Cerca

Under 16 Alessandria

Junior Pontestura-Forititudo Occimiano: Dilagano i ragazzi di Buscaglia, Ottone la mette in ghiaccio con una tripletta

I padroni di casa tengono bene nella prima metà della partita, ma collassano nella seconda frazione di gioco. Gol anche di Tassisto, Pampuro, Turco e Pomponio

Tommaso Tassisto, Fortitudo Occimiano Under 16

Con il suo ingresso in campo, Tommaso Tassisto ha ribaltato le sorti dell'incontro

A Pontestura va in scena una goleada. Al campo di Strada Maura la Junior Pontestura fa il debutto in campionato dopo aver perso 3-0 a tavolino nella prima giornata contro i Boys Calcio. Tante le assenze per i padroni di casa che sono costretti a giocare in 12. Manca anche l'allenatore, che viene sostituito in panchina dal direttore sportivo Bonafé. I giallo-blu di Occimiano arrivano a Pontestura dopo una buona vittoria in casa nel primo turno per 3-0 contro il Monferrato. I padroni di casa scendono in campo con il 4-3-3, con il tridente d'attacco composto da Souidi, Cotoia e Kercuku. La Fortitudo si schiera invece con il 4-1-2-3, con il capitano Cellini davanti alla difesa.

Si spinge da subito. La partita inizia all'insegna dell'attacco, con la Fortitudo che schiaccia nella propria metà campo la Junior. Dopo tredici minuti dal fischio d'inizio gli ospiti passano in vantaggio con il terzino Cristian Ottone, che tira verso la porta e il pallone che viene deviato in rete dal centrale della Junior Grotto. I giallo-blu continuano ad attaccare e quattro minuti dopo è sempre Ottone ad andare vicino al gol, ma il suo tiro sullo sviluppo di un calcio d'angolo trova solamente il palo. Il gol sembra molto vicino al 30'. Cross da calcio d'angolo dalla destra, mischia furiosa in area, colpo di testa di Cordone che batte Ratieri ma Ndrecka spazza in calcio d'angolo salvando il gol sulla linea di porta. Dal successivo corner arriva il gol del raddoppio. A segnare è il numero 9 Nicola Pomponio a segnare al volo su assist di Ottone. Cinque minuti dopo è Rizzi ad andare vicino alla rete, con un tiro centrale che finisce sopra la traversa, propiziato da un bel passaggio di Cellini.

Il tracollo. L'inizio della seconda frazione di gioco è la fotocopia dell'inizo della prima, con la Fortitudo che attacca senza sosta. Al quinto minuto Edoardo Rizzi, servito da Mancinelli, calcia a lato, con il pallone che sfila alla destra della porta difesa da Gioele Raiteri. Cinque minuti dopo succede praticamente la stessa cosa, Mancinelli conclude fuori, stavolta servito dal neoentrato Tommaso Tassisto. Al 12' arriva il gol del 3-0 con un bel tiro d'esterno dal limite del capitano Andrea Cellini, col pallone che finisce nell'angolino destro. Al minuto 17 si mette in mostra il sostituto Turco, che con un bel controllo si smarca e calcia fuori. Tre minuti dopo arriva la doppietta di Cristian Ottone, con un diagonale rasoterra a battere Raiteri. Al minuto dopo segna anche l'hat-trick, direttamente da calcio d'angolo che sfila tra la difesa e centra il palo interno finendo nel sacco. Al 23' segna Tassisto con un bel colpo di desta, propiziato da un bel cross dalla destra di Alessandro Prete. Cinque minuti dopo il portiere della Junior Pontestura Gioele Raiteri si rende protagonista di una bella parata, negando il gol a Pampuro dopo aver superato Ndrecka con un bel dribbling a seguito di un errore difensivo. Alla mezz'ora Filippo Turco recupera un pallone a centrocampo, percussione che arriva verso l'area di rigore dove converge sul sinistro e centra la traversa. Tre minuti dopo arriva il gol anche per Pampuro e al 36' arriva il gol del definitivo 8-0 con Turco che segna sugli sviluppi dell'ennesimo corner. Partita che termina con l'ammonizione del tecnico della Fortitudo Spinoglio a causa delle sue continue proteste contro le decisioni del direttore di gara. I ragazzi di Occimiano si issano così alla testa della classifica, mentre la Junior Pontestura rimane ultima a meno un punto.

IL TABELLINO

J.PONTESTURA-FORTITUDO 0-8

RETI: 13' Ottone (F), 30' Pomponio (F), 11' st Cellini (F), 20' st Ottone (F), 21' st Ottone (F), 23' st Tassisto (F), 33' st Pampuro (F), 36' st Turco (F).

J.PONTESTURA (4-3-3): Raiteri 6.5, Esposito 6, Catalisano 6, Grotto 6.5, Ndrecka 6, Taj Eddine 6.5, De Caria 7, Bovera 6 (1' st Visetti 6), Souidi 6.5, Cotoia 6, Kercuku 5.5. All. Bonafè 6.

FORTITUDO (4-3-3): Camillo 7, Avidano 7 (13' st Prete 7.5), Ottone 8, Cellini 7.5, Manca 7, Cordone 7, Osenga 7.5 (4' st Turco 7), Mancinelli 7.5 (11' st Busato 7), Pomponio 7.5 (4' st Tassisto 8), Rizzi 7.5 (20' st Boscain 7), Pampuro 7.5. All. Montessoro 7. Dir. Manca.

