Cerca

Under 16

Mappanese-Valdruento: Tre su tre del "Trio Meraviglia", sempre in gol nei 9 punti conquistati

I biancorossi vincono soffrendo e sognano in grande, buon secondo tempo per i ragazzi di Levra.

Mappanese Under 16

I ragazzi di Di Marco volano primi in classifica a punteggio pieno

Arriva la terza vittoria su tre per i ragazzi di Federico Di Marco, che in casa contro il Valdruento di Jacopo Levra conquistano tre punti pesanti che valgono la vetta a punteggio pieno. Dagli spalti è stata definita la "partita cruciale" da parte dei sostenitori di casa, siccome la vittoria di oggi significava come ulteriore conferma delle potenzialità della Mappanese. I biancorossi ospitano il Valdruento, reduce dal suo primo punto in classifica, che si presentano molto motivati e caricati dalla musica in cassa durante il riscaldamento. Partita che si descrive in due facce: primo tempo 3-0 meritato dalla squadra di casa, secondo tempo invece sottolineato da una crescita degli ospiti, tanto da far tremare sul finale i biancorossi, soprattutto dalla tribuna si sentiva la pressione di un risultato che poteva peggiorare a pochi minuti dalla fine. Termina 3-1 per la Mappanese. Tutti i tre gol vengono segnati nei primi trenta minuti di gioco, grazie alle reti di Fabio Rosato, Omar Gomeny e Matteo Primo. Nella ripresa gli ospiti aumentano i giri del motore dopo aver trovato il 3-1 con Massimiliano Ricci al minuto 17. Per i padroni di casa apre le danze il bomber numero 9 alla prima sortita offensiva, al primo minuto di gioco, filtrante perfetto di Primo che trova Rosato smarcato sul secondo palo, diagonale basso che batte Gabriele Ru. La seconda rete arriva dopo 13 minuti, il Capitano numero 10 di casa approfitta di un errore madornale dell'estremo difensore ospite, che gli regala il pallone al limite dell'area solo da accompagnare in rete. Il 3-0 è un'altro regalo da parte del numero 12 ospite, palla lunga verso la porta che trova Primo tutto solo a tu per tu contro Ru, sembrava essere in vantaggio in uscita sul numero 7 biancorosso ma clamorosamente pasticcia con il pallone e regala il gol. Non di certo una bella giornata oggi per il portiere ospite. Dopo l'intervallo il Valdruento sale in pressione spinto dalla carica d'energia del tecnico e riapre la gara al minuto 17 con Ricci, su assist di Anas Mrabet che dopo una galoppata per tutto il campo trova il suo compagno numero 11 libero in area, che con freddezza insacca, prende il pallone e suona la carica. Da quel momento in poi la Mappanese soffre la pressione avversaria. Finale di gara che gira a ritmo di falli e cartellini, falli di frustrazione e di reazione da ambe le squadre. La Mappanese vince soffrendo, ma conquista il primo posto ed è questa la cosa fondamentale oggi.

Tridente ancora in gol. I tifosi di casa lo chiamano il "Trio Meraviglia". Il tridente offensivo biancorosso è andato a segno al completo in tutte le tre gare disputate e vinte. Sono 12 le reti segnate in totale dagli attaccanti di Federico Di Marco. Guida la classifica il Capitano Omar Gomeny con 5 reti, subito dopo distaccato di una rete c'è Fabio Rosato e chiude il tris Matteo Primo, che totalizza tre gol, uno per partita. Si nota proprio la marcia in più di questo tridente, che ad ogni palla dalla trequarti in poi crea un pericolo. La Mappanese spera, questo Trio fa paura, le prossime avversarie sono avvisate, se i tre ragazzi sono in forma, sarà veramente difficile contenerli. Gomeny agisce da trequartista dietro alle due punte Rosato e Primo. Il bomber utilizza al meglio la sua fisicità regalando praterie alla furia numero 7 biancorossa, devastante a campo aperto, che per colpa dei legni è fermo a sole tre reti. 

