (15' st Garrone 6), Stradotto 6.5 (3' st Dell'Elba 6), Morello 6 (11' st Di Lella 6), Nucelli 7, Toscano 5.5 (25' st Casetta 6), Simonelli 5.5 (17' st Pecchioli 6). A disp. Micucci Durany, Chessa, Aloy. All. Carpignano 6. Dir. Pomatto - Simonelli.
BSR GRUGLIASCO (4-2-3-1): Passantino 7.5, Festa 7, Arva 7, D'Errico 6.5 (39' st Ginosa), Ruggiero 6.5, Cammaroto 6.5, Dello Monaco 7 (26' st Tancredi 6), Gerlin 6.5, Viro 8 (32' st Polizzi), Cencig 7, Mirra 7 (17' st Di Francesco 6). A disp. Cadili. All. Nudo 7.5. Dir. Cadili - Dello Monaco.
ARBITRO: Rossi di Pinerolo 6.
COLLABORATORI: Barale di Pinerolo e Casino di Pinerolo.

LE PAGELLE (IN ARRIVO)
BRUINESE

I ragazzi di Giuseppe Carpignano

Pomatto 5.5 Sui due gol non è per nulla impeccabile, ha delle colpe anche lui, sul primo fa un mezzo pasticcio in uscita, mentre sul secondo poteva fare qualcosina in più rinviando adeguatamente il pallone.
Pennacchia 5.5 Poca attenzione sulla destra, si fa sempre saltare dal suo uomo, mentre in fase offensiva non spinge come dovrebbe.
Chillemi 5.5 Anche lui non fa una buona partita, a sinistra gli avversari hanno vita facile, sbaglia anche qualche palla in uscita.
31' st Comito sv.
Giordan 6 Inizio lento per lui, poco presente nei primi minuti, poi piano piano riesce a entrare in partita e gioca una buona gara, con dei grandi interventi in chiusura.
Brunatto 6 Tutto sommato anche lui non fa una brutta partita, difficilmente si fa saltare, riesce a tenere bene il campo contro comunque un attacco ben fornito come quello del Bsr.
Damatirca 6 Ci prova a creare qualcosa, qualche guizzo, ma in generale ha fatto vedere ben poco.
15' st Garrone 6  Molto attivo, si rende protagonisti con i suoi strappi, e ha anche la possibilità di fare il gol del pareggio con un gran colpo di testa, ma la gioia gli viene negata da Passantino.
Stradotto 6.5 Gestisce i tempi di gioco per quanto riguarda la sua squadra, passaggi giusti con i tempi giusti, buona la sua prestazione.
3' st Dell'Elba 6  Entra come centrocampista centrale, ma combina ben poco, non riesce a incidere quanto ci si poteva aspettare.
Morello 6 Lottatore infinito, non smette mai di combattere, è sempre su ogni pallone, non si tira mai indietro, è pronto a mettere il piede in ogni situazione.
11' st Di Lella 6  Con voglia il suo ingresso, ci mette anima e corpo in ogni cosa che fa, è sempre pronto a fare a sportellate con gli avversari.
Nucelli 7 Trascinatore di questa squadra, oltre al gol, è l'uomo più pericoloso dei suoi, sempre sul pezzo, prova il guizzo, la giocata, ma non è supportato a dovere dai compagni.
Toscano 5.5 Poco propositivo, sbaglia parecchio, rischiando con dei palloni persi di troppo che potevano costare molto alla sua squadra.
25' st Casetta 6  Entra con lo spirito giusto, facendo le cose giuste senza commettere troppi errori, una buona partita la sua.
Simonelli 5.5 Agisce da attaccante al fianco di Nucelli, ma non si fa quasi mai vedere, partecipa poco all'azione dei suoi che infatti non riescono a trovarlo.
17' st Pecchioli 6  Si sacrifica molto, va su tutti i palloni possibili, lotta, mette tutto quello che, una gran partita di sostanza per lui.
All. Carpignano 6 Gara opaca dei suoi, in attacco si crea poco, a meno di un'invenzione di Nucelli, in difesa tutto sommato si tiene 
botta, infatti i gol sono arrivati da due palle inattive.

BSR GRUGLIASCO

I ragazzi di Luigi Nudo

 

Passantino 7.5 Uno dei migliori della gara, salva letteralmente la sua squadra dai tempi supplementari con delle parate fenomenali nei minuti finali, in più ha mostrato sicurezza per tutta la durata della partita.
Festa 7 Sulla sinistra fa buona guardia, difficilmente si fa saltare, sempre attento su quella fascia, una vera e propria muraglia.
Arva 7 Lotta tantissimo sulla destra, fa continuamente a sportellate con gli avversari, e ogni contrasto lo vince, grande prova la sua.
D'Errico 6.5 A centrocampo fa il suo, lotta tanto in mezzo al campo, si fa sempre trovare pronto, quando gli avversari pesano dalle sue parti difficilmente lo saltano.
39' st Ginosa sv.
Ruggiero 6.5 Gara attenta la sua, non aveva un cliente facile, in attacco c'era un certo Nucelli che si è dimostrato un vero e proprio leader non solo con i 2007, ma anche con i 2006.
Cammaroto 6.5 Prestazione solida nella retroguardia di Nudo, sempre nella posizione giusta, impeccabile su ogni intervento.
Dello Monaco 7 Spinge parecchio sulla destra, sfrutta le praterie che la difesa gli concede o entrando palla al piede in area di rigore, o andando sul fondo crossando la palla in mezzo.
26' st Tancredi 6  Ci mette il suo nelle azioni che la sua squadra crea nei minuti che gioca, brillantezza e lucidità per lui, sfrutta bene i minuti concessi da Nudo.
Gerlin 6.5 A contrastare è perfetto, una roccia in ogni intervento, guida il centrocampo con intelligenza e cattiveria agonistica, gran prova per lui.
Viro 8 Il top player di questa partita, fa una doppietta non importante di più, due colpi testa da vero attaccante, in più in fase di non possesso ha aiutato parecchio la sua squadra, ritornando e pressando tanto.
32' st Polizzi sv.
Cencig 7 Parecchio ispirato sulla trequarti, nel dribbling è fantastico, si rende pericoloso più volte con diverse conclusioni da fuori area.
Mirra 7 Ha l'occasione per chiudere definitivamente i conti nella seconda frazione di gioco, con la palla, che dopo una punizione non respinta benissimo dagli avversari, arriva sui suoi piedi, ma lui sbaglia e tira alto a pochi metri dalla porta.
17' st Di Francesco 6  Più della metà del secondo tempo a disposizione per lui, ma fatta bene, gioca concentrato e sbaglia praticamente nulla, buono il suo ingresso a partita in corso.
All. Nudo 7.5 Che prova quella della sua squadra, i suoi ragazzi dimostrano di saper pungere quando l'occasione si presenta, ma poi sono capaci di soffrire quando la situazione lo richiede, una vittoria che porta l'entusiasmo a mille che di sicuro porterà tanta energia positiva in vista della sfida con il Paradiso.

L'ARBITRO

Rossi di Pinerolo 6 Gara tutto sommato gestita anche bene, mancano dei cartellini, ma comunque tiene sempre a bada gli animi della partita, che potevano scaldarsi da un momento all'altro, vista l'importanza del match.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400