Cerca

Under 16

Barcanova-Mercadante: Lampo di Scippa, poi la rimonta granata con Adam e Joine

Vantaggio dei rossoblù che poi contestano la regolarità dei due gol con cui la squadra di Abate sbanca via Occimiano

Under 16 Mercadante

Il Mercadante Under 16 con il tecnico Giovanni Abate

Sul filo del rasoio. Due zampate da parte di Joine ed Adam El Baoudi regalano la vittoria in rimonta al Mercadante che passa in Via Occimiano, battendo un buon Barcanova che aveva trovato il vantaggio ad inizio secondo tempo con una sforbiciata di Scippa. Per i padroni di casa oltre al rammarico di aver disputato una buona gara senza però riuscire a concretizzare, si sommano le proteste nei confronti dell'arbitraggio per dei presunti fuorigioco in occasione dei due gol granata che hanno deciso la partita. 

Il Barca fa la partita ma le occasioni più pericolose le crea il Mercadante: il primo squillo del match arriva proprio dalla formazione ospite, la quale al minuto ventidue si rende pericolosa con Adam El Baoudi che accoglie un invito di Coscino ma conclude centralmente. Pochi istanti dopo ad impensierire Villagrassa è il suo compagno Gallo che devia un cross di Kharassane trasformandolo in un tiro molto insidioso, il centrale di casa va a complimentarsi con il suo portiere per il bell'intervento. La prima frazione che si chiude sullo zero a zero, ma nella ripresa il punteggio si sblocca immediatamente con i rossoblù che vanno avanti grazie a Federico Scippa, bravo in acrobazia a spedire in rete un cross da destra dell'ottimo Di Tullio. Grande esultanza sotto la tribuna per il numero 11 del Barcanova. Neanche il tempo di festeggiare per i ragazzi di Bruno Nervo, che nel giro dei sette minuti successivi subiscono prima il pareggio di Adam El Baoudi imbeccato da Joine entrato da una manciata di secondi al posto di Coscino e poi la rimonta definitiva firmata dallo stesso numero 16 granata che intercetta un tiro sporco di Di Gioia e da due passi la butta dentro. Proprio Joine si prende il titolo di uomo partita con una rete e un assist. Le proteste del Barcanova qui però sono molto insistite, tanto che l'arbitro Di Renzo deve estrarre altri due cartellini gialli per placare la rabbia rossoblù. Nell'ultima mezz'ora Kalala e compagni provano a reagire, e lo fanno prima con Scippa che sfiora la doppietta con un bel diagonale in corsa, e poi con un rasoterra di Petrilli che mette in difficoltà Scalia ma non basta per pareggiare i conti. Nel recupero il Mercadante in ripartenza può addirittura portarsi sul 3-1, ma Carota a tu per tu con Villagrassa spedisce il pallone out, anche Di Gioia ha la palla del tris, reattivo l'estremo difensore di casa a metterci i pugni. L'ultima palla gol del match è per il Barca, con Nardi che entra in area senza angolare il tiro che finisce tra le braccia di un attento Scalia.

Una vittoria importante per il Mercadante, non solo per un discorso di classifica ma soprattutto per acquisire continuità in vista dei prossimi impegni. Il Barcanova al contrario esce con l'amaro in bocca da questo scontro diretto, consapevole di aver comunque offerto una prestazione di alto livello ma allo stesso tempo di dover migliorare a livello realizzativo.

IL TABELLINO

BARCANOVA-MERCADANTE 1-2

RETI (1-0, 1-2): 1' st Scippa (B), 3' st El Baoudi Adam (M), 7' st Joine (M).

BARCANOVA (4-3-3): Villagrassa 6.5, Perotto 6 (32' st Spertino 6), Logos 6.5 (19' st Di Marco 6), Gallo 6.5, Kalala 7, Petrilli 6, D'Amelio 6.5, Borgione 6.5, Di Tullio 7 (38' st Granata), Modugno 6 (10' st Nardi 6), Scippa 7 (34' st Shogbandu 6). A disp. Pane, El Khoulafi, La Targia. All. Nervo 6.5. Dir. Borgione - Gallo.

MERCADANTE (4-3-3): Scalia 6.5, Espinoza Vargas 6.5, Greco 7, Vurchio 7, Divariu 7, Arcella 6 (1' st Governale 6.5), Di Gioia 7.5, El Baoudi Aiman 6.5, Coscino 6 (1' st Joine 7.5), Kharassane 6 (35' st Carota 6), El Baoudi Adam 7. A disp. Bortolaso, Mbathie P., Lattaruolo, Garofalo J.. All. Abate 7. Dir. Greco - Governale.

ARBITRO: Di Renzo di Torino 6.

AMMONITI: 14' El Baoudi Aiman (M), 19' Di Tullio (B), 20' Vurchio (M), 26' Arcella (M), 7' st D'Amelio (B), 7' st Villagrassa (B), 14' st Kalala (B), 18' st El Baoudi Adam (M), 24' st Scippa (B), 30' st Kharassane (M), 36' st Nardi (B).

NOTE: Calci d'angolo 3-0.

LE PAGELLE

BARCANOVA

Villagrassa 6.5 Nonostante i gol subiti si mostra sempre attento e reattivo. Nel finale evita il 3-1 ospite con una bella respinta su Di Gioia.

