Cerca

Under 17 Élite

Enotria-Vis Nova: i rossoblù si confermano saldamente al comando del proprio girone grazie a una prestazione stellare di Pellegrino, autore di una tripletta

Con una prima frazione praticamente perfetta i ragazzi di Ferraioli vincono agilmente lo scontro con i neroverdi; di De Leo e Brenicci le altre due reti dei padroni di casa

Enotria Under 17 Èlite

Enotria in posa prima della sfida con la Vis Nova

Grande vittoria sulla Vis Nova dell'Enotria, trascinata dai tre gol di capitan Pellegrino e dalle reti di Brenicci e De Leo. I rossoblù hanno disputato un primo tempo di altissimo livello, con in evidenza Benedini e Cattaneo che hanno vinto ogni duello a centrocampo, permettendo alla propria squadra di comandare il gioco agevolmente. Solo nella ripresa gli ospiti hanno tentato una reazione che, seppur molto coraggiosa, non ha portato ai risultati sperati dai ragazzi di Nigro; nei neroverdi buona prova di Vecchi e Pascuzzo, che insieme agli autori dei gol Matraxhiu e Fanelli hanno provato a tenere a galla la propria squadra.

Senso unico. Il primo tempo si apre con i ragazzi di Ferraioli in pieno controllo del match e già molto pericolosi fin dalle prime battute. Il vantaggio arriva al sesto minuto con un tiro potente e preciso di Pellegrino: servito da Cattaneo, il capitano dei rossoblù trova la coordinazione giusta per colpire di sinistro e spedire la palla all'angolino alto. Il gol non sveglia gli ospiti, anzi dà maggiore spinta ai padroni di casa che al ventesimo raddoppiano: filtrante spettacolare di Lacavalla che dalla difesa pesca sullo scatto De Leo, che a tu per tu con Vecchi non sbaglia. Passano solo otto minuti e il monologo dei rossoblu prosegue con un'altra rete: in seguito ad un calcio d'angolo, la palla arriva al limite dell'area sul piede sinistro di Pellegrino che segna ancora con un gran tiro, questa volta rasoterra sul secondo palo. A concludere questa prima frazione meravigliosa ci pensa Brenicci: è il quarantesimo quando il mediano riceve palla a 20 metri dalla porta e con un mancino a giro fulmina l'incolpevole Vecchi e porta il parziale sul 4-0.

Controllo. La seconda frazione inizia su ritmi decisamente più bassi: i padroni di casa con un ottimo giro palla tengono i neroverdi lontani dalla propria area di rigore; entrambi gli allenatori iniziano a cercare forze fresche dalla panchina e le mosse tattiche premiano gli ospiti: il neoentrato Fanelli si procura prima un rigore al trentesimo, segnato con freddezza da capitan Matraxhiu, e un minuto dopo in contropiede si regala una gioia personale e porta il punteggio sul 4-2. Per i padroni di casa è il momento più difficile della partita, ma dura poco: al trentaquattresimo il direttore di gara assegna un penalty ai rossoblu che Pellegrino trasforma con facilità, chiudendo definitivamente la contesa e portandosi il pallone a casa. L'Enotria dimostra nuovamente la propria forza e si gode un'altra settimana da primi della classe, per la Vis Nova ci sono buoni spunti da cui ripartire dal prossimo weekend.

IL TABELLINO

ENOTRIA-VIS NOVA 5-2
RETI: 6' Pellegrino (E), 20' De Leo (E), 28' Pellegrino (E), 40' Brenicci (E), 30' st Matraxhiu (V), 31' st Fanelli (V), 34' st Pellegrino (E).
ENOTRIA (3-5-2): Caviglia 6.5, Chiodi 6.5 (28' st Messina 6), Colombo 6.5, Brenicci 7.5 (30' st Corrarati 6), De Pasquale 6.5, Lacavalla 7, Benedini 7 (9' st Serpa 6.5), Cattaneo 7 (18' st Bueti 6.5), De Leo 7.5 (18' st Stella 6.5), Pellegrino 8.5, Buonocore 7 (9' st Inchingolo 6.5). A disp. Labruna, Piraino, Zenesini. All. Ferraioli 7.5. Dir. Pajola.
VIS NOVA (4-3-1-2): Vecchi 7, Mondella 6.5 (34' st Ferraresso sv), Dodero 6.5 (22' st Fanelli 7), Borgonovo 6 (22' st Pozzoli 6), Matraxhiu 7, Rizzi 6.5, Piacenti 6, Beraldo 6.5, Pascuzzo 7 (34' st De Lauso sv), Severino 6.5 (9' st Acquati 6), De Ponti 6 (9' st Lettieri 6.5). A disp. Trolese, Mastrolembo . All. Nigro 6.5. Dir. Borgonovo.
ARBITRO: Gordino di Milano 7.5.

