Cerca

Don Bosco Rivoli - Barracuda Under 16: Blucerchiati travolti dalla rimonta del Barracuda

porta_cesare_e_mensa_giorgio (1)

Porta Cesare e Mensa Giorgio

Quella tra Don Bosco Rivoli e Barracuda è stata una partita caratterizzata dal nervosismo dei ragazzi. E' partito tutto da un episodio quando al 3' del primo tempo, dopo un errore in fase di disimpegno della difesa rosso blu, Cannata recupera il pallone, salta il portiere e scocca il tiro che però viene deviato con il braccio da Tals, il direttore di gara prende la sua decisione e manda il numero 5 negli spogliatoi con un cartellino rosso diretto. Decisione discutibile ma che va accettata. Sul dischetto si presenta lo stesso Cannata che con freddezza riesce a portare in vantaggio i suoi blucerchiati. I ragazzi di Scorpaniti subiscono un duro colpo e si vedono costretti a rincorrere e per di più con un uomo in meno. In questa situazione molte squadre sarebbero crollate ma non il Barracuda che con il cuore e con un bel gioco veloce si butta subito in avanti fino a che al 37' della prima metà di gioco quando Araujo parte in velocità, supera la difesa e con un bel cross rasoterra trova Ciocoju che a porta vuota non sbaglia e ristabilisce l'equilibrio tra le due squadre. Sul finire dei primo tempo, al 40', Muscio approfitta di un errore di disimpegno da parte  della difesa blucerchiata, si ritrova il pallone tra i piedi e con un bel destro preciso buca De Bernardo. Rimonta compiuta e l'arbitro manda tutti a riposarsi per l'intervallo. Nella ripresa Scorpianiti decide per un cambio di formazione e forma una coppia d'attacco composta da Ciocoju e Albanese e con questo aggiustamento tattico riesce a mettere in difficoltà la difesa avversaria che si trova per forza di cose a concedere più spazi. Proprio sfruttando uno di questi spazi che il Barracuda al 8' minuto guadagna un bel calcio d'angolo, dalla bandierina va Fois che la mette in mezzo, Muscio la tocca e, con un pizzico di fortuna, trova Ciocoju che di testa la mette alle spalle di De Bernardo. Nel secondo tempo il gioco di entrambe le squadre risulta più fisico, spezzettato e disordinato. Il Don Bosco spingendosi in avanti alla ricerca disperata del gol, si scompone e lascia troppi buchi infatti, al 30' proprio su contropiede Muscio serve Fois che si ritrova davanti a De Bernardo e lo scavalca con un bello scavetto, bel gesto tecnico che blinda il risultato per i rosso blu. Al 32' i blucerchiati guadagnano una bella punizione sul lato sinistro, viene battuta da Cannata che con un bel traversone teso trova Savin che incorna ed accorcia le distanze per i suoi. Il Don Bosco ci crede e spinge in fase offensiva ma libera troppi spazi, sul finale di partita, al 40' in seguito ad un errore in fase di rinvio della difesa, Fois si trova uno contro uno con De Bernardo ma non sbaglia nonostante l'evidente stanchezza. Gol che chiude definitivamente la partita e regala i tre punti ai ragazzi di Scorpianiti.

IL TABELLINO

DB RIVOLI-BARRACUDA 2-5 RETI (1-0, 1-4, 2-4, 2-5): 3' rig. Cannata (D), 37' Ciocoju (B), 40' Muscio (B), 8' st Ciocoju (B), 30' st Fois (B), 32' st Savin (D), 40' st Fois (B). DB RIVOLI (4-3-3): De Bernardo 6, Kazoyan 6, Zesi 6, Aceto 6, Fortini 6.5, Fiorenza 6 (23' st Barchi sv), Cannata 7, Cavagnero 6.5, Savin 7, Fusco 6.5 (10' st Rolfo sv), Turolla Edoardo 6. A disp. Marchini, Gagliano, Valentino. All. Falduto 6.5. Dir. Fiorenza. BARRACUDA (4-2-3-1): Porta 6.5, Samoylov 6.5 (43' st Manzella sv), Mensa 6.5, Russo 6.5, Tals 5, Ferraris 6.5, Fois 8 (43' st Basso sv), Muscio 7, Albanese 6.5 (11' st Younes sv, 31' st Capitano sv), Araujo Alves 6.5, Ciocoju 7. All. Scorpaniti 7. ARBITRO: Bonomo di Collegno 6. Concede un gioco molto fisico, alcune scelte discutibili ma un buon arbitraggio. AMMONITI: 20' Kazoyan (D), 30' Muscio (B), 30' Aceto (D), 34' Ciocoju (B), 12' st Araujo Alves (B), 28' st Fois (B). ESPULSI: 3' Tals (B), 17' st Ciocoju (B).

LE PAGELLE

Don Bosco Rivoli (4-3-3) All. Falduto 6.5 non riesce ad approfittare della superiorità numerica, i suoi però hanno un buon gioco difesa organizzata. De Bernardo 6 nonostante i gol subiti gioca una partita discreta Kazoyan 6 in difficoltà col suo diretto avversario, non incide Zesi 6 meglio in fase difensiva che offensiva, deve spingere di più Aceto 6 qualche palla persa di troppo ma ha delle belle letture Fortini 6.5 bello lo scontro con Albanese, riesce a contenerlo Fiorenza 6 col compagno di reparto forma una bella coppia 23' st Barchi sv Cannata 7 buona la sua spinta sull'esterno, si procura il rigore e fa anche assist, partita ottima Cavagnero 6.5 buon regista in mezzo al campo Savin 7 bella partita, punta di peso che sfrutta bene il suo gran fisico Fusco 6.5 gioca bene con i suoi compagni, smista molti palloni, preciso 10' st Rolfo sv Turolla 6 buona corsa sulla fascia, più grinta vicino alla porta Dir: Fiorenza. [caption id="attachment_234267" align="aligncenter" width="900"] Cannata Andrea e Cavagnero Daniele[/caption] Barracuda (4-2-3-1) All. Scorpaniti 7 il cambio di formazione risulta fondamentale, ottima intuizione Porta 6.5 alcuni interventi provvidenziali quando la partita era in bilico Samoylov 6.5 riesce a limitare gli esterni avversari, un gran difensore 43' st Manzella sv Mensa 6.5 leadership e coraggio, doti da capitano eccellenti Russo 6.5 a centrocampo lotta e corre dietro ogni pallone Tals 5 viene espulso ad inizio partita, il braccio era troppo largo Ferraris 6.5 dopo il rosso del suo compagno di reparto, prende bene le redini della difesa Fois 8 grinta, cuore, tanta corsa e combatte fino all'ultimo, si trova a fare reparto da solo e lo fa egregiamente 43' st Basso sv Muscio 7 perno del gioco, detta i tempi e serve bene i compagni. Bel destro in occasione del gol Albanese 6.5 fa salire bene la squadra, fondamentale anche se non segna 11' st Younes sv, 31' st Capitano sv Araujo Alves 6.5 uno contro uno e fantasia in mezzo al campo, si riprende dopo un inizio sottotono Ciocoju 7 sull'esterno fa quello che vuole, bella doppietta
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400