Cerca

Under 16 Serie C

Disca-music Renate, la Pro Vercelli va fuori giri: hit-parade playoff da Pantere

La tripletta del nerazzurro e il gol di Viscardi piegano i Leoni di Mero

Disca (Renate Under 16)

Tripletta di Disca per il Renate in casa della Pro Vercelli

Troppo Renate per la Pro Vercelli e play off praticamente ipotecati. La squadra di Marcandalli si impone 4 a 0 all'Ardissone nel big match di giornata. Ha deciso una tripletta di Disca e un super gol di Viscardi. Davvero una bella squadra quella lombarda, capace di dominare e imporre il proprio e il proprio gioco fin dalle prime battute. Pro Vercelli con troppi errori nei singoli e nei reparti anche molto distanti. La squadra di Mero un gol lo trova anche con il subentrato Fizzotti, ma con la mano quindi giustamente annullato.

BUM BUM DISCA Pro Vercelli-Renate atto 3. Il bilancio finora parla di una vittoria a testa, entrambe in trasferta quindi questa può essere l'occasione giusta per i Leoncini di invertire il trend. Entrambe le squadre sono lontane dalla capolista Pro Sesto ma i lombardi sono in seconda posizione davanti  alle Bianche Casacche, piazzate al quarto gradino. I piemontesi, però, sono in un ottimo momento di forma e vorrebbero proseguire il cammino vincendo contro una grande e anch'essa in forma all'Ardissone. Parte meglio la formazione nero-azzurra che impone subito il suo calcio conquistando metri e al 6' una bella azione porta alla conclusione di Deviardi con respinta in angolo di Boraso. Ancora Renate e al 13' Kamal da destra mette in mezzo per la zampata vincente di Disca e ospiti in vantaggio. Una mazzata sul morale dei vercellesi e al 16' stesso asse ma da azione da corner e stesso esito anche se di testa e poco più di un quarto d'ora la partita sembra già indirizzata.

IL DIAGONALE DI VISCARDI La Pro è alle corde e in campo solo una squadra ed è quella di Marcandalli, che al 24' costruisce un'altra chance. Palla splendida in stile Bonucci di La Ruffa per Kamal, che prende il tempo al suo avversario e tenta il diagonale che Boraso respinge col piede evitando il tracollo. 180'' dopo la prima chance anche della Pro, che gioca con reparti troppo lunghi vivendo delle sgasate dei tre davanti. L'occasione arriva però da corner calciato da Cirillo e testa in diagonale di Romanini con palla sul fondo. Sulla ripartenza errore di Mudasiru, che si fa soffiare palla in ripartenza da Mugnai e quando cerca di recuperare è troppo tardi. Il terzino serve Viscardi, che di sinistro dal limite dell'area incrocia alla perfezione e tris servito.

ANCORA DISCA Quattro cambi subito per mister Mero al rientro dagli spogliatoi per cercare di dare una sterzata e sbilanciare in maniera definitiva la squadra verso l'offensiva per recuperare. In effetti, non c'è più nulla da difendere. Il gol arriva anche al 5' quando una punizione di Romanini trova Fizzotti, che segna ma con la mano. L'arbitro non lo vede e assegna il gol ma viene richiamato dal primo assistente e allora la rete viene annullata e il neo entrato attaccante ammonito come da regolamento. Sembra comunque un'altra squadra quella di Mero anche se sa che deve rischiare l'impossibile in fase difensiva. Cambia anche il Renate e uno dei neo entrati è Simeone, che al 12' batte un corner da sinistra, di nuovo di testa Disca e poker. Poco prima di uscire ancora Kamal scappa a destra, ubriaca di finte Mura e mette in mezzo per il subentrato Lezo, che non riesce a schiacciare di testa e infilare la manita. Dopodiché c'è lo spazio per la standing ovation del mattatore di giornata Disca e al suo posto Rastelli. Finisce 4 a 0 per il Renate, che però nel finale vede l'unica nota negativa della giornata, infatti Viscardi, infortunato, viene trasportato in barella all'ospedale.

IL TABELLINO

Pro Vercelli-Renate 0-4

RETI: 12' Disca (R), 15' Disca (R), 27' Viscardi (R), 12' st Disca (R).

PRO VERCELLI (4-3-3): Boraso 6, Beretta 5.5 (26' st Mottino sv), Casazza 5.5 (27' st Guida sv), Lo Bello 5.5, Pici 5.5, Seck 5.5 (1' st Mura 5.5), Mudasiru 5.5 (1' st Beltrami 5.5), Rabozzi 5.5 (21' st Jannon sv), Angeretti 5.5 (1' st Rigazio 5.5), Romanini 6, Cirillo 6 (1' st Fizzotti 6). A disp. Vergna, Tartaro. All. Mero 5.5.