Mrabet trascinatore. La carica ospite arriva dalle gambe di Anas Mrabet, numero 10 rossoblu. Il centrocampista di Jacopo Levra ha corso per quasi tutta la partita, si è dovuto fermare al minuto 40 delle seconda frazione di gioco, dopo aver preso una botta al polpaccio della gamba sinistra, che lo ha costretto al cambio. Anas gioca la prima mezz'ora un po' in solitudine, correva su tutti i palloni ma i suoi compagni di reparto non l'hanno supportato a dovere. Inizia la ripresa con il doppio della grinta, galoppa sulla metà campo avversaria e regala anche un gioiello al subentrato Ricci per il gol del 3-1 per riaprire il match. Per eccesso di foga il numero 10 viene anche ammonito dal direttore di gara al minuto 22 della ripresa, dato che conferma la grinta messa in campo oggi al ragazzo.

IL TABELLINO

MAPPANESE-VALDRUENTO 3-1 RETI (3-0, 3-1): 1' Rosato (M), 13' Gomeny (M), 26' Primo (M), 17' st Ricci (V).

MAPPANESE (4-3-1-2): Carrillo 7.5 (13' st Fontana 6), Ventrudo 6.5 (6' st Campolo 6), Porcaro 7, Capobianco 7, Palmieri 6.5 (13' st Correnti 6), Provenzano 7, Primo 8.5 (40' st Crovara sv), Marcucci 6.5 (6' st Hubacech 7), Rosato 8, Gomeny 8 (6' st Cinquepalmi 6.5), D'Antona 6.5 (1' st Cattaneo 6). All. Di Marco 7.5. Dir. Ortuso.

VALDRUENTO (3-5-2): Ru 5.5, Brunetti 6 (30' Ricci 6.5), Angotti 6, El Khiati 6, Piazzolla L. 6.5, Porcu 6, Mrabet 7 (40' st De Lucia sv), Zanera 6.5, Pecoraro 6, Ghelase 6, Fiorillo 6. A disp. La Greca, Mercadante S.. All. Levra 6.5. Dir. Porcu.

ARBITRO: Castellani di Chivasso 6.5.

AMMONITI: 11' st Palmieri (M), 22' st Mrabet (V), 31' st El Khiati (V), 32' st Cinquepalmi (M).

ESPULSI: 42' st Cattaneo (M).

LE PAGELLE

MAPPANESE

Carrillo 7.5: Ottima gestione a voce dei suoi e grande guida difensiva, effettua una parata alla Buffon nel 2006 in finale contro la Francia, al minuto 3 del secondo tempo.

13' st Fontana 6: Subentra e subisce solo un tiro pericoloso, che però finisce alle sue spalle decretando il 3-1 ospite. Per i resto non corre grossi rischi.

Ventrudo 6.5: Terzino destro rapido e grintoso negli anticipi su Jacopo Fiorillo e nella ripresa esce dopo le lotte sull'esterno. 

6' st Campolo 6: Subentra come laterale basso destro, si perde Ricci nel gol del 3-1, lotta con grinta nell'ultima parte di gara dove toccava soffrire.

Porcaro 7: Dagli spalti lo chiamano il "Torricelli di Mappano", corre su e giu sulla fascia sinistra e permette al mister di passare da 4312 a 3412, termina la gara esausto dati gli infiniti km corsi.

C apobianco 7: Pendolo formidabile per il tecnico di casa, ottima conquista di palla grazie al suo fisico e pulizia di gioco davanti alla difesa. 

Palmieri 6.5: Perfetto negli interventi su Ghelase e su Porcu, peccato il cartellino giallo dopo 10 minuti della ripresa che lo costringe al cambio per non rischiare il rosso.

13' st Correnti 6: Subentra a Palmieri nella ripresa, soffre sul finale le sortite offensive ospiti ma resiste alla grande e aiuta i suoi nella conquista dei 3 punti.

Provenzano 7: Grande fisicità e grandi lanci lunghi verso il trio là davanti, che lanciato sul lungo punge qualsiasi avversaria. Nella sofferenza finale, intercetta un lancio verso la porta con un colpo di tacco

Primo 8.5: Gol di rapina, assist al bacio ed un palo colpito. La saetta numero 7 di casa sfreccia su tutte le zone creando pericoli su pericoli. Merita vederlo giocare, tanta tecnica e tante belle giocate oggi con il suo mancino.

Marcucci 6.5: Vince duelli sulla mediana grazie al suo fisico, al ragazzo non manca la tecnica che gli permette di gestire alcuni palloni seppur pressato da due uomini. 

