Cerca

Amor Sportiva – Uboldese Under 17: Poker ospiti, Quacquarelli trascinatore

Amor Sportiva Uboldese U17 Legnano squadra uboldese

Squadra Uboldese

Amor Sportiva – Uboldese Under 17 - Trionfa per 4-1 l’Uboldese sul campo dell’Amor Sportiva, disputando una gara con grande tecnica e tenacia. Il match si fa subito in salita per i padroni di casa, perché al 5’ Anglani sfrutta un passaggio di Castaldo e, da fuori area, fa partire un tiro secco che trafigge Saponara e porta in vantaggio gli ospiti. L’Uboldese continua ad attaccare pericolosamente, creando diverse occasioni, soprattutto grazie alle giocate di Castaldo, Quacquarelli e Giorgetti. I biancoazzurri sono in evidente difficoltà, ma vengono tenuti in partita da un ottimo Saponara, che neutralizza diverse conclusioni insidiose. Al 26’ Quacquarelli supera l’estremo difensore con uno stupendo pallonetto, spinto in rete da Castaldo; il gol viene però annullato per una posizione di fuorigioco di quest’ultimo, negando la gioia all’Uboldese. Al 30’ la squadra in maglia grigia trova il raddoppio con un cross di Quacquarelli dalla sinistra su cui si avventa Giorgetti, il quale, con energia, scaglia il pallone in rete. Il doppio vantaggio consente all’Uboldese di andare negli spogliatoi tranquilla, ma la seconda metà di gara si apre con un ribaltamento di quanto visto nella prima frazione, con un’Amor Sportiva che gestisce la partita e continua con grinta ad attaccare, in cerca del gol che riaprirebbe i giochi. I padroni di casa trovano, infatti, la rete al 3’, con il neo entrato Galli, che fa partire una conclusione che si deposita nell’angolino. Il gol subito riscuote gli ospiti, che tornano a impostare azioni e guadagnare campo. Al 18’ Saponara si lascia sfuggire dalle mani un tiro debole, Ceriani si fa trovare pronto e, da pochi passi, segna la terza rete per i suoi, che riporta i ragazzi di mister Curione sul doppio vantaggio. La restante parte di gara vede un susseguirsi di azioni da ambo le parti, regalando spettacolo sulle tribune. Al 35’ una disattenzione difensiva dell’Amor Sportiva costringe l’arbitro Cela a fischiare un rigore a favore degli ospiti. Dal dischetto si presenta Quacquarelli che, freddo, non sbaglia. E’ poker Uboldese, con cui si conclude, qualche minuto dopo, la partita. La vittoria ospite è largamente meritata, ma l’Amor Sportiva esce comunque a testa alta, dimostrando di saper lottare fino al fischio finale, senza dar niente per perduto. Sembra tutto finito, quando, davanti agli spogliatoi, si consuma un triste episodio con una rissa tra Cotti e Bustamante, frutto di alcune scintille scoccate in campo, che porta all’espulsione dell’11 in maglia grigia, con conseguente accesa protesta nei confronti del direttore. Un episodio che ha guastato quella che era stata una partita bellissima da ambo le parti, come sottolineato anche da entrambi gli allenatori, rispettosi nei confronti degli avversari. Un episodio che, purtroppo, impedisce di godersi fino in fondo lo spettacolo del calcio, nella vittoria e nella sconfitta. [caption id="attachment_182684" align="alignnone" width="900"] amor sportiva uboldese u17 legnano Squadra Amor Sportiva[/caption]