RENATE (4-4-2): Zapparoli 6, Mugnai 7 (8' st Simeone 6.5), Polara 6.5, Gobbo 6, Garavello 7, La Ruffa 6.5, Kamal 7.5 (34' st Meroni sv), Valsecchi 6.5 (25' st Fornazieri sv), Disca 8 (34' st Rastelli sv), Deviardi 7, Viscardi 7.5 (8' st Lezo 6). A disp. Cecchetto, Lomazzi, Sassudelli, Raimondi. All. Marcandalli.

ARBITRO: Battistella di Collegno 6.5.

ASSISTENTI: Spina di Chivasso e Vitrano di Chivasso.

AMMONITI: Meroni (R), Fizzotti (P), Beltrami (P), Rabozzi (P).

LE PAGELLE

PRO VERCELLI

Boraso 6 Gioca senza riscaldamento poiché Ferrante accusa un problema intestinale. Risponde subito presente dopo 6 giri di lancette. Incolpevole sulle reti subite.

Beretta 5.5 Soffre la mobilità e la pericolosità avversaria. In difficoltà su Viscardi.

Casazza 5.5 Patisce le folate di Kamal e non lo prende mai. Nella ripresa va a fare il centrale ma non cambia molto il livello.

Lo Bello 5.5 Non trova la posizione e le geometrie giuste davanti alla difesa.

Pici 5.5 Più alto del suo avversario ma si fa sovrastare di testa sullo 0 a 2 e sullo 0 a 4.

Seck 5.5 Si fa scappare Disca sul primo gol, poi cerca di rimanere in partita.

1' st Mura 5.5 Si piazza a sinistra ma anche lui frastornato da Kamal.

Mudasiru 5.5 Un clamoroso errore sul gol dello 0 a 3. Peccato, generoso ma sfortunato.

1' st Beltrami 5.5 Molta voglia di fare ma un po’ farraginoso in una giornata storta per la Pro.

Rabozzi 5.5 Poca grinta e non recupera una seconda palla.

Angeretti 5.5 Una palla toccata e per lo più persa in tutta la prima frazione.

1' st Fizzotti 6 Segna ma con la mano, comunque quello che meglio si mostra in campo.

Romanini 5.5 L'unica occasione vera della Pro nasce da un suo colpo di testa. Troppo poco comunque per i suoi standard.

Cirillo 6 Uno dei pochi a provare a fare qualcosa in fase offensiva.

1' st Rigazio 5.5 Non si nota quasi mai sulla destra.

All. Mero 5.5 Una giornata negativa può capitare ma ciò che salta all'occhio è la troppa distanza tra centrocampo e attacco.

RENATE

Zapparoli 6 Mai impegnato severamente dalle avanzate della Pro Vercelli.

Mugnai 7 Pressing e recupero palla sull'azione del terzo gol in ripartenza.

10' st Simeone 6.5 Appena entrato pennella la palla dello 0 a 4.

Polara 6.5 Gestisce bene sulla sinistra trovando molte volte la sovrapposizione.

Gobbo 6 Argina bene gli attaccanti e nell'area avversaria prova a fare la voce grossa.

Garavello 7 Centrocampista a tutto campo.

La Ruffa 6.5 Qualche rischio nei passaggi orizzontali ma nelle verticalizzazioni e nei lanci sembra Bonucci.

Kamal 7.5 Solo in una metà campo ma fa male al suo avversario. Bello il cross dello 0 a 1 e un assist anche da fermo.

Valsecchi 6.5 Vince tutti i contrasti e recupera tutte le seconde palle.

Disca 8 Freddo sotto porta e sua la zampata del vantaggio. Fenomenale, nonostante conceda centimetri all'avversario, nel prendere il tempo giusto e segnare una doppietta di testa su corner. Hat-trick alla fine per lui.

Deviardi 7 Si accentra spesso per cercare la conclusione e non dà punti di riferimento. Nella ripresa va a fare il terzino.

Viscardi 7.5 E' lui ad allargarsi a sinistra e puntare forte verso il centro per permettere i movimenti improvvisi di Deviardi. Quando calcia fa male e segna un gran gol sullo 0 a 3.

10' st Lezo 6 Avrebbe potuto regalare la cinquina ma non schiaccia di testa.

All. Marcandalli 7 Una squadra che impone il suo calcio, il suo ritmo e comanda dall'inizio alla fine. Vittoria strameritata.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400