6' st Hubacech 7: Entra alla grande nella ripresa, il tecnico vede i suoi che soffrono e manda Sasha in mezzo alla difesa. Grinta da vendere per il numero 17 di casa che oggi parte dalla panca per tirare un po' il fiato, ma al momento di difendere, viene chiamato in causa. 

Rosato 8: Il bomber che segna sempre, parte con almeno 1 gol a partita. Oggi inizia benissimo con un gol al primo minuto, e poi lotta da vero puntero spalle alla porta per far salire i suoi nei momenti di difficoltà. 

Gomeny 8: Ha una media di quasi 2 reti a partita, il Capitano numero 10 è sicuramente un centrocampista offensivo centrale di livello, oggi esce per una botta alla coscia sinistra. 

6' st Cinquepalmi 6.5: Subentra come attaccante nella ripresa creando alcuni pericoli, corre molto in profondità e eccede di foga sulla mezz'ora di gioco del secondo tempo dove vede sventolarsi il cartellino giallo.

D'Antona 6.5: Tanta corsa della mezzala sinistra di casa, effettua un paio di inserimenti che permettono ai biancorossi di trovarsi davanti sempre con un uomo in più, viene poi sostituito nell'intervallo.

1' st Cattaneo 6: Subentra a centrocampo all'inizio del secondo tempo, al minuto 21' riceve il cartellino giallo per un brutto fallo su Mrabet, giallo che diventa rosso a tre minuti dalla fine, per un ruvido contrasto a metà campo.

All. Di Marco 7.5: Urla tamburanti che caricano gli 11 in campo. Primo tempo perfetto dei suoi ragazzi, forse tre gol erano un po' stretti vedendo anche il palo di Primo. Terza vittoria di fila per il tecnico biancorosso. 

VALDRUENTO

Ru 5.5: Due errori pesanti per lui oggi, non sembra esser concentrato dall'inizio, sicuramente il gol subito alla prima azione del match non ha aiutato. 

Brunetti 6: Agisce da centrale difensivo destro,  è in marcatura sul numero 9 biancorosso, lo tiene in un paio di occasioni ma in altre gli lascia via libera.

30' Ricci 6.5: Subentra come esterno sinistro e sigla il gol con un bel rasoterra a fil di palo, rete della possibile rimonta che speravano tutti i tifosi ospiti.

Angotti 6: Oggi fatica a contenere il Capitano numero 10 di casa, compito difficile per lui oggi in mediana, cerca di lottare fino all'ultimo e nella ripresa vince una serie di contrasti sulla mediana. 

El Khiati 6: Tra i tre centrali difensivi è quello che suona la carica ai suoi, diversi gli interventi ruvidi che caricano i suoi compagni un po' passivi nel primo tempo.

Piazzolla L. 6.5: Il vice capitano funge da capitano difensivo, è l'unico dei tre che registra qualche anticipo sulla saetta numero 7 biancorossa.

Porcu 6: Gioca da attaccante insieme a Ghelase, rimane in ombra e poco servito dai suoi compagni per quasi tutta la partita.

Mrabet 7: Il migliore in campo dei suoi, molto vivace e aiuta la squadra merito della tanta spinta sul centrocampo, fornisce l'assist a Ricci per il 3-1 e calcia un paio di punizioni pericolose, finite di poco alto sopra la traversa.

Zanera 6.5: Gioca come mezzala sinistra, si mette in mostra con un bel tiro di mancino a lato di poco al minuto 22’ che sfiora il gol.

Pecoraro 6: Errore davanti alla porta di casa al minuto 37’, liscio che grazia Christian Carrillo tra i pali della Mappanese. 

Ghelase 6: Sciupa una grande occasione davanti al muro Carrillo al minuto 38’, del resto fatica oggi nella gestione dei palloni nel proprio reparto.

Fiorillo 6: Gioca come esterno sinistro nel primo tempo e poi si sposta come laterale destro, fatica a contenere Rosato quest'oggi.

All. Levra 6.5: Non aveva una panchina lunga per poter fare tanti cambi e magari ribaltare la gara, tanta grinta e voglia di riaprire il match nella seconda parte di gara.

ARBITRO

Castellani 6.5: Primo tempo diretto con tranquillità, nella ripresa quando la partita si accende, fioccano cartellini e proteste da fuori. In generale più che positiva la sua prestazione quest'oggi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400