Cerca

Under 16

Vurchio super sub, Pulitano alla Bruno Peres, Pianezza Campione

I rossoblù vincono la finale del Grande Slam battendo l'eroico San Giacomo

Pianezza Under 16 Michele Vurchio - Salvatore Pulitano

Michele Vurchio e Salvatore Pulitano, i marcatori del Pianezza in finale

In campo con un sogno nel cuore, Pianezza e San Giacomo le due fantastiche finaliste del Grande Slam. Esultano alla fine i rossoblù, che soprattutto nel secondo tempo hanno avuto quella determinazione in più, bravo il tecnico Davide Garro ad azzeccare le sostituzioni, sono proprio i subentrati Michele Vurchio e Salvatore Pulitano a firmare le due reti che decidono la finale. 

L'avvio del San Giacomo è ottimo, Roberto Rosano mette in campo una squadra propositiva, sulle ali dell'entusiasmo della semifinale vinta 1-0 con la Sisport. I biancazzurri organizzano bene il gioco, affidandosi alla creatività di Alessandro Silvestri, bravissimo a imbucare gli esterni Tulino e Biasibetti, alla distanza esce il Pianezza, quando individua nel numero 8 del San Giacomo la principale fonte di gioco e lo scherma con l'ottimo Andrea Antonacci. Garro muove continuamente le punte del tridente rossoblù Zerbi, Mereu e Dicorato, per dare più incisività alla manovra offensiva, nel secondo tempo inserisce anche Michele Vurchio che già dopo 2 minuti dal suo ingresso la butta dentro in semirovesciata su un cross di Alessandro Dicorato, l'arbitro Santoro di Nichelino (buona la sua direzione) aveva già fischiato per un fuorigioco.

Sale in cattedra Manuel Mereu, ancora una volta tra i migliori, il numero 10 del Pianezza ci prova anche direttamente dalla bandierina, poi una sua bomba dalla distanza viene neutralizzata da Matteo Vartolo, numero 1 del San Giacomo ed eroe della semifinale. Rosano butta nella mischia il 2008 Gabriel Piazza, largo sulla destra, da un suo cross nasce un pasticcio della difesa del Pianezza e quasi Bottan la butta dentro. Il San Giacomo ha ancora una bella occasione in ripartenza ancora orchestrata da Piazza, c'è il dribbling di Bottan in area e Tulino che arriva al tiro pericoloso. 

Passa poi il Pianezza, tiro velenosissimo di Donalisio defilato sulla destra, parte bassa della traversa, Vurchio di testa ribatte in rete, grande esultanza. Un minuto prima era entrato Salvatore Pulitano, tesserato il giorno prima dal Lascaris, il numero 20 del Pianezza al 2' dei cinque minuti di recupero parte dalla sua metacampo come Bruno Peres nel derby con la Juve, doppio passo all'altezza dei 20 metri, missile di destro che si insacca all'incrocio dei pali.

Festeggia il Pianezza che conquista il titolo di campione Under 16 del 19° Grande Slam. Ottima la prestazione dei ragazzi rossoblù, tra i migliori in campo Alessandro Dicorato, un tempo da esterno in attacco, il secondo da terzino sinistro, inesauribile, costante per tutta la partita. Bene bene anche il capitano Francesco Rovey al centro della difesa, Andrea Antonacci per il lavoro fatto a centrocampo quando ha preso le misure a Silvestri, Manuel Mereu con i suoi lampi di classe non solo sotto porta ma anche nell'organizzazione di gioco, Alessio Donalisio che ha propiziato il primo gol con quella grande traversa e Stefano Zerbi che si è sacrificato tantissimo per la squadra quando Garro l'ha dirottato in fascia per dare più fisicità sull'esterno. E i due match winner Michele Vurchio, bravissimo a farsi trovare al posto giusto non solo in occasione del gol, e Salvatore Pulitano, ultimo arrivato nella truppa rossoblù, che ha dimostrato alla prima occasione di essere un'arma in più per questo Pianezza.

Complimenti a questo San Giacomo Chieri, squadra compatta e ben messa in campo, per il cammino in questo Grande Slam, ci sono gli applausi della tribuna di Nichelino per i ragazzi di Roberto Rosano che possono recitare un ruolo importantissimo nell'imminente campionato Provinciale.

IL TABELLINO

PIANEZZA-SAN GIACOMO CHIERI   2-0
RETI: 18' st Vurchio, 32' st Pulitano.
PIANEZZA (4-3-3): Gugliotta 6.5; Sparacino 6 (17' st Pulitanò 7), Morsuillo 6.5, Rovey 7.5, Stoppino 6 (1' st Vurchio 7); Scaranello 6.5 (18' st Dore 6), Antonacci 7.5, Donalisio 7; Mereu 7, Zerbi 6.5, Dicorato 8. A disp. Giovo, Duggento, Filippone, Mancini. All. Garro 7.5. Dir. Filippone, Sparcino, Donalisio.
SAN GIACOMO CHIERI (4-3-3): Vartolo 6.5; Tomatis 6, Vallone 6.5, Rossi 7, Maddalena 6.5 (27' st Brosteanu sv); Filincieri 6.5, Silvestri 7, Tinaglia 6.5; Biasibetti 6.5 (4' st Piazza Gabriel 6.5), Traverso 6 (1' st Bottan 6.5), Tulino 6.5 (20' st Tosetto 6.5). A disp. Nicodemo, Valle, Bonadonna, Miceli, Cavicchioli. All. Rosano 7. Dir. Vartolo, Vallone, Mastrandrea.
ARBITRO: Santoro di Nichelino 7.
AMMONITI: 26' st Tomatis (S), 27' st Zerbi (P).
CALCI D'ANGOLO: 4-2 per il Pianezza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400