Cerca

Under 16

Il Turricola 'si vendica' della sconfitta dell'andata: Corona e Piano danno scacco matto

La differenza la fanno le individualità: Montiglio e Chornyavskyy show nel 3-1 al Boys Calcio

Piano (Turricola) Under 16

Capitan Piano trascina il Turricola Under 16 alla vittoria con vendetta sul Boys Calcio

Unica sconfitta del Turricola nel girone di andata subìta proprio in casa del Boys Calcio per1-3. Il dente è ancora avvelenato! I canarini di casa cominciano subito a fischiettare, palla la piede, quel motivetto che gli piace tanto: pressing alto, trame veloci e precise sono il leit motiv di tutta la gara. Devastanti le incursioni sulla fascia destra di Montiglio, figlio d'arte e gran giocoliere del San Carlo, il padre, fine anni ottanta, con Corona e Chornyavskyy a completare la linea d'attacco che, sin dai primi minuti, fanno capire le loro intenzioni. Il Boys, comunque non si lascia intimorire e ribatte colpo su colpo rendendosi, a sua volta, molto pericoloso con Sciutto, Ferrari e Di Chiara che mette  a segno troppo tardi la rete del risveglio. 

Doppietta in venti minuti Parte veloce il Turricola che al 6' si rende subito pericoloso con il diagonale da fuori area di Montiglio che chiama a un'impegnativa  respinta a fil di palo l'attento Pastorino. Due minuti dopo Corona vince un contrasto sulla tre quarti avversaria, fa un paio di metri si aggiusta la palla incontrastato e di destro fa secco sul palo destro l'esterrefatto Pastorino. Reagiscono subito gli ovadesi con Di Chiara, il cui destro, troppo centrale, trova ben piazzato Fabris. Al 15' un alleggerimento difensivo trova Fabris indeciso su come liberarsi della palla: lo fa, purtroppo, malamente regalando la sfera al liberissimo Grillo che, non credendo ai suoi occhi, troppo precipitosamente, tira in porta restituendo il favore, tra le braccia del numero uno di casa. Il Boys, comunque, non ci sta, e per almeno dieci minuti gioca alla pari ribattendo colpo su colpo. Tanto che al 27' sprecano ancora una buona occasione Grillo e Ottonello che si ritrovano davanti un succulento pallone da infornare, mentre decidono il da farsi arriva un difensore che libera l'area. La palla arriva sul fronte opposto sul piede di Piano che non si fa pregare e infila la porta difesa da Pastorino. Botta e doccia fredda per gli ospiti che dal probabile pareggio vanno sotto di due gol. Trascorrono tre minuti e su un cross da sinistra la palla scende a campanile in area colpendo il corpo di Ottonello e finendo in porta con una strana traiettoria che sorprende anche il portiere. Il Turricola negli ultimi minuti si limita a controllare il gioco degli avversari che, comunque, sono andati un po' giù di morale.

Corona, a segno per il Turricola

Reazione blanda Il Boys del secondo tempo non sembra credere nella rimonta, nonostante l'atteggiamento attendista del Turricola. E rimontare tre gol a questa squadra avrebbe dell'incredibile. I primi ad andare vicino al gol sono i padroni di casa con la solita incursione sulla destra di Montiglio. che mette un pallone delizioso davanti alla porta, che in tuffo Chornyavskyy ribatte in rete, ma la palla  finisce fuori di poco. Sembra crederci un po' di più la squadra ospite ed al 20' Tarantino in diagonale vede il suo tiro deviato da Salaris. Rispondono i padroni di casa al 21' con Corona che sfugge alla guardia di Giannone, ma al momento del tiro viene rimontato e murato dallo stesso difensore. Montiglio al 23' crossa basso a centro area, ma intercetta ancora Giannone che evita l'intervento di Corona. Di Chiara sembra l'unico a crederci e provarci e lo dimostra il tiro che dai 40 metri circa lambisce la traversa. Risponde al 35' Corona la cui bomba viene intercettata col corpo da Guio Sanchez. Sul finire del tempo ancora Di Chiara, stavolta, fa centro dal limite dell'area con un bel destro secco imparabile per Fabris. E così la "vendetta" è compiuta, 3-1.

De Chiara a segno per il Boys Calcio

IL TABELLINO

Turricola T.-Boys Calcio 3-1

RETI (3-0, 3-1): 8' Corona (T), 28' Piano (T), 31' aut. Ottonello (B), 39' st Di Chiara (B).

TURRICOLA T. (4-3-2-1): Fabris 6.5, Salaris 6.5 (35' st Fossarello sv), Balocco 6.5, Ait Mansour 6.5, Piano 7, Doati 6 (8' st Xhelaj 6), Montiglio 7, Patrucco 6.5, Corona 7, Chornyavskyy 6.5 (25' st Turkawi sv), Gega 6.5 (10' st Troka 6). A disp. Mangia. All. Ghiotto 7.

