Cerca

Under 16

I top player dei Provinciali

I giocatori che hanno incantato in questa stagione nei tre gironi di Torino

I top player dei Provinciali

Gabriele Correale, fantasista del Moncalieri di Giorgio Torri

Top Player, giocatori che quest'anno hanno disputato i campionati Provinciali incantando per le loro prestazioni, giocatori che potrebbero tranquillamente, e alcuni nella prossima stagione probabilmente lo faranno, giocare nei Regionali.

Umberto Chiabrando, portiere della Sisport

Portieri: Due nomi, Umberto Chiabrando numero 1 della Sisport, titolare non solo nella sua categoria, la Under 16 con cui ha vinto il campionato, ma anche nella prima squadra bianconera, che per la prima volta ha allestito la prima squadra seppur in Terza Categoria. Nel Beppe Viola c'è il para rigori, Edoardo Bessone, capace per 4 volte di respingere i tiri avversari dagli 11 metri. Sensazionale, anche per la freddezza e per il contesto quello parato a Stefano "Sapo" Seta del San Giorgio all'ultimo minuto nel sentitissimo derby degli ex vinto per 3-2 dai biancazzurri di Alessandro Siragusa, tecnico giovane che con il suo gruppo ha partecipato alla doppia categoria Under 16 e Under 17. Squadra composta da 30 giocatori, tra cui spiccano anche i centrocampisti Filippo Colangelo e Federico Di Todaro, il centrale Momo Abo Elala e gli attaccanti Emanuele Gotro e Denis Limonciello.

Edoardo Bessone, portiere del Beppe Viola

Fucina di talenti il Barracuda e il Moncalieri. Tra le fila rossoblù della squadra di Michele Barberi non si può non ammirare la qualità immensa di Daniele Amo, di cui abbiamo anche parlato sulle pagine di Sprint nel corso della stagione: giocatore tecnicamente dotato, tatticamente intelligente, fisicamente perfetto, ha iniziato come portiere nel Rebaudengo per poi diventare attaccante, una breve esperienza al Lucento, dove ha sperimentato ruoli più difensivi, nel Barracuda quest'anno veniva impiegato come centrale stile libero vecchio stampo che si stacca e costruisce, un playmaker basso. Il suo ruolo preferito è quello di centrocampista nel quale può dare sfogo alla sua tecnica e visione di gioco. Anche 10 gol per lui tra Under 16 e Under 17.

Daniele Amo, difensore/centrocampista del Barracuda

Nel Barracuda c'è anche il gioiellino che arriva dall'Argentina, Gianluca Amadio: abbiamo scritto della sua storia un mese fa, clicca QUI per leggerla. Il piccolo argentino, seconda punta di classe e fantasia, pare sia già nel mirino del Chisola.

Moncalieri, i 2006 biancazzurri nella prossima stagione parteciperanno ai Regionali sotto la guida di Giorgio Torri, avendo la Under 17 ottenuto la promozione vincendo il campionato. Tanti 2006 hanno contribuito, soprattutto nel finale di stagione alla vittoria dei 2005, su tutti Gabriele Correale, non solo autore del gol nella sfida importantissima con il San Giorgio (1-1). Correale, esterno d'attacco di tecnica e fantasia, gran tiro dalla distanza e sui calci di punizione, ha totalizzato 16 reti nella sua categoria e 3 in quella superiore, risultando determinate in più occasioni.

 Gabriele Correale, fantasista del Moncalieri

Con lui Pietro Floresta, attaccante nella Under 16, difensore quando impiegato con la Under 17, anche di lui abbiamo parlato in un articolo che puoi leggere QUI. Dal blocco Moncalieri Academy che dettava legge ai tempi della Under 14, insieme a Correale, è arrivato anche Christian Calabrese, attaccante con Gabriele Oliva due stagioni fa, playmaker di qualità nello scacchiere di Giorgio Torri, è la mente e rigorista della squadra (San Bessone ha parato un rigore anche a lui).