TABELLINO E PAGELLE AMOR SPORTIVA – UBOLDESE

AMOR SPORTIVA (4-3-3): Saponara, Abio (1’ st Rea), Bustamante, Sprocati, Frati, Cerenzia, Spoto (22’ st Battaglia), Caldart, Quarti, Porcu (31’ Ahddar), Natale (1’ st Galli), All. Esposito, Dir. Battaglia. UBOLDESE (4-3-2-1): Balistreri, Rimoldi, Poletti (24’ st Carnovali), Esposito, Ceriani, Cotti, Marcillo Seigua, Anglani, Giorgetti, Castaldo (12’ st Bulzoni), Quacquarelli, All. Curione, Dir. Esposito. A disp. Donola, Gjikola. RETI: 5’ Anglani (U), 30’ Giorgetti (U), 3’ st Galli (A), 18’ st Ceriani (U), 35’ st Quacquarelli (U). ESPULSIONI: Cotti (U) espulso a fine partita. ARBITRO: Cela di Saronno 6.5 Gestisce bene la gara, nonostante alcune scintille in campo. Non perde mai la calma. PAGELLE AMOR SPORTIVA (4-3-3): Saponara 6,5 Tiene in partita i suoi per tutta la prima metà di gara, con salvataggi prodigiosi. Abio 6 Preciso difensivamente, con belle chiusure ( 1’ st Rea 6 Entra bene in partita). Frati 6 Senza infamia e senza lode. Spoto 6 Qualche bella intuizione in una partita sottotono (22’ st Battaglia sv). Bustamante 5.5 Bene in chiusura, ma gioca soprattutto per innervosire gli avversari. La rissa a fine partita non gli fa onore. Sprocati 6 Svolge il suo compito, con poche sbavature. Cerenzia 6.5 Un pendolino sulla fascia, l’ultimo ad arrendersi e il migliore dei suoi. Caldart 6 L'avversario a centrocampo è davvero ostico. Porcu 6 Togliergli il pallone dai piedi è un’impresa, anche se è in mezzo a diversi giocatori ( 31’ Ahddar 6 Fatica a trovare la giusta posizione). Quarti 6.5 Gioca con eleganza, viene poco servito, ma è in grado di crearsi lo spazio da solo. Natale 6 In ombra per tutta la prima metà di gara ( 1’ st Galli 6.5 Entra e segna, alzando molto il baricentro della squadra. Fondamentale anche in copertura). All. Esposito 6.5 I suoi ragazzi costruiscono occasioni contro un’avversaria ostica. UBOLDESE (4-3-2-1): Balistreri 6 Si sporca i guantoni quando viene chiamato in causa, per il resto ordinaria amministrazione. Rimoldi 6 Bene in chiusura, meno nelle ripartenze. Ceriani 7 Partita di carattere, coronata dalla gioia del gol. Anglani 7 Un leone su ogni pallone con un piede elegante, non arretra di un centimetro. Esposito 6 Preciso e pulito, senza prendersi pericoli. Poletti 6 Come il compagno di reparto sopra riportato (24’ st Carnovali sv). Castaldo 7 Con la palla al piede non lo ferma nessuno, le giocate sono sempre fenomenali ( 12’ st Bulzoni 6.5 Entra in partita con personalità). Marcillo Seigua 6.5 Il vero padrone del centrocampo, in anticipo su ogni pallone. Quacquarelli 7.5 Un bomber di razza, che sa anche trasformarsi in difensore aggiunto nei momenti di difficoltà. Sa come comportarsi in ogni occasione. Giorgetti 7 La classe non gli manca ed è in grado di dimostrarlo ogni volta che si trova il pallone tra i piedi. Cotti 5.5 Una partita discreta rovinata dalla scenata dopo il fischio finale. Nessuna scusa. All. Curione 7 La sua squadra ha un’idea di gioco precisa e una grande organizzazione, dimostrando unione e personalità. [caption id="attachment_182688" align="alignnone" width="900"] amor sportiva uboldese u17 legnano Quacquarelli, n.9 dell'Uboldese, uomo partita[/caption] INTERVISTE ALLENATORI POST-PARTITA AMOR SPORTIVA - UBOLDESE: Amor Sportiva Uboldese U17 Legnano intervista allenatore amor sportiva Amor Sportiva Uboldese U17 Legnano intervista allenatore uboldese
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400