Perotto 6 Partita pulita e sostanziosa la sua, non lascia trasparire insicurezza.

32' st Spertino 6 Entrato verso la fine, svolge il suo compito con ordine.

Logos 6.5 Si rende utile sia in fase difensiva che nelle ripartenze. Uno dei migliori tra i ragazzi di Nervo.

19' st Di Marco 6 Solo 20 minuti per lui che non bastano per incidere. Gioca comunque una buona gara.

Gallo 6.5 Attento su tutti gli attacchi avversari, si distingue con un paio di interventi di alto livello.

Kalala 7 Partita di qualità e quantità la sua. Sempre pronto a combattere ed arrivare su ogni pallone. Nel secondo tempo guadagna un'ammonizione che però non macchia la sua grande performance.

Petrilli 6 Disputa un buon match, senza eccellere, ma si rende pericoloso a metà della seconda frazione con un rasoterra angolato che Scalia para.

D'Amelio 6.5 Si fa vedere in diverse occasioni giocando un grande incontro. Rimedia anche un'ammonizione per proteste.

Borgione 6.5 Discreta partita da parte sua, nel finale si mette in mostra con un tiro che viene però intercettato dalla difesa avversaria.

Di Tullio 7 Autore di un bell'assist sulla rete del vantaggio rossoblù, viene sostituito nei minuti finali dopo aver disputato una prestazione molto buona.

38' st Granata 6 Solo due minuti a disposizione per lui, non bastano per potersi mettere in mostra.

Modugno 6 Gioca una bella partita che gli vale anche il complimento del suo allenatore Bruno Nervo, il quale a fine gara si definisce molto soddisfatto del suo numero 10.

10' st Nardi 6 Tra i subentrati è quello che occupa maggior rilievo. Nel finale ha la palla del pareggio su i piedi, ma consegna il pallone a Scalia con un tiro troppo centrale.

Scippa 7 Autore dell'unica rete del Barcanova, si rivela insidioso per gli avversari in più occasioni. Dopo aver incassato il secondo gol ospite sfiora il pareggio e la doppietta con un tiro dalla sinistra che accarezza il palo.

34' st Shogbandu 6 Gioca pochi minuti per incidere, ma abbastanza per contribuire alla manovra dei padroni di casa per cercare il pareggio. Pareggio che però sfortunatamente per lui e per i compagni non arriva.

All. Nervo 6.5  La squadra crea e gioca e, come sottolinea lo stesso tecnico rossoblù a fine partita, tutto il gruppo è in fase di crescita.

MERCADANTE

Scalia 6.5 Incolpevole sul gol di casa, è autore di una grande prestazione e non si fa mai trovare impreparato sulle offensive avversarie.

Espinoza Vargas 6.5 Partita di quantità da parte sua, si mostra sempre concreto a livello difensivo.

Greco 7 Sbaglia praticamente nulla e offre solidità e sicurezza alla difesa granata.

Vurchio 7 Quasi impeccabile in ogni situazione, con lui dietro Abate può stare sereno.

Divariu 7 Si prende gli applausi nel finale quando c'è da difendere il risultato e se la cava con grande mestiere.

Arcella 6 Meno brillante dei suoi standard, seppur giocando un discreto primo tempo.

1' st Governale 6.5 Il suo ingresso in campo contribuisce ad aumentare l'inerzia della partita e cambiare il match per la formazione granata.

Di Gioia 7.5 Sicuramente uno dei giocatori più brillanti in questa partita, illumina con diverse giocate e si rende pericoloso più di una volta. A metà del secondo tempo prova l'eurogol ma il pallone va al di sopra della traversa. Nei minuti di recupero Villagrassa gli nega la gioia del gol respingendo una conclusione in area.

El Baoudi Aiman 6.5 Gioca una bella partita, creando un paio di spunti interessanti per i compagni.

Coscino 6 Lavora molto per la squadra, pur senza riuscire a rendersi pericoloso e a creare molte occasioni.

1' st Joine 7.5 Il migliore in campo senza ombra di dubbio. Prende il posto di Coscino immediatamente dopo il vantaggio avversario e si carica la squadra sulle spalle, realizzando prima un assist al bacio per Adam El Baoudi e poi la rete che consegna i tre punti al Mercadante.

Kharassane 6 Si vede in più di un'occasione, una su tutte al 13' del secondo tempo quando serve un gran cross ad Adam El Baoudi che però non riesce a spingere in rete.

35' st Carota 6 Entra alla fine e spreca l'opportunità di portare la squadra sul 3-1, dopo aver approfittato di un'azione in contropiede.

El Baoudi Adam 7 Protagonista già nel primo tempo con un' opportunità davanti al portiere che viene però contrastata da Kalala, a inizio ripresa firma il pari insaccando in rete il lancio perfetto di Joine.

All. Abate 7 Torna in panchina dopo i tre turni di stop, raddrizza la partita inserendo Joine al momento giusto e schierandolo nell'insolito ruolo di falso nove. Risultato, gol e assist vincenti.

ARBITRO: Di Renzo di Torino 6. Undici cartellini gialli sembrano un po' eccessivi per una partita tutto sommato abbastanza corretta, restano i dubbi sui due gol del Mercadante.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400