Pietro Floresta, attaccante/difensore del Moncalieri

Rimaniamo del Girone B di Torino, nella Sisport c'è il capitano bianconero Miguel Rodriguez (clicca QUI per la sua intervista), centrocampista ultra dinamico che dà tanta qualità alla manovra della squadra di Fabrizio Tiengo, che schiera una mediana a tre con Alex Zaffonte perno basso (lui e Miguel giocano insieme da piccoli in bianconero), Rodriguez gioca mezzala sinistra, sul versante opposto nelle ultime uscite è stato proposto il 2007 Davide Bledea, altro talento nel giro delle rappresentative romene di categoria.

Miguel Rodriguez, centrocampista e capitano della Sisport

Alex Zaffonte, playmaker della Sisport

Squadra che ha fatto un girone di ritorno impressionante, col cambio di allenatore, è l'Accademia Pertusa. Il nuovo tecnico Fabio Maiani ha rivoltato la squadra, cambiando modulo (3-4-2-1) e ruoli ai giocatori, David Giannini che ad esempio giocava pochissimo è diventato una colonna dell'Accademia Pertusa, regista davanti alla difesa con il vizio del gol, grazie alla sua tecnica e alla precisione nel tiro. Alto sulla destra gioca il sosia di Federico Chiesa, Andrea Doria, un treno sulla fascia di destra, capace di fare gol (7) e assist, mentre Amirolt Dehari fantasista puro, si è laureato capocanonniere del campionato con 23 centri, venendo chiamato in pianta stabile anche nella Under 17 di Flavio Capelli nelle ultime giornate (e andando a segno 5 volte anche lì).

Passando al Girone B, andate a vedere una partita dei gemelli Asane e Ouseynow Sow, attaccanti del Mercadante, se non vi divertite o non uscite con l'espressione Urlo di Munch rimborsiamo il biglietto. 21 e 22 gol in campionato giocando solo nel girone di ritorno, essendo arrivati a febbraio a disposizione della squadra di Giovanni Abate, ma non è la quantità delle marcature, è la qualità delle giocate che è impressionante, 7 gol in due nella finale provinciale vinta 8-3 con il Beiborg. Nel Merccadante ci sono altri due gemelli, Aiman e Adam El Baoudi, mezzala e esterno, per loro 29 e 26 centri nell'arco del campionato.

Ouseynou e Asane Sow, attaccanti del Mercadante

Seconda in quel girone la Pro Collegno, Lorenzo Andreotti numero 10 rossoblù fantasista, 20 reti e una media realizzativa altissima sui calci di punizione, una sentenza sui calci da fermo, quasi sicuramente lascerà la squadra allenata da Claudio De Chirico, possibili destinazioni Rivoli e Venaria. Verso un cambio di casacca anche Stefan Chiribau, centrale difensivo di altissimo tasso tecnico, tanto che spesso è stato schierato come playmaker di centrocampo, ha già fatto i Regionali con il Pianezza e in precedenza ha giocato nell'Alpignano.

Lorenzo Andreotti Pro Collegno

Lorenzo Andreotti, trequartista della Pro Collegno

Stefan Chiribau Pro Collegno

Stefan Chiribau, difensore della Pro Collegno

Torinese, il bomber è Roberto Lot, 27 gol con la Under 16 e 4 con la Under 17, di cui l'ultimo bellissimo realizzato nella gara di ritorno dei Play Off che hanno consegnato la promozione alla squadra di Roberto Mancin. Il capocannoniere del campionato è Simone Veneruso, esterno d'attacco del Lesna Gold allenato da Jacopo Barhmate, che con Nicola Carnevale, Simone Bonghi e Stefano Clemente.

Roberto Lot

Roberto Lot, attaccante della Torinese

Ottima e trionfale stagione per il Beiborg, campione del Girone C di Torino, punti di forza della squadra di Daniele Anzoletti e Francesco Addesi, sicuramente Matteo Barbero, giocatore tuttofare scuola Chisola, utilizzato sia come esterno basso a sinistra che all'occorrenza come punta centrale.

Matteo Barbero

Matteo Barbero, terzino del Beiborg

Capitano della squadra di Borgaretto è Manuele Caputo, difensore di grinta e buona tecnica, tira anche rigori e punizioni, cresciuto nelle giovanili del San Giacomo Chieri.

Manuele Caputo

Manuele Caputo, difensore e capitano del Beiborg

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400