Cerca

Under 16

Da più di un quarto di secolo in panchina: la classe di Gaetano Piccirillo al servizio della Masseroni

Dopo aver sfiorato la vittoria del campionato con i 2006, il tecnico bianconero continua con l'Under 16

GAETANO PICCIRILLO

Under 16 Masseroni: Gaetano Piccirillo

Gaetano Piccirillo allena da più di 25 anni, ha conseguito il Diploma UEFA B e dalla scorsa stagione è alla guida dell'Under 16 della Masseroni. Già nella passata annata calcistica ha iniziato a prendere conoscenza con il gruppo dei 2007, visto che l'ha seguito da maggio. Il tecnico, che ha iniziato la propria carriera sulle panchine nel 1995, è arrivato nella società meneghina nel 2019-2020 per guidare l'Under 15 Élite, categoria che ha mantenuto nel 2020-2021, quando i campionati furono interrotti molto presto causa pandemia. Nella scorsa stagione ha seguito i ragazzi classe 2006, portandoli al secondo posto nel girone F dei Regionali e ai quarti di finale, incontro in cui i bianconeri sono stati eliminati dall'Ausonia ai calci di rigore dopo il 2-2 al termine dei tempi regolamentari

 

LA SQUADRA

Il gruppo dei 2007 è reduce dal penultimo posto nel girone A di Under 15 Élite, posizionamento che ha comunque garantito alla società di mantenere la categoria. Il tecnico è soddisfatto della squadra che ha a disposizione: «Abbiamo inserito cinque ragazzi provenienti da altre realtà. Il gruppo è competitivo, abbiamo buoni valori tecnici, mentre paghiamo un po' fisicamente. A livello di modulo, nei mesi di maggio e giugno ho adottato il 3-5-2 e abbiamo ottenuto buoni risultati. Con la partenza di Alessandro Fassi (difensore centrale), passato all'Alcione, ho optato per un cambio dietro, passando a 4. Comunque non ho preclusioni, scelgo lo schieramento in funzione delle caratteristiche dei ragazzi e del loro momento di forma».

NUOVI AVVERSARI

Nella scorsa stagione, l'Under 16 della Masseroni era stata inserita nel girone F, raggruppamento che comprendeva squadre meneghine, milanesi, pavesi e una lodigiana. In questa, invece, i bianconeri fanno parte del girone B che al suo interno ha compagini milanesi, comasche, meneghine, una brianzola e una varesotta. «A mio parere le favorite sono l'Aldini, il Lombardia Uno e l'Accademia Inter. Noi a organico completo ce la possiamo giocare con tutte, ciò che mi interessa è che la squadra si esprima bene» commenta Piccirillo. 

PREPARAZIONE E AMICHEVOLI

Il debutto in campionato è ormai vicino e la Masseroni nella prima giornata sfiderà in casa l'Arcellasco. Adesso è tempo di preparazione per arrivare al 18 nella migliore forma possibile e cercare di provare a partire subito forte. «La preparazione sta procedendo bene, ci alleniamo tutti i giorni per due ore e sono contento dell'impegno profuso dai ragazzi» dichiara soddisfatto il tecnico. I bianconeri hanno preso parte a cinque amichevoli. Hanno affrontato la Pergolettese, squadra che partecipa al girone A degli Allievi Nazionali, e tre squadre che faranno i Regionali, l'Accademia Borgomanero (piemontese), l'Academy Brianza Olginatese, il Cimiano e l'Olginatese. I test si sono conclusi con due vittorie, 4-2 con l'Academy Brianza Olginatese e 1-2 contro il Cimiano, un pareggio, 1-1 con l'Olginatese, e due sconfitte, 4-3 contro la Pergolettese e 1-0 con l'Accademia Borgomanero. Queste partite saranno state sicuramente utili a Piccirillo per avere delle prime indicazioni e per verificare lo stato di forma della squadra. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400