Cerca

Under 16

Esordio da sogno e doppietta contro la favorita della categoria: non svegliate Lorenzo Tonella

C'è la firma del talento classe 2007 nel 3-2 della Solbiatese contro l'Alcione

LORENZO TONELLA

UNDER 16 SOLBIATESE: Lorenzo Tonella

Battere la favorita per la vittoria del girone e farlo trascinando la propria squadra con una doppietta. Lorenzo Tonella, classe 2007 della Solbiatese, non poteva augurarsi un debutto in campionato migliore. Con la vittoria per 3-2 contro l'Alcione i nerazzurri hanno dato un forte segnale alle concorrenti perché, sebbene si tratti solo di una partita, il ruggito è stato notevole. Un chiaro avviso è sicuramente stato dato anche dal numero 11, uno dei principali artefici del successo dei padroni di casa e al primo posto della classifica dei marcatori in compagnia di altri cinque ragazzi. 

LA SCHEDA DI LORENZO TONELLA

  • NOME: Lorenzo Tonella
  • ANNO: 2007
  • RUOLO: Seconda punta 
  • ALTEZZA: 182cm
  • PESO: 66 kg
  • PIEDE: Destro
  • GOL: 2
  • CARRIERA: Eagles Caronno, Bosto, Solbiatese

Lorenzo è arrivato alla Solbiatese nella scorsa stagione e ha giocato il campionato Élite di Under 15 conquistando insieme ai suoi compagni la salvezza nel girone A. Il 2022-2023 è iniziato alla grande e nella sua nuova posizione in campo, la stessa del suo idolo Griezmann, nel 3-5-2 scelto da Di Bari ha subito fato faville (nella scorsa annata calcistica giocava ala sinistra nel 4-3-3). «I miei punti di forza sono la velocità, il dribbling e la forza fisica, mentre invece devo migliorare nei colpi di testa» afferma l'ex Bosto. 

LA PARTITA

L'incontro di sabato scorso non ha tradito le attese e ha mostrato una Solbiatese già in grande spolvero. I varesotti hanno vinto grazie a un'ottima prova di squadra e la luce di Lorenzo è brillata forte. I 2007 nerazzurri e orange si erano sfidati anche nella scorsa stagione e in entrambe le occasioni avevano avuto la meglio i meneghini, 2-0 in casa e 0-2 in trasferta. Questa volta invece i varesotti sono riusciti non solo a segnare tre reti, ma anche a prendersi l'intera posta in palio. «I miei due gol sono arrivati grazie a delle belle azioni di squadra: il primo dopo un dribbling in area di rigore e il secondo con un tiro in diagonale a seguito di un ottimo assist di Carù. La partita è stata molto combattuta, soprattutto perché siamo andati in svantaggio per due volte. Nonostante ciò non ci siamo mai arresi e avremmo potuto fare anche più gol» commenta Lorenzo. 

I PROSSIMI IMPEGNI

La Solbiatese cercherà sicuramente di dare seguito alla vittoria contro l'Alcione e domenica sarà impegnata in trasferta sul campo del Torino Club. La squadra di Gallarate è una neopromossa e nella prima giornata ha pareggiato 1-1 in trasferta contro il San Giorgio, altra compagine arrivata dai Provinciali. Il prossimo impegno dei nerazzurri si presenta sulla carta più agevole, ma poi è sempre il campo a parlare e i ragazzi di Di Bari non dovranno sottovalutare gli avversari. «Dobbiamo continuare come contro l'Alcione e portare a casa i tre punti. Il nostro obiettivo è migliorare e provare a vincere il campionato. A livello personale punto a segnare sempre più gol per aiutare la squadra» afferma Lorenzo. Per arrivare al termine delle 28 giornate davanti a tutte è fondamentale avere grande continuità e limitare al minimo i passi falsi. Lorenzo lo sa e vuole continuare a trascinare la squadra a suon di reti e ottime prestazioni. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400