Cerca

Under 16

Gallarate-Valle Olona: Rinaldi segna il gol del vantaggio. Partita giocata bene in difesa, ottima prestazione di Giudici e Mascio

Il centrocampista centrale Cappellini serve un assist a Plepi che per un secondo fa sognare i padroni di casa

Gallarate Under 16

I padroni di casa in posa poco prima dell'inizio del match

Partita terminata 0-1 per il Valle Olona, entrambe le squadre hanno avuto diverse difficoltà nel portare avanti un bel gioco a causa delle condizioni del campo che non permetteva di completare in maniera precisa le azioni. Il Gallarate non sta passando un bellissimo periodo, la squadra è nuova e ancora in rodaggio, ma i ragazzi si stanno impegnando molto per recuperare, come ci spiega il dirigente Edoardo Francisco Basile: «A fine estate abbiamo perso ben nove titolari, la maggior parte dei giocatori presenti sono nuovi elementi che stanno reagendo bene agli allenamenti settimanali, migliorando di volta in volta. Ci servirebbe qualche giocatore più esperto per far girare di nuovo la ruota dalla nostra parte. Ma posso dire che la partita giocata contro il Valle Olona nonostante tutto, sia andata bene. La loro squadra è tecnicamente un passo avanti, ma i nostri ragazzi hanno lottato molto».

Una partita giocata molto in difesa: «Durante tutto il primo tempo ci hanno aggredito davvero tanto, ma siamo riusciti a contrastarli senza andare in difficoltà. Il secondo tempo è stato più faticoso anche perché già alla fine del primo abbiamo perso Lorenzet, il nostro terzino 2007 molto elastico e capace di contrastare efficacemente gli avversari, per l'intera squadra è un punto di riferimento. Si è fatto male alla caviglia durante un contrasto di gioco e la sua uscita ci ha penalizzato parecchio. Un ottimo lavoro è stato svolto dai due difensori Giudici, anche lui classe 2007, Mascio e anche dal centrocampista centrale Cappellini che ha davvero dato tutto quello che poteva dare. Grazie ad un suo assist avevamo quasi raggiunto il gol del pareggio, peccato che il capitano Plepi non abbia calciato con sufficiente potenza e quindi la nostra grande occasione si è dissolta».

Il primo tempo si conclude con il gol messo a segno per il Valle Olona da Rinaldi: «Su calcio d'angolo di Di Vincenzo, Rinaldi devia il lancio facendoci passare in vantaggio. Per la nostra squadra è stato colui che non si è mai arreso. Ha creato più volte le occasioni giuste peccato per i tiri un po' sfortunati», le parole del dirigente Emiliano Muggiasca che si ritiene soddisfatto della sua squadra e dell'intero campionato. Ad entrambe le squadre è rimasta soltanto una partita da giocare prima della fine della prima parte del campionato.

Il dirigente Basile coglie l'occasione per ringraziare tutto lo staff che ruota intorno al Gallarate: «Vorrei ringraziare per prima cosa e di cuore tutti i ragazzi di questa categoria per l'impegno che ci stanno mettendo, tutte le settimane durante gli allenamenti. Il loro allenatore Giampaolo Begafora, che è arrivato in un momento di grave difficoltà in quanto il tecnico Labate ha dovuto rinunciare ad allenare la squadra a causa di motivi privati, molto seri. Infine i collaboratori tutti che ci stanno dando davvero una grande mano a superare questo momento di difficoltà». 

IL TABELLINO

GALLARATE-VALLE OLONA 0-1
RETI: 31' Rinaldi (V).
GALLARATE: Zanin, Filadoro, Lorenzet, Giudici, Mascio, Cappellini, De Mari, Pecoraro, Guaschi, Piepi, De Benedictis. A disp. Borghetti, Ndoka, Pirotta, Zoia.
VALLE OLONA: Re, Veneziano, Privitera, Kolnikaj, Castellazzi, Di Vincenzo, Ferrario, Signorini, Agyeman, Fugaj, Rinaldi. A disp. De Santis, Santaniello, Fratello, Biondo, Vuolo, Ventura.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400