LE PAGELLE

ENOTRIA

Caviglia 6.5 Dirige con sicurezza i suoi difensori, fa un paio di uscite basse fondamentali. Incolpevole sui gol subiti.
Chiodi 6.5 Tanto lavoro difensivo e qualche ottimo spunto in avanti, buona gara per lui.
28' st Messina 6 Entra in un momento complicato della partita ma si fa valere con qualche ottima chiusura.
Colombo 6.5 Chiude tutte le porte agli attaccanti avversari, ottimo sia in marcatura che in copertura.
Brenicci 7.5 È il fulcro del gioco dei rossoblu, detta perfettamente il ritmo del gioco e si regala anche la gioia personale con un gol fantastico.
30' st Corrarati 6 In soli 15 minuti riesce ad avere un buon impatto sul match, portando ordine a centrocampo.
De Pasquale 6.5 Perno centrale della difesa a 3, tiene unito il reparto guidando i propri compagni; insuperabile sui palloni alti.
Lacavalla 7 Sempre attento in fase difensiva e autore di un assist fantastico per il raddoppio della sua squadra.
Benedini 7 Primo tempo di alto livello sia in interdizione che in fase di costruzione, ottima partita per lui.
9' st Serpa 6.5 Ottimo soprattutto in fase difensiva, recupera una grande quantità di palloni.
Cattaneo 7 Un assist, tanti recuperi e ottima partecipazione alla fase offensiva: ottima prestazione a tutto tondo per lui.
18' st Bueti 6.5 Ottimo ingresso per lui, dà una grande mano a centrocampo nei momenti difficili del match.
De Leo 7.5 Formidabile nel gioco aereo, lavora benissimo di sponda e segna anche una rete; ottima partita da vero 9 della squadra.
18' st Stella 6.5 Non fa rimpiangere il suo predecessore aiutando molto la squadra a risalire il campo.
Pellegrino 8.5 Tre gol, in costante movimento sulla fascia sinistra, è l'anima dei suoi oggi: prestazione sontuosa.
Buonocore 7 Bel lavoro di raccordo tra attacco e centrocampo, svaria su entrambe le fascia e risulta difficilmente contenibile per gli avversari.
9' st Inchignolo 6.5 Ci mette tanta corsa e grinta, bravo anche nel risalire il campo palla al piede, buona partita.
All. Ferraioli 7.5 Prepara perfettamente la partita decidendo di puntare su un pressing alto che mette molto in difficoltà la squadra avversaria.

VIS NOVA

Vecchi 7 Tieni in piedi la squadra con molte parate, nonostante i 5 gol subiti fa una bellissima figura salvando il possibile.
Mondella 6.5 Difende molto bene su uno dei clienti più scomodi possibili, qualche buono spunto anche in fase offensiva (34' st Ferraresso sv).
Dodero 6.5 Spinge molto sulla fascia, qualche amnesia in fase difensiva ma tutto sommato prova positiva.
22' st Fanelli 7 Entra alla grande riaccendendo i sogni di rimonta dei suoi, segna un gol molto importante.
Borgonovo 6 Partita complicata per lui contro avversari di alto livello, prova a costruire gioco e ci riesce solo a tratti.
22' st Pozzoli 6: ottimo impatto sul match, geometrie e grinta.
Matraxhiu 7 Sicuramente il migliore del reparto arretrato della sua squadra, si prende la responsabilità di calciare un rigore e lo fa in maniera impeccabile.
Rizzi 6.5 Prova in tutti i modi a fermare le offensive avversarie, molto bravo negli anticipi ma soffre un po' la velocità degli avversari.
Piacenti 6 Soffre come tutti i compagni di reparto, però ci mette tantissimo impegno soprattutto in fase difensiva recuperando un buon numero di palloni.
Beraldo 6.5 Si propone molto in fase offensiva, crea gioco e si fa valere nei contrasti: in una partita complicata è il migliore nel reparto di centrocampo.
Pascuzzo 7 Lotta contro i tre centrali avversari senza fermarsi mai, corre, pressa e ha anche qualche buona occasione sotto porta (34' st De Lauso sv).
Severino 6.5 Ottima prova sulla trequarti, prova ad illuminare il gioco dei suoi con filtranti e giocate interessanti.
9'st Acquati Meno vivace del suo predecessore ma più utile come equilibratore, buona partita per lui.
De Ponti 6 Corre molto anche per il suo compagno di reparto, purtroppo gli manca la giocata decisiva per imprimere il suo nome nel tabellino.
9' st Lettieri 6.5: crea qualche pericolo alla difesa avversaria, ottimo in conduzione palla e nel gioco di sponda.
All. Nigro 6.5 Voto che nasce soprattutto dagli accorgimenti tattici del secondo tempo, è grazie ai suoi cambi che la Vis riesce a provare la rimonta.

ARBITRO

Gordino di Milano 7.5 Due rigori netti, gestione ottima della partita senza dover ricorrere a nessun cartellino ma utilizzando la strada del dialogo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400