ARBITRO: Garrone di Casale 7. AMMONITI: 15' st Esposito (J), 20' st Ottone (F).

LE PAGELLE

JUNIOR PONTESTURA
Raiteri 6.5 Ha fatto un sacco di belle parate e si è impegnato tantissimo durante tutta la partita. Un peccato che abbia subito così tanti gol.
Esposito 6 Fa fatica a salire e a contenere gli attacchi di Pampuro, ma ci prova tantissimo.
Catalisano 6 Su quella fascia è difficile contenere Osenga, soprattutto se è in giornata. Però ci prova e in qualche occasione ci riesce.
Grotto 6.5 Purtroppo la sua deviazione in porta apre le marcature, ma il suo salvataggio sulla linea vale come un gol.
Ndrecka 6 In fase di copertura c'è, prova sempre a far salire i compagni, soprattutto sulle palle inattive.
Taj Eddine 6.5 Cerca sempre di farsi sentire in difesa e rischia anche l'ammonizione per proteste. C'è un grande margine di miglioramento.
De Caria 7 Nettamente il migliore in campo dei suoi. Si vede soprattutto in fase di copertura e di recupero. Ha rubato un sacco di palloni e si è fatto un sacco di kilometri.
Bovera 6 Prova a salire e ad aiutare i suoi compagni di squadra anche in difesa.
1' st Visetti 6 Sostituisce bene Bovera, cercando di smistare i palloni e di cambiare gioco.
Souidi
6.5 Cerca sempre di portare su il pallone e di puntare alla porta. Il migliore in attacco dei suoi. Punti bonus per aver dovuto togliere gli occhiali a partita iniziata.
Cotoia 6
Da quel lato non l'ha avuta facile contro Avidano, ma si è impegnato un sacco per provare a fare qualcosa.
Kercuku 5.5 Troppo fermo e fa fatica a scendere per aiutare i suoi in difesa.
All. Bonafé 6 Il gruppo è nuovo e dev'essere ancora rodato per bene. Pagano tanto le assenze soprattutto in panchina. Difficile reggere ottanta minuti con un cambio solo.

FORTITUDO OCCIMIANO
Camillo 7 Impegnato solamente per i retropassaggi, è molto vocale ed ha spronato i suoi durante tutti gli ottanta minuti.
Avidano 7 Su quella fascia fa un'ottima partita. Sempre attento dietro e spinge un sacco in avanti con progessioni e sovrapposizioni.
13' st Prete 7.5 Sostitusice alla grande il compagno. Molto presente in attacco, smazzando anche un assist per Tassisto.
Ottone 8 Tripletta e grandissime discese dalla sinistra, anche se i suoi gol sarebbero potuti essere di più. Partita strepitosa la sua. Unica sbavatura il cartellino giallo rimediato a metà della ripresa.
Cellini 7.5 Il capitano è al suo posto davanti alla difesa, molto buona la fase d'impostazione. Si evidenzia la sua presenza anche in difesa dove aiuta costantemente i compagni.
Manca 7 Buonissima prestazione al centro della difesa, fase di copertura e marcatura eccellenti.
Cordone 7 É andato vicinissimo al gol nel primo tempo, solo il rinvio di Grotto gli ha negato questa gioia. Buona prestazione al centro della difesa.
Osenga 7.5 Davanti è padrone della sua zona del campo, mettendo in enorme difficoltà Catalisano.
4' st Turco 7 Riesce a trovare il gol con un bel colpo di testa. Sostituisce molto bene Osenga, continuando a infastidire la difesa avversaria.
Mancinelli 7.5 Va vicino al gol in un paio di occasioni. Partita di sostanza dietro il reparto d'attacco, con il quale ha collaborato molto bene.
11' st Busato 7 Buon ricambio per Mancinelli, bei passaggi e movimento continuo senza palla.
Pomponio 7.5 Riesce a trovare il gol nel primo tempo con una bella vollée. Il suo movimento mette in costante pericolo la difesa avversaria.
4' st Tassisto 8 Entra lui e la partita cambia radicalmente. Segna, sposta la difesa come vuole e va vicino al gol in più occasioni. Grandissima prestazione. Uomo partita più che meritato.
Rizzi 7.5 Gran bella prestazione, in fase di verticalizzazione è il migliore in campo. Si smista tra la fascia e la sua zona di competenza, pressando sempre la difesa avversaria.
20' st Boscain 7 Da quella parte del campo sostituisce molto bene Rizzi, arando sia la fascia che smistando i palloni davanti.
Pampuro 7.5 Riesce a trovare un bel gol e durante tutta la partita è presente, costringendo il reparto difensivo di casa a fare gli straordinari.
All. Montessoro 8 Partita preparata alla perfezione, meritata la prima posizione in classifica. Peccato per il continuo nervosismo del tecnico che viene anche ammonito dal direttore di gara. Squadra decisamente su un altro livello.

ARBITRO Garrone di Casale Monferrato 7 Metro di giudizio corretto, esattamente come i cartellini che ha tirato fuori. Direzione di gara molto buona.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400