BOYS CALCIO (4-3-3): Pastorino 6.5, Bavazzano 6 (19' st Ugas 6.5), Ottonello 6, Sultana 6 (25' st Uccello sv), Villa 6.5, Guio Sanchez 6.5, Grillo 6 (19' st Giannone 6), Sciutto Edoardo 6.5 (10' st Tarantino 6), Ulzi 6 (11' st Santamaria 6), Di Chiara 7, Ferrari 6. A disp. Marengo. All. Sciutto 6.5.

ARBITRO: Garrone di Casale 7.

L'arbitro Luca Garrone di Casale Monferrato

LE PAGELLE

Turricola

Fabris 6.5 A parte una piccola distrazione nel primo tempo, svolge il suo compito con sicurezza.

Salaris 6.5 Sicuro e preciso nei suoi interventi difensivi. Appoggiando il centro campo coi palloni conquistati. 35' Fossanello sv

Balocco 6.5 Non si limita solo a compiti difensivi, ma al momento giusto sa anche proporsi come sponda sulla fascia sinistra.

Ait Mansour 6.5 Esterno destro di centro campo sa chiudere i varchi, ma anche distribuire palloni in avanti.

Piano 7 Dà sicurezza al centro della difesa, ma al momento opportuno sa proiettarsi in avanti come in occasione del secondo gol.

Doati 6 Bene fino al leggero infortunio che lo mette fuori causa. 

8' st Xhelaj 6 Non fa rimpiangere il compagno con i suoi interventi sempre opportuni.

Montiglio 7 Fisico da atleta e carattere da giocatore, personalità con la palla al piede e senza. Sempre al posto giusto nel momento giusto.

Patrucco 6.5 Davanti alla difesa filtra e, a ridosso dell'attacco, rifornisce di palloni i suoi compagni.

Corona 7 Un altro calibro da 90 che con la sua fisicità prorompente mette in difficoltà la retroguardia locale, apre le danze col suo gol.

Chornyavskyy 6.5 Illumina il gioco dietro le due punte, ma viene sostituito per precauzione dopo l'ammonizione.

25' st Turkawi 6 Compiti di copertura negli ultimi quindici minuti 

Gega 6.5 Con il suo movimento e spostamento sulla larghezza del campo crea spazi per gli inserimenti da dietro.

10' st Troka 6 Sulla falsa riga del compagno svolge un buon compito col suo movimento.

All. Ghiotto 7 Squadra ben preparata sotto tutti gli aspetti, sia atletici che tecnico tattici.

Boys Calcio

Pastorino 6.5 Sicuro e coraggioso nelle uscite, nessuna colpa sulle reti subìte.

Bavazzano 6 Non sempre attento e sicuro nei contrasti e sulla posizione.

19' st Ugas 6.5 In un paio di occasioni i suoi interventi si sono rivelati risolutivi.

Ottonello 6 Indeciso sul pallone in area da mettere dentro, fa da sponda per l'autorete del terzo gol.

Sultana 6 Mezzo destro a centro campo ricuce il reparto difensivo con il reparto avanzato. 30' st Uccello sv

Villa 6.5 Centrale difensivo di sostanza sia fisica che tecnica.

Guio Sanchez 6.5 Intercetta un pallone che sarebbe finito in porta, coraggioso nell'opporsi col corpo.

Grillo 6 Gioca pochi palloni utili per poterli finalizzare al meglio.

19' st Giannone 6 Negli ultimi minuti arretra molto la sua posizione.

Sciutto 6.5 Corre, tampona, si propone sicuramente efficace in fase di impostazione.

10' st Tarantino 6 Si muovo bene in appoggio ai compagni.

Ulzi 6  Lotta con poca convinzione sui palloni.

11' st Santamaria 6 Entra in un momento poco felice per la sua squadra.

Di Chiara 7 Tira da tutte le posizioni al 38' viene premiato con un bel gol.

Ferrari 6 In attacco non fa sentire con determinazione la sua presenza soprattutto nella ripresa.

All. Sciutto 6.5 I suoi hanno giocato dando quanto potevano e dovevano, sicuramente con tanta grinta.

INTERVISTE

Ghiotto, all. Turricola: «Una prestazione sicuramente da incorniciare, giocata con determinazione e voglia di riscatto. Visto che è stata l'unica sconfitta contro di loro nel girone d'andata. Andiamo avanti giornata dopo giornata cercando di non perdere contatto con chi ci sta davanti».

Sciutto, all. Boys Calcio: «Abbiamo dato quanto potevamo, perdendo in due  occasioni l'opportunità di pareggiare. Purtroppo non ci siamo riusciti e contro una squadra così, con alcune belle individualità non potevamo permettercelo. Ma sono soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi».

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400