Cerca

Settimo Milanese - Triestina Under 17: 40 minuti di attesa per non giocare

Settimo Milanese - Triestina Under 17

Le condizioni del campo di gioco di Settimo Milanese

La pioggia non permette a Settimo e Triestina di disputare la nona giornata del campionato Under 17. La gara si gioca negli spogliatoi con i giocatori di entrambe le squadre desiderosi di scendere in un campo impraticabile, ma l'arbitro, giustamente, non dà il via libera, mentre gli addetti al manto erboso provano in tutte le maniere di renderlo praticabile anche con l'utilizzo della segatura. Dopo un'attesa di circa 40 minuti e anche una chiamata del direttore di gara al designatore, ecco l'ufficialità del rinvio. Ora si aspetta la comunicazione della Federazione sul recupero che potrebbe anche giocarsi in casa della Triestina, opzione che aleggiava fra i vari componenti dello staff delle due società. «I ragazzi volevano giocare - commenta Viganò, tecnico del Settimo - anche perchè recuperare la gara in settimana e magari di sera non è così agevole». Sulla stessa linea d'onda l'allenatore ospite, Moscarelli: «Oggi non si poteva giocare, l'arbitro giustamente non ci ha permesso di disputare questa gara, anche se i due capitani si erano accordati per scendere in campo. Ovviamente i ragazzi vogliono sempre giocare, ma dobbiamo anche tutelare la loro salute e oggi il campo non ci consentiva di fare una partita sicura». Le due compagini navigano, e oggi è proprio il caso di dirlo, nella parte bassa della classifica. Il Settimo ha collezionato in 10 giornate, 11 punti frutto di 3 vittorie e un pareggio. Nelle ultime due giornate i biancorossi hanno collezionato 6 punti con due successi netti sulle ultime due squadre della graduatoria, Quinto Romano e San Giuseppe. Un punto e una gara in meno, invece, per la Triestina, reduce dal 5-2 sul Vighignolo, altra squadra immischiata nelle retrovie.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400